Virtual Reality

DXP (Digital Transformation Planet): Towards the Next Interface

The evolution of digital technology since the latter half of the 20th century has changed planet Earth and the lives and sensibilities of all of us who live on it. This year, 2023, has seen particularly rapid advancements in the spread of AI and the shift to Web 3.0, and unprecedented change in terms of how he digital technology that was once a tool is now transforming into an autonomous other with its own agency.... READ MORE...

KIKK 2023: Navigating new flows between arts, technology, science and culture

Il tema del festival, “Bodies of Waters”, pone l’attenzione sulla miriade di flussi visibili e invisibili in cui si muovono i corpi, dagli ambienti biologici ai contesti finanziari astratti. La metafora dell’acqua diventa la chiave di combinazione tra diverse prospettive e avvia una discussione tra artisti, relatori e partecipanti. Iniziando con due feste d’inaugurazione accompagnate da conferenze e mostre, il festival accoglie i visitatori con un’atmosfera dinamica, invitando il pubblico alla scoperta di prospettive alternative e ad essere aperti a nuovi incontri.... READ MORE...

SPACE/S – 12th Patchlab Digital Art Festival

The SPACE/S exhibition at 15 Kopernika Street will feature as many as ten immersive VR works and films. These include the work of digital art pioneer Rebecca Allen (Inside VR), and Laurie Anderson (To The Moon) - a renowned New York avant-garde artist whose artworks are in the collection of the Massachusetts Museum of Contemporary Art. Also on display will be Spheres: Songs of Spacetime VR - a spectacular journey exploring the sounds of the cosmos, produced by Darren Aronofsky.... READ MORE...

LINZ FMR 2023, the biennal festival for digital and public art

FMR 23 porta a Linz una grande mostra incentrata su luoghi come l’associazione di orti Linz-Ost, il Velodrom hello yellow di Schachermayer, l’oasi climatica Linz-Lustenau, la Linzer Stadtalm, la struttura per il tempo libero e lo sport della LINZ AG, il Motoryachthafen e gli spazi un tempo dedicati al Woolworth Center e al discount NORMA a Industriezeile. Saranno esposte opere di numerosi artisti provenienti dai settori della media art, dell’arte digitale e dell’internet art.... READ MORE...

Open Systems 1_Open Worlds

Attraverso sei capitoli tematici a cadenza quindicinale, le opere d’arte presentate in OS1 mirano a ridefinire gli spazi virtuali come luoghi in cui è possibile praticare modalità alternative di organizzazione all’interno della società, dalla realtà condivisa dei sistemi finanziari globali e delle grandi città alla molteplicità delle interazioni personali e dell’espressione individuale. Mentre i confini tra spazi reali e virtuali continuano ad assottigliarsi – un’altra apertura tra mondi – gli interventi nelle realtà virtuali si riflettono sempre più sulle nostre realtà fisiche, in peggio e in meglio. OS1 si apre alla possibilità di reinventare i nostri spazi condivisi, indagando un mondo che non è più un passatempo di nicchia.... READ MORE...

Tremulations

Tremulations, una mostra divisa in tre capitoli alla Swedenborg House di Londra, si apre con l’anteprima mondiale della prima opera in realtà virtuale di Mark Leckey: The Bridge... READ MORE...

Aria Dean: Abattoir U.S.A.!

Abattoir U.S.A! si basa sulla ricerca personale di Dean sul mattatoio e sull’architettura industriale, così come sui modi in cui rivelano lo stretto rapporto tra il modernismo e la morte a livello concettuale, politico e materiale. Il film riflette su questo aspetto attraverso la presenza del mattatoio sia come struttura allegorica, sia come luogo letterale in cui vengono prodotti e riprodotti i confini tra umani, animali e macchine.... READ MORE...

Rut Karin Zettergren: Nightboon

Il Curatorial Program for Research è lieto di invitarvi a questa mostra individuale con l’artista svedese Rut Karin Zettergren, alla sua prima presentazione delle sue opere negli USA. L’opera di realtà virtuale Nightboon è al centro di questa installazione che presenta un futuro affetto da disturbi del sonno, dove la società iperattiva 24/7 ha fatto un passo ulteriore e solo gli oracoli del sonno possono dormire.... READ MORE...