Photography

“Objects and Sounds”. Le immagini come tentativo di rappresentare i suoni stessi

Nel cuore del quartiere San Lorenzo di Roma, si trova il Pastificio Cerere che costituisce un importante spazio di sperimentazione per la capitale. Negli anni Settanta il Pastifico Cerere è stato trasformato da spazio industriale – fabbrica di farina e di pane che riforniva la capitale – a luogo deputato all’arte con un unico obiettivo: condividere l’ideologia del fare e dell’operare come terreno culturale nel quale discutere e incontrarsi ogni giorno. Report di Caterina Tomeo... READ MORE...

The Assembled Human

Con "The Assembled Human", il Museum Folkwang si focalizza sui numerosi intrecci tra essere umano e macchina: la mostra presenta l’arte come uno specchio dell’industrializzazione, della diffusione tecnologica e della digitalizzazione.... READ MORE...

“Transcorporealities”: parte di “HERE AND NOW” al Museo Ludwig

La mostra "Transcorporealities" prende come punto di partenza il concetto della permeabilità dei corpi. Questa idea di “transcorporealtà” può essere applicata anche al museo: in continui processi metabolici, si intersecano diversi sistemi sociali, biologici, tecnologici, economici e politici. In tale contesto, la mostra attiva uno spazio museale liberamente accessibile e si apre verso lo spazio urbano con le sue facciate trasparenti e le vetrate su due lati: il foyer.... READ MORE...

More-than-humans

Curata da Stefanie Hessler, "More-than-humans" riunisce le opere meravigliose di Dominique Gonzalez-Foerster e Tomás Saraceno dalla collezione Thyssen-Bornemisza Art Contemporary (TBA21), i quali considerano ciò che non può essere spiegato dalla mente antropoide razionale.... READ MORE...

Uriel Orlow e Jumana Manna

Tabakalera è lieta di presentare le sue due mostre estive dedicate a due artisti che esporranno per la prima volta le loro opere individualmente in Spagna: Uriel Orlow e Jumana Manna. Questi progetti adottano una visione dell’immagine in movimento nell’arte contemporanea considerando l’audiovisivo come strumento di espressione artistica e cinematografica.... READ MORE...

Cao Fei: HX

Il Centre Pompidou è lieto di presentare HX, la prima mostra personale dell’artista cinese Cao Fei. Questa presentazione rappresenta il debutto internazionale del lungo progetto di ricerca Hong Xia di Cao Fei, nonché la prima esibizione personale in assoluto di un’artista cinese al Centre Pompidou, un traguardo importante sia per l’artista sia per l’istituzione che aprirà anche a Shanghai a novembre di quest’anno.... READ MORE...

Migrating Textile: i sensi in pericolo

Migrating Textile è la seconda più grande mostra interdisciplinare e internazionale realizzata dalla fondazione Save the Loom. Dimostra come i tessuti assumano un nuovo significato in base al loro contesto e quanto sia importante l’influenza della migrazione sulla loro pratica artistica.... READ MORE...