STEIM - AMSTERDAM
26 - 28 SEPTMEBER 2012

Amsterdam – STEIM (Studio for electro-instrumental music) organizza il Patterns + Pleasure Festival il 26, 27 e 28 Settembre al Frascati di Amsterdam.

Per 42 anni lo STEIM ha aiutato gli artisti del posto e quelli internazionali a costruire gli strumenti dei propri sogni. Il Patterns + Pleasure Festival presenta quindi alcuni dei più recenti approcci al panorama attuale della musica elettronica dal vivo. Ogni artista porterà infatti la propria interpretazione di alcuni stili e generi musicali, dall’Industrial Drone all’hip-hop strumentale, dal Tuvan singing al Boogie-Woogie-Noise.

Il programma musicale include per la prima volta alcune apparizioni di artisti olandesi grazie all’acclamato Bio-feedback del cantante Tuva Fuyuki Yamakawa, un progetto in collaborazione col compositore Takuma Watanabe e il noise pioneer Hair Stylistics – provenienti entrambi dal Giappone, nonchè dal mago statunitense del ritmo Edison.

Altre gustose performance sono poi quelle del live-sampling-pilot toktek olandese di Jessica Rylan, Moldover e Author&Punisher dagli Stati Uniti, del virtuosismo vocale di Alex Nowitz dalla Germania, senza dimenticare l’anteprima mondiale del nuovo pezzo scritto dal compositore Tom Johnson per il gruppo inglese Gandini Juggling, e di molte altre che saranno presentate durante il programma.

Il programma del simposio comprende artisti, autori e ricercatori di fama internazionale provenienti da diversi campi. Steina Vasulka, David Toop, Hans Boutellier, Jamie Allen, Joel Ryan, Peter Kirn e altri discuteranno del futuro della nuova musica, dell’improvvisazione e dell’influenza delle moderne tecnologie sulla musica stessa. Durante l’Handmade Music, studenti e artisti locali presenteranno poi i lori strani e unici strumenti fatti a mano.

Non mancheranno infine workshop, lunch concerts e dibattiti durante tutta la manifestazione.

http://www.patternsandpleasure.com