MANY VENUES - AMSTERDAM
23 - 26 FEBRUARY 2012

Sonic Acts XIV è un festival di quattro giorni articolato attraverso performance, lecture, mostre, proiezioni e screening. Inoltre, verrà presentata una pubblicazione illustrata ricca di saggi e interviste.

Travelling Time è il titolo della quattordicesima edizione del Sonic Acts, che si svolgerà ad Amsterdam dal 23 al 26 Febbraio 2012: il tema è concentrato quindi sull’esperienza umana del tempo. Il tempo regola le nostre attività, ci fornisce una struttura. Pensiamo a noi stessi come creature che vivono nel presente, con il passato dietro di noi, tese verso il futuro. Al contempo, non c’è ninte di così complesso e ambiguo come il tempo: l’arrivo all’inizio del IXX Secolo della Teoria della Relatività e della Meccanica Quantistica, hanno manomesso il nostro concetto di tempo lineare.

Lo sviluppo e l’applicazione delle tecnologie sta contribuendo a sfidare, modificare e destabilizzare il nostro senso di tempo. I networks di comunication funzionano alla velocità della luca e tutti i processi sono ormai controllati in tempo reale da computer che operano senza l’intervento dell’uomo. Questi progressi tecnologici hanno prodotto un gap tra “il tempo macchina” e il “tempo umano”.

L’arte, i film e la musica sono tutti in grado di fornire un concetto astratto del tempo, tangibile e comprensibile: tutti sono infatti in grado di manipolare il tempo. Nell’arte, una relazione stretta tra il tempo e il movimento, crea un senso di spazio e può identificare delle differenze e delle corrispondenze tra il tempo macchina e il tempo vissuto. In Travelling Time, il montaggio, il ritmo e la composizione nel suono e nell’immagine, tenderanno a intensificare l’esperienza del tempo. Travelling Time porrà l’accento sulla necessità, ad esempio, di suonare velocemente nella musica d’improvvisazione; sulla lentezza inevitabile nel programmare e costruire un’opera d’arte; sull’arte come veicolo per viaggi immaginari, nonchè sull’ artefatto proveniente dai tempi più remoti. Sonic Acts XIV Travelling Time è una ricerca sullo spazio, sul dettaglio e sul significato del tempo.

A CURA DEL SONIC ACTS:
KONTRASTE FESTIVAL 2011– IMAGINARY LANDSCAPES
14-16 OTTOBRE 2011, Krems (Austria)

L’edizione 2011 del Kontraste festival è curata dal Sonic Acts. La prima edizione rinnovata si svolgerà dal 14 al 16 Ottobre a Krems in Austria, ad un’ora di macchina da Vienna. Questa edizione del festival esplora un ampio spettro di paesaggi immaginati creati da compositori, registi, musicisti e artisti.

Il titolo Imaginary Landscapes è un chiaro riferimento all’opera rivoluzionaria di John Cage. Il suo Imaginary Landscape #4 è probabilmente la prima composizione che usa esclusivamente suoni elettronici e pre-registrati. Ma Imaginary Landscapes fa anche riferimento a tutti quei paesaggi evocati ai nostri sensi da elementi artistici o tecnologici. Fa riferimento a quegli spazi astratti bi o tridimensionali, a quegli ambienti immersivi fatti di pura luce e suoni spazializzati. Imaginary Landscapes fa riferimento al potenziale del suono e della luce per farci immaginare ciò che non è lì, per farcelo sentire reale, per farcelo sognare.

In Imaginary Landscapes, è possibile immergersi in esperienze cinematiche, in ambienti nebbiosi ipnotizzanti, in opere con laser spazializzati, nonchè nella musica elettronica dei pioneri e dei nuovi eroi del genere. Queste composizioni, alcune commissionate appositamente, saranno suonate attraverso la potente orchestra di speaker Acousmonium.

Il festival ospita infine un ampio programma di film, di passeggiate sonore e lavori site-specific. Una pubblicazione e un simposio con keynote, panel e presentazioni contribuirà a contestualizzare il tema del festival.

Aspettatevi quindi esperimenti sonori e visivi di Eliane Radigue, Douglas Kahn, KTL, Keith Fullerton Whitman, Edwin van der Heide, Chrstina Kubisch, Jan-Peter Sonntag, Yutaka Makino, HC Gilje, Gert-Jan Prins, Greg Pope, Kees Tazelaar, Hilary Jeffery e molti altri. Per il programma completo e informazioni aggiuntive, visitate il sito: http://www.kontraste.at

http://www.sonicacts.com/