Public Art

Biennale di Taipei 2020

La 12a edizione della Biennale di Taipei sarà aperta al pubblico dal 21 novembre 2020 fino al 14 marzo 2021. La biennale, co-curata dal filosofo francese Bruno Latour e dal curatore indipendente francese Martin Guinard, insieme alla curatrice indipendente taiwanese EvaLin, mira a mettere in discussione le attuali e continue tensioni geopolitiche e la crescente crisi ambientale esaminando le nostre differenze e influenze a livello planetario.... READ MORE...

Nuovi progetti, produzioni e partecipanti all’11esima edizione del Seoul Mediacity Biennale

L’11esima edizione del Seoul Mediacity Biennale, One Escape at a Time aprirà al pubblico al Seoul Museum of Art (SeMA) e in altre sedi della città; presenterà lavori e progetti, di cui molti sono nuove produzioni, create da 41 partecipanti koreani e internazionali. La mostra si basa sull’idea dell’escapismo in relazione alle correnti dei media di oggi.... READ MORE...

Resilienze Festival 2020 – Arte Resiliente

Resilienze Festival è un progetto ideato e prodotto da Kilowatt, che si svolgerà a Bologna presso gli spazi di Kilowatt all’interno dei Giardini Margherita dal 10 al 13 Settembre 2020. La rassegna vuole parlare di grandi trasformazioni planetarie mostrando le interazioni, i legami e le connessioni tra ambiente, società, economia e cultura, interrogando i linguaggi dell’arte per esplorare punti di vista alternativi.... READ MORE...

Friction Atlas. Una topografia radicale dello spazio pubblico

on l’idea di avviare una riflessione sull’utilizzo dello spazio pubblico - che si trova oggi ad essere sempre più normato, limitato e ridotto - dal 2014 Paolo Patelli e Giuditta Vendrame, attraverso il progetto "Friction Atlas" raccolgono, classificano e rendono visibili leggi, norme e dispositivi che regolano il modo in cui le persone si muovono e si incontrano nello spazio pubblico. Articolo di Fabiola Fiocco... READ MORE...

Rafael Lozano-Hemmer “Unstable Presence”

Coprodotta dal MAC di Montréal e dal Museum of Modern Art di San Francisco, e co-curata da Rudolf Frieling e Lesley Johnstone, Unstable Presence offre una nuova prospettiva concettuale sul lavoro di Rafael Lozano-Hemmer nell'ultimo decennio, esplorandone la dimensione poetica e politica alla luce di uno dei suoi concetti fondamentali: la nozione di co-presenza.... READ MORE...