ARTSPACE - SYDNEY
UNTIL 20 FEBRUARY 2011

Ho Tzu Nyen, artista e regista di Singapore, crea lavori che sono ricettacolo di sensazioni concrete. In collaborazione con il Sydney Festival 2011, Artspace presenta la prima grande mostra della sua produzione a Sydney.

Curata dal direttore esecutivo di Artspace, Blair French, la mostra presenta i suoi tre principali lavori video – NEWTON (2009), ZARATHUSTRA: A FILM FOR EVERYONE AND NO-ONE (2009/2010) e il pezzo forte della durata di 42 minuti, EARTH (2009/2010), un remix “videografico” dei quadri italiani e francesi del diciassettesimo e diciottesimo secolo in cui il corpo umano è penetrato, scomposto e ricomposto.

Ho Tzu Nyen crea lavori audiovisivi che interpretano e condensano biografie, idee filosofiche e aneddoti scientifici attraverso un abile intreccio di immagini e suoni “senza testo” che cercano di comunicare qualcosa a livello del sistema nervoso. Crea progetti che sono stati presentati nelle sale cinematografiche, in gallerie e teatri, e anche in televisione.

Dal suo lavoro traspare un forte interesse per la relazione tra immagine e suono, così come per la musica d’avanguardia di diverse parti del mondo. Di frequente collabora con musicisti per produrre nuove versioni completamente diverse delle colonne sonore per i suoi lavori. Riproducendo il suo approccio al video e film-making, cura nei minimi dettagli ogni elemento delle installazioni delle sue mostre, cercando di creare un’esperienza della mostra stessa che sia attivamente relazionale e intensamente duratura, e che si rifletta concettualmente e ritmicamente nelle immagini in movimento.


Ho Tzu Nyen:
il suo primo lungometraggio, HERE, è stato presentato per la prima volta al 41° Director’s Fortnight, Cannes Film Festival (2009). Ha partecipato a diverse mostre, quali la Sao Paulo Biennale (2004), la Fukuoka Asian Art Triennale (2005), la Singapore Biennale (2006) e la Dojima River Biennale (2009). ZARATHUSTRA: A FILM FOR EVERYONE AND NO-ONE, adattamento doom-metal e “riduzione” del romanzo filosofico di Nietzsche, è stato creato in collaborazione con gli studenti dei corsi di cinema, musica e recitazione di una scuola d’arte di Singapore, per l’ Asia-Pacific Triennial (2009) a Queensland, Australia.

Presentato in associazione al Sydney Festival 2011.

http://www.artspace.org.au/