Electronic Music

Prix Ars Electronica e STARTS Prize 2017 | Deadline: 03 / 03 / 2017

Il Prix Ars Electronica è la più longeva competizione mondiale nel campo della media art. I vincitori sono premiati con l'ambita statuetta, il Golden Nica, nonchè con un premio in denaro di 10.000 Euro per categoria, e l'opportunità di venire esposti al Festival Ars Electronica di Linz. Per incarico inoltre della Commissione Europea, Ars Electronia ha attivato una open call per la compezione STARTS, a cui possono partecipare progetti innovativi al confine tra scienza, tecnologia e arte.... READ MORE...

CTM 2017: Fear Anger Love

CTM 2017 FEAR ANGER LOVE esamina il potenziale di emancipazione e di emozione risonante (musicale) in grado di mettere in discussione e sfidare lo status quo. In questa diciottesima edizione, CTM si ripropone l’obiettivo di lasciare spazio a emozioni dissonanti e forme di espressioni musicali radicali, attraverso 10 giorni di progetti speciali, lavori su commissione e performance che vanno da esplorazioni di noise music a suoni di musica club contemporanea.... READ MORE...

Justin Wiggan: Life Echo

Fino Gennaio al BOM di Birmingham è visitabile Life Echo, l’esperimento rivoluzionario di Justin Wiggan, che intreccia suono e memoria. Progetto nato in collaborazione con il John Taylor Hospice di Erdington, è un viaggio intimo attraverso i ricordi, al fine di individuare gli inneschi sonori più importanti nella vita di una persona.... READ MORE...

NODE Festival 2016

NODE ritorna. Il festival dedicato alle arti elettroniche e digitali riparte per la sua ottava edizione ospitando artisti provenienti da tutto il mondo che esplorano le diverse stratificazioni del suono nei punti di intersezione con le discipline multimediali e le arti visive.... READ MORE...

Copenhagen Contemporary

La nuova istituzione artistica Copenhagen Contemporary inaugurata ad Agosto con una mostra dedicata a Bruce Nauman e artisti del calibro di Yoko Ono e Carsten Nicolai, si pone come obiettivo quello di creare una rete tra città, musei e pubblico; presentando allo spettatore opere immersive e stimolanti di artisti di fama internazionale... READ MORE...

Lawrence Abu Hamdan: le implicazioni politiche del suono e del silenzio

Lawrence Abu Hamdan is an artist, researcher, and private ear born in 1985 in Anman , Jordan and currently based in Beirut. In a few years he has achieved an expanded public due to his artistic and scientific research. He analyzes on the one hand surveillance technologies and forensic listening practices ( within legal hearings ) and on the other hand he focuses on language and phonetic comparisons of legal or political issues... READ MORE...

CTM 2017: Radio Lab Call for Works. Deadline: 28/08/2016

La call progetti sonori inusuali che uniscono il medium radiofonico con il potenziale della live performance. La call è aperta ad artisti nei campi della musica sperimentale, dela sound art, della radio art, del new radio drama, e della performance. I due lavori commissionati saranno presentati in anteprima al CTM 2017 Festival di Berlino, e trasmessi nel programma della Deutschlandradio Kultur’s Klangkunst.... READ MORE...

Sound Systems

Tra Giugno e Dicembre 2016 al TRAFO Center for Contemporary Art di Szczecin, saranno presentate una serie di installazioni sviluppate intorno al tema del suono. L'evento si inaugurerà con l'opera The Forty Part Motet di Janet Cardiff e proseguirà con Sound Systems, un insieme di lavori sonori site-specific scelti da Marie-Eve Lafontaine.... READ MORE...