Activism

Computer Sicuro, Ma Per Chi?

é in arrivo l'ennesima batosta in materia di diritti digitali. Si tratta del Trusted Computing ed  un sistema hardware e software che impedisce di eseguire sul proprio computer programmi non autorizzati. Sponsorizzato come la soluzione a spam e virus che fanno impazzire gli utenti Windows, in realtˆ di affidabile ha ben poco. O meglio, i concetti di affidabilitˆ e sicurezza non sono pensati per l'utente, quanto piuttosto per le case produttrici di software, che avranno il pieno controllo dei programmi che potranno venire eseguiti su quel computer affidabile e dei file che potranno essere scambiati con altri computer non affidabili... READ MORE...

L’arsenale Mediatico Di Davide Grassi

Le strategie di guerriglia militare partono da situazioni di visibilitˆ limitata, per il guerrigliero la pubblicitˆ  controproducente. L'opposto avviene nelle strategie terroristiche: il terrorismo senza media non avrebbe quasi ragione d'essere. Ma si pu˜ pensare di usare certe strategie in ambito artistico? Davide Grassi, artista multimediale italo-sloveno, durante la sua visita in Italia lo scorso maggio per presentare il suo ultimo lavoro DemoKino, ha fatto una panoramica sui suoi lavori che dimostrano la loro grande duttilitˆ, unitamente alla lucida pianificazione di una produzione decisamente poliedrica... READ MORE...

Netopticon, Attivismo E Sorveglianza Globale

Non lasciatevi trarre in inganno dal nome, che a prima vista suggerisce un incrocio tra l'ultima trovata da smanettoni e uno strumento di diagnosi oftalmica di nuova generazione. Per comprendere il progetto artistico di un gruppo di attivisti che vivono in Israele  per˜ d'obbligo una premessa. Era il lontano 1787 quando il filosofo Jeremy Bentham ide˜ il Panopticon, l'architettura di una prigione ideale... READ MORE...

Ippolita, Open Pubblishing E Nuova Etica Hacker

Ippolita - www.ippolita.net  un server indipendente, in costante aggiornamento, che propone alle comunitˆ scriventi una serie di servizi, tra cui mailing list e spazio wiki per coordinare e scrivere progetti. é anche il nome collettivo che ha firmato il libro Open non  Free da qualche tempo nelle librerie e scaricabile anche dalla rete. Un libro scritto a pi mani, proprio grazie ad un wiki, e che i suoi autori, tutti provenienti da molte e diverse esperienze nel mondo hacker, descrivono come non concluso, costantemente senza finale... READ MORE...