Public Art

Justin Wiggan: Life Echo

Fino Gennaio al BOM di Birmingham è visitabile Life Echo, l’esperimento rivoluzionario di Justin Wiggan, che intreccia suono e memoria. Progetto nato in collaborazione con il John Taylor Hospice di Erdington, è un viaggio intimo attraverso i ricordi, al fine di individuare gli inneschi sonori più importanti nella vita di una persona.... READ MORE...

Su Arte (e) Fallimento: intervista a Iocose

IOCOSE è un collettivo formato da: Matteo Cremonesi, Filippo Cuttica, Davide Prati e Paolo Ruffino. Lavorano con un mix di mezzi di comunicazione, come siti web, video, social network e ritratti. Si concentrano inoltre su narrazioni teleologiche di sviluppo tecnologico e culturale espresse attraverso visioni sia entusiaste che pessimistiche... READ MORE...

Ai Weiwei, non solo “Libero”

Ha aperto a Firenze la prima grande retrospettiva di Ai Weiwei in Italia, un evento che non solo prevede l’esposizione di opere che hanno segnato la recente storia dell’arte contemporanea ma anche la riattivazione della rete del contemporaneo che collega Palazzo Strozzi ad altri centri toscani come il Pecci di Prato.... READ MORE...

High Line Performances

Da Giugno a Luglio a New York è presente High Line Performances. Una serie di eventi live che trasformano lo spazio dell'High Line in un teatro a cielo aperto. Nell'edizione di quest'anno presenti con giochi sonori, illusioni corporee e deviazioni percettive i performer Naama Tsabar, Maria Hassabi e Eduardo Navarro... READ MORE...

CairoTronica: si accende la primavera elettronica al Cairo

Se pensiamo all'Egitto in questo periodo, probabilmente non ci vengono in mente molte cose positive, soprattutto guardando al mondo dell'arte e della cultura e al doloroso tema della libertà d'espressione. Eppure qualcosa di buono succede anche là. Per esempio, la prima edizione del Cairo International Electronic and New Media Arts Symposium, più conosciuto come CairoTronica... READ MORE...

Roberto Burle Marx: Brazilian Modernist

Al Jewish Museum di New York è in corso la mostra in onore di Roberto Burle Marx, il famoso ed estroverso architetto e botanico che ha segnato il XX secolo nei modi di ridefinizione e costruzione dei paesaggi. Esposte, oltre le opere dell'artista, anche i lavori di artisti internazionali che in Burle Marx hanno trovato un maestro ispiratore.... READ MORE...

Deepweb: Installazione cinetica e audiovisiva

Deep Web è un'installazione audiovisiva creata dall'artista della luce Christopher Bauder e dal musicista e compositore Robert Henke. Immersiva e monumentale, Deep Web sublima la spettacolare architettura industriale di Kraftwerk Berlin e catapulta il pubblico in una danza di iridescenti luci cinetiche e suoni di sottofondo.... READ MORE...

Or Gallery a NADA Miami Beach

La Or Gallery è lieta di annunciare la propria partecipazione al Nada Miami Beach 2015. La galleria esibirà una piccola selezione di varie edizioni e alcuni lavori singoli di artisti che lavorano a Vancouver, opere inerenti alla forte storia della città in termini di fotografia concettuale e pratiche testuali.... READ MORE...