CCCB - BARCELONA
17 - 19 JUNE 2010

 

SonarMàtica quest’anno si divide in due con il Sonar 2010 Barcelona e il Sonar 2010 Galicia, due diverse esibizioni da vedere a Barcellona e La Coruna il 17, 18 e 19 giugno. L’esibizione Sonar 2010 Barcelona mostra interessanti opere artistiche prodotte attraverso l’uso e sulla base del mondo della robotica. Cani robot, sedie che si aprono da sole, strumenti che disegnano autoritratti, sono solo alcune delle particolari opere che saranno mostrate al SonarMàtica 2010 Barcelona.
SonarMàtica Galicia mostrerà due opere del collettivo galiziano Escoitar.org, oltre al team responsabile del Reactable Systems e alle opere dell’artista e musicista inglese Felix Thorn.

SonarMàtica Barcelona :: (Back To) The Robots

Spostandosi verso il ventunesimo secolo, la socializzazione degli strumenti digitali e la diffusione del cooperativismo creativo, ha creato generazioni di artisti che ancora una volta si rivolgono alla robotica. La proliferazione di workshop artistici, dipartimenti universitari e festival specializzati sono la prova evidente del moderno fenomeno di democratizzazione della robotica.

Una sedia che si apre e si chiude da sola, robot di sorveglianza, robot che suonano il volino, utenti guida che disegnano autoritratti, animali robot.. tutto questo e altro ancora accompagnerà la SonarMàtica di quest’anno, in collaborazione con l’Universitat Pompeu Fabra, l’Universitat Politècnica de Catalunya e il centro di produzione Hangar.

SonarMàtica Barcelona
(tutte le opere possono essere viste al Ground Floor del CCCB)

Max Dean, Raffaello D’Andrea, Matt Donovan – Robotic Chair
France Cadet – Do Robotic Cats Dream Of Electric Fish? / Gaude Mihi / Hunting Trophies
Jen hui Liao – The self-portrait machine
Fernando Orellana – 8520 s.w. 27th PL
Julia Tsao – Robotic Displays
Lijin Aryananda – MERTZ


Universitat Pompeu Fabra:

SPECS – Mixed Reality Robot Arena
Universitat Politècnica de Catalunya:
AESS / IRI-Humanoid Lab – Competitions


Hangar:

Joan Vallvé – Violí MIDI and Metal·lòfon MIDI
Ricardo Iglesias – Surveillance Cameras: they are alive!!!
Anaisa Franco – Paranoia
Chicks On Speed – E-Shoe

SonarMàtica Galicia

SonarMàtica Galicia è un’esibizione di creatori e collettivi dell’arte del suono, attualmente messi in mostra dal festival – alcuni di loro hanno anche preso parte a recenti progetti. Con questa premessa, SonarMàtica Galicia è un’esibizione basata su tre punti: Galicia, Catatonia e scena internazionale.

Innanzitutto, SonarMàtica Galicia presenta la straordinaria opera del collettivo galiziano Escoitar.org, attivisti del suono e famosi difensori dei benefici dell’innovazione tecnologica e del valore della cooperazione sociale.

Allo stesso tempo, l’esibizione si rivolge agli ultimi prototipi interattivi sviluppati dalla compagnia Reactable Systems, gruppo sorto da programmi di ricerca dell’Universitat Pompeu Fabra a Barcelona e che si nasconde dietro il Reactable, strumento musicale tenuto in grande considerazione a livello internazionale.

Infine, l’esibizione presenta le sculture sonore dell’artista e musicista inglese Felix Thorn, collaboratore di Plaid, e uomo richiesto da tutti i festival del mondo, ancora mai visto in Spagna, i cui lavori sono un piacere per occhi e orecchie.

SonarMàtica Galicia
Ground Floor EXPOCoruña (entrata):

Horacio González – Sonoscopio
Berio Molina – Augmented Sound
Reactable Systems (Barcelona):
Sergi Jordà, Günter Geiger, Marcos Alonso & Martin Kaltenbrunner – Reactable
Carles F. Julià – Song Explorer
Felix Thorn (UK) – Felix’s Machines

 

http://2010.sonar.es/en/programa-multimedia-sonarmatica.php