Robin Peckham

Momenti chiave della Hardware History: la nascita della DullTech?

Come ultimo partecipante ufficiale olandese del programma di residenza dell’OCAT (Office of Cultural and Academic Transitions, ndt) a Shenzhen, Constant Dullaart ha lasciato un segno notevole nel mondo dell’internet art in Cina. Intervistato per nostro sito appena un anno fa, questa nuova conversazione con Dullaart si concentra particolarmente sulla sua relazione con la Cina e, nello specifico, con internet.... READ MORE...

Travess Smalley: Medium Fisico, Tradizione Digitale

Travess Smalley, nato nel 1986 e attualmente residente a New York, è una tra le più importanti figure dell’attuale corrente di arte contemporanea concentrata sulle politiche dell’immagine nel mondo post-internet, nel suo caso ricorrendo spesso alla psichedelia e reintroducendola in nuove situazioni di mediazione astratta.... READ MORE...

Post Internet e Post Gallerie. Conor Backman e La Reference Gallery

Uno dei fondatori della Reference Gallery di Richmond, VA, che puÚ essere ragionevolmente considerata una delle migliori gallerie del mondo tra quelle localizzate in un piccolo centro, Conor Backman Ë anche BFA student alla Virginia Commonwealth University. Aperta nell'autunno del 2009, la Reference Gallery ha contribuito a definire quella crescente inerzia nell'ambito dell'arte post-internet per mezzo di un flusso costante di mostre, circolazione digitale di contenuti e network di attenzione distribuiti... READ MORE...

Per Una Nuova Documentazione. Intervista A Joao Vasco Paiva

João Vasco Paiva (n. 1979)  un artista portoghese che dal 2006 vive a Hong Kong. Con alla spalle una formazione in campo pittorico e un apprendistato a livello avanzato in tecnologia multimediale, il suo lavoro  caratterizzato da un'appropriazione dei fenomeni osservati, di situazioni apparentemente casuali rielaborate e presentate in una struttura esteticamente organizzata attraverso video, elaborazioni audiovisive, registrazioni e installazioni.... READ MORE...

Cotti Al Vapore. “people’s Pornography” Di Katrien Jacobs

Katrien Jacobs, professore associato di studi culturali e religiosi all'Università Cinese di Hong Kong, inaugura il suo ultimo volume sulle culture sessuali regionali, People's Pornography: Sex and Surveillance on the Chinese Internet, con la semplice quanto singolare affermazione che la ricerca del piacere sessuale sia collegato alle lotte per le libertàcivili.... READ MORE...

Certain Pleasure. Zhang Peili E I Media Elettronici

Zhang Peili  una figura piuttosto enigmatica: mentre in Cina  considerato un video-artista pioniere nel settore, oltre che progenitore dell'uso degli electronic media sulla scia del movimento della metˆ degli anni ottanta 85 New Wave, la sua reputazione a livello internazionale si fonda principalmente su uno numero ridotto di rassegne d'arte accompagnate da programmi multietnici e organizzate grazie a iniziative molto diverse tra loro.... READ MORE...

Zul Mahmod. La Sound Art Di Singapore

Figura di primo piano della scena della sound art di Singapore, con artisti del calibro di Yuen Chee Wai, Zai Kuning e George Chua, Zul Mahmod si distingue nell'utilizzare le sue tecniche sonore per esplorare le relazioni fra i media, compresi il disegno, la scultura e l'architettura.... READ MORE...

Yao Dajuin: Cca. La Scuola Di Intermedia Art Di Hangzhou

Yao Dajuin, di base a Hangzhou dove insegna presso la China Academy of Art (CAA),  un artista e studioso piuttosto anomalo all'interno dello scenario cinese dei media, a causa essenzialmente del suo approccio intellettuale e storico al materiale culturale contemporaneo.... READ MORE...

Cao Fei: Demolire Il Virtuale. Rmb City E La Crisi Dell’arte Reale

La ormai notisissima artista cinese Cao Fei, lanci˜ ufficialmente il suo ultimo grande progetto, RMB City, circa due anni fa, nel gennaio del 2009. La piattaforma Second Life avrebbe dovuto raggiungere la sua fine nei sette mesi seguenti, dato che il suo periodo di vita predeterminato stava ormai per terminare. Da quel momento in poi tentai di considerare la vitalitˆ della comunitˆ virtuale come una totalitˆ, parlando con collaboratori attuali e non di RMB City, con collezionisti, scrittori e altri osservatori interessati all'argomento, per poter essere in grado di fare una stima del successo o del fallimento della metropoli digitale. Segue una sintesi dei risultati ottenuti fino ad ora; il mese prossimo, sempre su Digicult, continueremo questa sintesi con un rapporto sull'arte cinese in Second Life.... READ MORE...

Expecting Expectations. Intervista Con Isaac Mao

Isaac Mao  stato definito il pi grande guru Cinese del digitale, con interessi per il commercio, per le comunicazioni elettroniche e, in misura crescente, per le politiche dei network. é ampiamente etichettato come venture capitalist, blogger, architetto di sistemi informatici, imprenditore e ricercatore nel campo della tecnologia dell'educazione e della tecnologia sociale, nonch come uomo che divide il suo tempo tra ricerca, lavoro sociale, affari e tecnologia.... READ MORE...

Il Software Di Aaajiao. Convertire I Dati In Materia

Xu Wenkai, che utilizza il nome Aaajiao in molte mostre e altri contesti pubbici,  nato a Xi'an nel 1984 e attualmente vive a Shangai. In Cina, il suo nome  rinomato sia in ambito artistico che tecnologico, anche per i suoi sforzi nell'organizzare e condividere informazioni, oltre che ovviamente per la sua attivitˆ di artista. New media artist e computer visuals programmer, nel 2003 ha infatti creato la piattaforma online di sound art: cornersound.com e nel 2006 la versione cinese del blog we-make-money-not-art: We Need Money Not Art. Senza dimenticare le sue collaborazioni con il network del Dorkbot e con il 3S Media Center, centro per la ricerca accademica in arte, media e tecnologie.... READ MORE...

Deep Ambiguity. Conversazione Con Ben Houge

Ben Houge  compositore e audio designer e anche se ha studiato composizione si  occupato soprattutto di progettazione del suono per i videogame, per lo meno per cinque anni della sua vita a servizio della mega corporate Ubisoft in Francia (senza dimenticare le collaborazioni con Gearbox Software, Troika Games, Massive Entertainment, Escape Factory, Relic Entertainment e ArenaNet; a Shanghai, tuttavia,  conosciuto come uno dei pochi outsider che ha realmente compreso l'arte locale e le culture musicali.... READ MORE...

Le Visioni Tortuose Di Lu Yang. La Bioarte In Cina

La new media art nell'immensa Cina contemporanea, quando  presente, tende ad essere molto conservativa: video games ri-progettati, installazioni video interattive semplicistiche, nonch pezzi di sound art sono la norma. In alcune nicchie comunque, una nuova ondata di artisti sta spingendo e sviluppando una nuova serie di pratiche artistiche basate soprattutto sull'estetica del coding nonch, in modo ancora pi intrigante, sulle pratiche biologiche.... READ MORE...