Ormston House – Limerick (Irlanda)
29/04-24/06 2023

Ormston House è fiera di presentare Particles, la prima mostra in Irlanda delle due videoartiste danesi di fama internazionale Hanne Nielsen e Birgit Johnsen. Per più di tre decenni, Hanne Nielsen e Birgit Johnsen si sono concentrate sulla forte influenza che le immagini mediatiche hanno sulla società. Le artiste affermano: “Vogliamo creare una cornice di riflessione sulle condizioni critiche globali contemporanee e sulle scelte esistenziali ed etiche che dobbiamo prendere ogni giorno. Spesso mettiamo in scena noi stesse nei nostri lavori; crediamo che l’atto performativo colleghi il personale al politico.”

Nella loro nuova installazione video a due canali, le artiste sono rappresentate come delle figure simili ad uccelli teletrasportate da qualche parte nell’universo. Insieme, viaggiano in diversi luoghi ispirati a Tarkovsky (un parco divertimenti abbandonato, un sito industriale distrutto, le rovine di un castello coperto di vegetazione, un paesaggio roccioso, dei campi in fiamme). Sono dei cloni femminili del medico della peste e dello scienziato del futuro, equipaggiati con ogni tipo di strumento di misurazione. Dei droni sono utilizzati per fornire la prospettiva verticale di cui hanno bisogno per viaggiare attraverso tempo e spazio e per realizzare una visione artificiale, volando con movimenti bruschi, guardando, cercando, monitorando e sparendo nel cielo.

Incrociando filmati televisivi e riprese internet, l’installazione presenta una serie di diverse “stanze di riflessione” dove spezzoni di eventi sia storici che recenti si intrecciano con interpretazioni personali e mitiche attraverso la sfera di cristallo del medico della peste. Se le particelle sotto forma di sporco, fumo o nebbia possono rimandare al cambiamento climatico, all’inquinamento, alla povertà, alla guerra o addirittura alla mancanza di trasparenza nei processi antidemocratici, le particelle nel senso di polvere eolica sono il presupposto per l’esistenza. Il dottore e lo scienziato mediano condizioni apparentemente caotiche e continuano il loro viaggio cercando segni di vita e misurando lo stato del nostro pianeta.

Le artiste

Hanne Nielsen (1959) e Birgit Johnsen (1958) sono famose a livello internazionale per la loro eccellenza artistica e sono state insignite di numerosi premi, tra cui il New Carlsberg Foundation Art Award, il Carl Nielsen and Anne Marie Carl-Nielsen Award, e la prestigiosa medaglia Eckersberg. Hanno conquistato lo status di pioniere sulla scena artistica danese grazie al loro approccio investigativo e sperimentale nei confronti dei video

Il lavoro delle artiste spazia dai modesti schermi singoli alle grandi produzioni filmiche, registrazioni in studio ed esplorazioni documentarie presentate in istallazioni immersive. Nielsen e Johnsen collaborano dal 1993, hanno esposto i loro lavori in larga parte in Danimarca e all’estero e hanno partecipato a festival cinematografici in tutto il globo. Hanno rappresentato il mondo in cui viviamo con poesia visiva, umorismo e impegno costante nelle questioni politiche femministe. Nel 2021 hanno ricevuto un premio alla carriera dal Danish Arts Council.


Home