DigiMag

Troika Ranch E Il Teatro Del Futuro

Il media digitale  morto. Almeno nella sua forma classica. È da questa asserzione che nasce la ricerca di Troika Ranch www.troikaranch.org compagnia di danza newyorchese che dal 1994 indaga il fluido confine tra l'umano e l'elettronico. Il progetto  nato dalla visione di Mark Coniglio e di Dawn Stoppiello ed  il risultato dell'inseminazione tra il dna di un media artist e quello di un coreografo formato sui classici... READ MORE...

Tra Parole, Gesti E Immagini Multimediali

GialloMare Minimal Teatro da anni opera come una delle realtˆ pi significative del teatro-ragazzi, con una peculiaritˆ: la sottile interazione tra parola, gesto e immagini multimediali.é una ricerca che porta avanti, da molto tempo prima dell'avvento delle tecnologie digitali, utilizzando diapositive, lavagne luminose e video, cogliendo lo spirito essenziale del gioco tra corpo e proiezioni visive... READ MORE...

Enjoy New Media

Il nome ufficiale  Segway Human Transporter. Si muove sui marciapiedi, ha un' autonomia ed una velocitˆ del tutto adatti agli spostamenti in cittˆ. Non  un automobile, non  un ciclomotore, ma un pedone elettrico. Il Segway HT propone un'idea di tecnologia divertente in accordo con i movimenti del corpo e con le sue naturali inclinazioni. Grazie ai suoi microprocessori infatti, analizza costantemente la posizione del baricentro... READ MORE...

Smaterializzazione, Densita’ E Stabilita’

Una delle nozioni che serpeggia costantemente nella descrizione del paesaggio urbano contemporaneo  la smaterializzazione. C' una narrativa diffusa che allude ad una esperienza urbana apparentemente sempre pi distante dal contatto fisico con la materialitˆ pesante' del costruito, sempre di pi costituita di scambi simbolici e di esperienze mediate da interfaccia digitali: una visione affascinante, indubbiamente fondata, ma che risulta anche fuorviante rispetto alla realtˆ fisica dei fenomeni in questione.... READ MORE...

A Berlino Una Settimana Di Net.events

Tattiana Bazzichelli di AHA ci racconta come la settimana dal 3 all'8 febbraio a Berlino  ricca di avvenimenti nell'area della net culture.Il 3 febbraio inaugura Transemediale, il Festival internazionale di nuovi media di Berlino www.transmediale.de che come sempre propone un'interessante combinazione di conferenze, lectures, workshops, installazioni video e progetti di net.art.... READ MORE...

Verso La Fusion Society

In questo senso, pochi di noi non conoscono la definizione di Societˆ dell' informazione. Tale formula ebbe molteplici origini culturali e politiche: in Giappone l'antropologo Tadao Umesao giˆnegli anni Sessanta, negli Stati Uniti il sociologo Daniel Bell con l'opera The Coming of Post-Industrial Society del 1973. Tale concetto ebbe un'influenza enorme sul dibattito pubblico a partire dagli anni Ottanta, sebbene nella sfera politica giˆ a partire dagli anni Settanta sorse la necessitˆ di confrontarsi con il passaggio in atto da una societˆ basata sulla produzione materiale ad una basata sulla conoscenza, dove le tecnologie intellettuali provocavano, secondo i lavori pionieristici in questa direzione, la rottura della classica tripartizione concettuale economica di economia agricola, industriale e dei servizi grazie all'emergere di un quarto settore denominato Knowledge Industry e dei correlati Knowledge Workers... READ MORE...

Arte E Politica Nel Net.porn

The Art and Politics of Netporn  un evento previsto nei giorni 7-8 ottobre 2005 ad Amstedam, Olanda. é uscito il Call for Papers e sono ben accetti anche progetti artistici sul tema. L'istituto di Network Cultures di Amsterdam in collaborazione con Katrien Jacob, propone una tematica piuttosto insolita per un festival di arte e nuovi media, che finalmente pone l'attenzione su uno dei fenomeni pi presenti nella rete Internet: il porno.... READ MORE...

Il Videoclip Incontra Tarkovskij

Nel film sperimentale S*CKMYP del regista belga Kurt D'Haeseleer, le immagini ridefiniscono il mondo come lo conosciamo, trasformandolo in una lunga carrellata di visioni digitali. In un flusso ininterrotto di pensieri e parole, ogni fotogramma subisce una manipolazione: il supposto naturalismo del cinema viene minato alla base, facendo attraversare allo spettatore un sogno lungo un film... READ MORE...

Carlo Zanni E Il Netizen Spala Neve

Domenico Quaranta descrive Average Shoveler, l'ultima opera dell'italiano Carlo Zanni, commissionata dal tandem Rhizome/New Museum. L'omino, vestito, come tutti i passanti, dalla label Indigo People, rappresenta il cittadino medio dell'etˆ dell'informazione, intento a spalare via dalla sua mente confusa il sovraccarico dell'informazione che vi piove da ogni dove, leggera e invadente come la neve.... READ MORE...

Dell’estetica Del Processo

Italia anno zerodi Giardini Pensili  stato inaugurato con successo a Budapest nell'ottobre 2004; si tratta di un concerto scenico che prevedeva sul palco contemporaneamente un film con immagini del Ventennio, una lettura di poesie da Pasolini Gramsci e Leopardi, il concerto musicale vero e proprio e altre immagini video che come emulsioni fotografiche sulla lastra, si andavano a depositare sull'apparato scenografico fatto di tulle... READ MORE...