Università di Arti Applicate – Vienna (Austria)
3/05/2024

La conferenza “building Environments” tratterà lo stato attuale della teoria architettonica nel contesto di numerose crisi ecologiche. Se la teoria stabilisce la relazione tra ciò che è presente e ciò che può essere immaginato, permettendoci di guardare avanti e indietro, il compito della teoria architettonica è quello di considerare ciò che rimane costante e ciò che cambia nella disciplina affrontando i cambiamenti correnti. “Building Environment” chiede ai partecipanti di riflettere sul modo in cui le questioni ambientali influenzano, colpiscono e trasferiscono il concetto teorico nell’architettura, sul paesaggio e sul design.

L’incontro ruoterà intorno a tre tematiche principali: “Design degli Ambienti”, “Pedagogia in Azione”, e “Esposizione come Media”, sulla base dei lavori dei partecipanti, Maria Auböck, Ingrid Halland, Elisa Iturbe, Ana María León, Catherine Mosbach, Tatjana Schneider, e Michael Wang.

Il dibattito creerà connessioni tra teoria architettonica e questioni ambientali, evidenziando i modi di concepire l’architettura in relazione a clima, energia, risorse, territori, e produzione. L’approccio ambientale alla teoria permette di comprendere tutti gli elementi delle attività edilizie, consentendo di creare connessioni su diversi livelli, dai dettagli architettonici a quelli di interi paesaggi e città. Inoltre, esso ci invita a considerare la rappresentazione dell’ambiente nell’architettura, mettendo in luce i limiti e gli intrecci della disciplina, creando nuove affinità, generando conoscenza e facendo progredire la disciplina.

L’incontro sarà presieduto da Tülay Atak del Dipartimento di Teoria dell’Architettura, Istituto di Architettura, e le conversazioni saranno moderate da Brigitte Felderer, Sam Jacob, Baerbel Mueller, e Lina Steeruwitz.

In concomitanza, l’esposizione “Energy at the Threshold of the Visible World”, che unisce visualizzazioni storiche dell’energia e opere contemporanee su immagini e rappresentazioni dell’energia, aprirà presso l’AIL- Angewandte Interdisciplinary lab, Georg- Coch- Platz 2, 1010 Vienna.

Participanti: Maria Auböck (Auböck + Kárász Landscape Architects, Vienna), Brigitte Felderer (Università di Arti Applicate, Vienna), Ingrid Halland (AHO, Oslo), Sam Jacob (Università di Arti Applicate, Vienna), Elisa Iturbe (The Cooper Union, New York), Ana María León (GSD, Harvard, Cambridge), Catherine Mosbach (Mosbach Paysagistes, Paris), Baerbel Mueller (Università di Arti Applicate, Vienna), Tatjana Schneider (GTAS, TU Braunschweig), Lina Steeruwitz (StudioVlaySteeruwitz, Vienna), e Michael Wang (New York).

Organizzato da: Tülay Atak (Università di Arti Applicate, Vienna).


Link ioa.angewandte.at