Architecture

Rafael Lozano-Hemmer: Relational Architecture

Mexico, Rafael Lozano-Hemmer's homeland, made its debut at the 52nd edition of the Venice Biennale with the artist's work exhibition. Rafael Lozano-Hemmer is well-known for his big installations used by the most various media and for his custom-made interfaces. In other words this artist loves the active interaction of the public. Robot installations, computers, video projections, sensors, lights (and shadows) and sounds, these are the means used for the creation of works. His works are famous because all around the world they can temporarily change space perceptions and their relations with people living there. Or they can draw attention to important issues such as the continuous control we are subjected.... READ MORE...

Architetture Liquide Dalla Galassia Turing

Lars Spuybroek, dello studio NOX di Rotterdam,  un giovane architetto fra i pi sperimentali, impegnato nella formulazione di nuove teorie progettuali legate all'informatica. L 'architetto olandese ha un approccio anticonvenzionale al progetto, con un disegno digitale che nega le convenzioni e cerca di creare una rappresentazione del concetto, libera da ogni costrizione di tipo costruttivo o comunicativo.... READ MORE...

Tra Architettura E Interaction Design

La recente ricerca nell'ambito dei media interattivi ha sviluppato un notevole interesse nei confronti dello spazio fisico, ponendo le basi per una convergenza significativa tra l'architettura e la progettazione dell'interazione. Cerchiamo di osservare evoluzione di questo rapporto, guardando in particolar modo alla progettazione di quegli spazi pubblici pensati per essere vibranti luoghi di incontro, scambio e creativitˆ situata, quali i musei, i centri per l'arte contemporanea, gli spazi per la performance, auditoria ed exploratoria... READ MORE...