DigiMag

Segnalazioni Interattive – Prima Parte

L'interaction Design Institute di Ivrea continua a progettare interessanti prototipi, sfruttando in maniera creativa le nuove tecnologie. Dario Buzzini ha presentato un progetto per una carta da parati interattiva, una pellicola elettronica che pu˜ ricoprire le pareti delle nostre stanze, visualizzando testi ed immagini tramite un display a due colori.... READ MORE...

Segnalazioni Interattive – Seconda Parte

Tempi duri per la ricerca nel campo dell'interaction design in Europa: Il Media Lab Europe chiude i battenti. Ufficialmente la ragione per la volontaria messa in liquidazione dell'organizzazione e' una mancaza di accordo tra i principali azionisti sulla modalita' di raccolta dei fondi.... READ MORE...

Possiamo Parlare Di Design Interattivo?

Che cos' l'interaction design? Chi sono stati i pionieri di questa disciplina? Perché interaction design?La definizione interaction design viene coniata nel corso degli anni '80 da tale Bill Moggridge e Bill Verplank per definire ci˜ che in precedenza era noto come user-interface design ritenendo necessario considerare il design dell'interfaccia per gli utenti come una disciplina integrata al processo di sviluppo del prodotto... READ MORE...

Tra Architettura E Interaction Design

La recente ricerca nell'ambito dei media interattivi ha sviluppato un notevole interesse nei confronti dello spazio fisico, ponendo le basi per una convergenza significativa tra l'architettura e la progettazione dell'interazione. Cerchiamo di osservare evoluzione di questo rapporto, guardando in particolar modo alla progettazione di quegli spazi pubblici pensati per essere vibranti luoghi di incontro, scambio e creativitˆ situata, quali i musei, i centri per l'arte contemporanea, gli spazi per la performance, auditoria ed exploratoria... READ MORE...

Patrick Wolf – Wind In The Wires

Strano personaggio Patrick Wolf, inquieto ventunenne inglese che a vederlo sembra uscito dalle pagine di Wallpaper cos" come da un fashion party di McQueen, dove lo avevate beccato fra le braccia di un gallerista armeno dotato di spazio espositivo a Berlino... READ MORE...

Marina Abramovich Sotto Il Vesuvio

La protagonista indiscussa della scena performativa internazionale ci onora ancora una volta della sua presenza in Italia, dopo la Performance Session dello scorso anno al Teatro Palladium di Roma in cui l'abbiamo lasciata sospesa in aria, a petto nudo con due pitoni in mano nella sua The Biography Remix, adesso  Napoli con il suo calore che la adotta e la omaggia... READ MORE...

Lo Zio John E I Suoi Nipotini

John Carpenter  sopratutto conosciuto come regista indipendente, autore di film horror, di fantascienza e fantasy memorabili come Halloween, 1997:Fuga da New York, La Cosa, Grosso guaio a Chinatown e tanti altri.Ma Carpenter oltre ad essersi guadagnato lo status di cineasta di culto, dagli anni '70 a oggi,  anche pregevole autore di colonne sonore... READ MORE...

La Madre E L’assassina Dei Teatro Clandestino

Madre e Assassina racconta di una donna pi che normale, Maddalena Sacer, che un mattino uccide i suoi due bambini. Racconta di una ricerca pi che formale di artisti, Il Teatrino Clandestino, che una sera uccidono gli attori e li sostituiscono in scena con i loro fantasmi... READ MORE...

Dare Un Volto Alla Rete

é l'ambizioso tentativo di Yuval Shavitt, studioso israeliano dell'Universitˆ di Tel Aviv e ideatore del progetto DIMES, l'acronimo di Distributed Internet Measurement  Simulations. A sua volta parte del progetto Evergrown, un consorzio di ricerca di cui fanno parte 20 universitˆ sparse in tutto il mondo, DIMES ha l'obiettivo di mappare la Rete delle reti e ricostruirla graficamente... READ MORE...

Li Chiameremo Robotscopi?

Arrivano. Robots capaci di sviluppare intelligenza di gruppo attraverso strategie collaborative, di evolvere mediante rinforzo di comportamenti adattivi, di simulare processi neurali e meccanismi di interazione con il mondo circostante. Il confine tra robotica, vita ed intelligenza artificiale sembra non avere pi senso. Si apre una nuova prospettiva: lo studio della vita e di processi biologici attraverso l'osservazione di creature ed entitˆ artificiali... READ MORE...

What The Hack! Hackers In Movimento

Per chi ama smanettare con il computer, quest'estate si prospetta avvincente. Dopo quattro anni, torna in Olanda il celebre hacker camp nordeuropeo, punto di incontro fra la scena olandese e tedesca dell'hacking, che ha molto da insegnare a tutti noi. What The Hack  previsto dal 28 al 31 luglio 2005 a Liempde presso Boxtel/Den Bosch... READ MORE...

Visioni Generative Per Il Futuro

Nato a Como, classe 1945, Celestino Soddu  il pioniere italiano della generative art. Dal 1998  Chair dei convengni annuali internazionali Generative Art e nella sua vita cosmopolita, su e gi dagli aerei, si divide tra il Politecnico di Milano e le universitˆ di Shangai e di Xi'an, insegnando Progettazione Architettonica e Generativa... READ MORE...

Web Art, Un Percorso Da Fare Insieme

In questa rubrica seguiremo un percorso cominciato per me nel 1999. Faremo attenzione alle realtˆ ed ai contesti che vedono protagoniste produzioni che utilizzano il computer come pennello, monitor come supprto e il web come spazio espositivo... READ MORE...

Le Reincarnazioni Di Madame Orlan

Si  aperta il 6 Maggio scorso alla Galleria B&D di Milano per terminare il 30 Giugno prossimo la personale della performer francese pi estrema e rivoluzionaria dell'universo artistico contemporaneo: Orlan. L'evento  curato da Francesca Alfano Miglietti realizzando per l'occasione anche un libro-opera sull'evento. Da sempre la Galleria B&D ha scelto di presentare gli artisti in un contesto che ne potenziasse non solo le opere, ma che attirasse l'attenzione sullo stesso concetto di arte e di artista nel contemporaneo... READ MORE...

Agricola Del Cologne E La Memoria Virtuale

Agricola de Cologne e il suo lavoro in Rete, chiamato New Media Art Project Network, contraddicono questa affermazione e pi volte nel corso degli anni si sono posti al centro di battaglie di sensibilizzazione mediante progetti artistici e mostre itineranti di lavori multimediali.... READ MORE...

The Screaming Enhancer

L'artista americana Amy Alexander , giˆ nota per progetti ad alto tasso ironico, propone di rispolverare l'urlo come pratica quotidiana, come strumento di protesta e come gesto liberatorio. E mette a punto un software che aiuta a strillare meglio e di pi, coinvolgendo anche l'interfaccia del vostro computer. Una volta installato, il programma se ne starˆ, buono da una parte, segnalato solo dalla presenza di una piccola icona sulla barra di notifica... READ MORE...

By continuing to use the site, you agree to the use of technical cookies. Read at our privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close