Focus

Arte futura nella scuola italiana

In Italia il mondo della scuola sta attraversando una fase di forte transizione digitale. Scuola Futura è la piattaforma per la formazione del personale scolastico (docenti, personale ATA, DSGA, DS), nell’ambito delle azioni del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), Missione Istruzione, con contenuti e moduli di formazione articolati in 3 aree tematiche: Didattica digitale, STEM e multilinguismo, Divari territoriali.... READ MORE...

VR/AR: State of the Art, research repository ospitato da Digicult

Da questa settimana in poi, Digicult ospiterà VR/AR: State of the Art, un progetto di ricerca curato da Eleonora Stacchiotti. Organizzato in partnership con l’Università di Utrecht, questo progetto fa parte dell’internship di ricerca che Eleonora sta facendo con noi. Questo progetto si propone di investigare la situazione attuale per quanto riguarda l’uso delle... READ MORE...

#ArtonInstagram

Paragonare l'idea di possedere un'opera d'arte a quella di postarla è irrealistico, ma il motivo per cui facciamo entrambe le cose e, in qualche misura, la conseguenza di entrambe le azioni possono essere più simili di quanto pensiamo. A livello artistico, in entrambi gli scenari si mercifica e si consuma l'opera. Proprio come gli oggetti d'arte venduti alle aste diventano merci perché sono trattati come beni che possono essere... READ MORE...

L’esotizzazione e mercificazione del Corpo Nero

Dall’essere venduto come merce all’essere usato per vendere merci, lo sfruttamento del corpo nero è stato la colonna portante della creazione della civiltà occidentale. Nonostante questo sfruttamento sia dolorosamente ovvio in alcuni casi – ad esempio nel commercio transatlantico degli schiavi – in altri casi è meno evidente e ben mascherato con il pretesto... READ MORE...

Il contrappasso dell’arte: Memestetica di Valentina Tanni

"Memestetica, il settembre eterno dell’arte", scritto da Valentina Tanni e pubblicato nel luglio 2020 da NERO Editions, è un progetto editoriale importante che riesce in un’operazione non scontata, ovvero far convergere in un unico spazio fisico e teorico una serie di fenomeni e sottoculture che sono state raccontate per anni con una certa difficoltà e parzialità.... READ MORE...

Data Meditations: New rituals for new possible worlds

A lot has happened in 2020. In the pandemic world of covid19, the small HER research center, started by artists / hacktivists / researchers Salvatore Iaconesi and Oriana Persico, is changing its skin to become HER: She Loves Data: a new type of organization that interprets data as existential phenomena and uses art and design to reposition the results of research and innovation in the middle of society.... READ MORE...