Latest Post

You and AI: Through the Algorithmic Lens

You and AI: Through the Algorithmic Lens is a three-week festival by Onassis Stegi, with a public space exhibition, exploring how and by whom algorithmic systems are constructed and defined, and how they can impact and reshape society and our perception of the world. The festival is centered around a physical exhibition at Pedion tou Areos park in Athens.... READ MORE...

QW. 10 TRACKS OF DENSITY

In quali e quante diverse realtà ci stiamo risvegliando? Come sono cambiati i modi di sentire e quindi di dare forma al mondo? Come possiamo allenare i corpi a superare il predominio della visione dopo mesi di confinamento in spazi domestici e schermi? Quali momenti formano quello che chiamiamo tempo di un giorno? QW. 10 tracks of density è un lavoro inedito di Standards, progetto collettivo dedicato alla ricerca sonora, musicale e performativa.... READ MORE...

Werkleitz Festival opened successfully

As part of the Werkleitz Festival move to ..., the international conference and discourse programme on digitalism new world dis/order will pose the critical question: In what kind of a future world do we want to live? The event features over 20 lectures, conversations and performances, radio documentaries and podcasts and can be viewed via livestream and visited on site in Halle (Saale).  ... READ MORE...

La fabbrica è esplosa: evviva la fabbrica. Intervista con Fabrizio Bellomo

Fabrizio Bellomo porta avanti da alcuni anni la ricerca sulle interconnessioni tra strumenti, rappresentazioni e retoriche del lavoro. Con FILM, presentato nel 2020 con il debutto a novembre al Torino Film Festival (che si è svolto interamente online) nella sezione ITALIANA.DOC, affronta la rielaborazione di proprie esperienze e ricerche sviluppate tra l’Italia, la Serbia, l’Albania e la Germania, paesi nei quali Bellomo ha prodotto interventi e realizzato mostre negli ultimi anni. Il cortocircuito, illuminate e talvolta ironico, tra vecchi e nuovi paradigmi visivi e sociali nella relazione tra essere umano e macchina mette in risalto il continuo ritorno e rinnovamento di dinamiche di smaterializzazione del lavoro, managerializzazione dell’esistenza umana, appiattimento, omogeneizzazione culturale e (auto)sfruttamento.... READ MORE...