Articoli

ROBOT12 – Borders

Confini da attraversare, limiti da superare, per sprigionare energie che non credevamo di possedere: sulla via della conoscenza e della sperimentazione, la nuova edizione di ROBOT. Il festival di musica elettronica e arti digitali si svolgerà a Bologna dal 18 al 20 giugno 2021 negli spazi di DumBO... READ MORE...

La fabbrica è esplosa: evviva la fabbrica. Intervista con Fabrizio Bellomo

Fabrizio Bellomo porta avanti da alcuni anni la ricerca sulle interconnessioni tra strumenti, rappresentazioni e retoriche del lavoro. Con FILM, presentato nel 2020 con il debutto a novembre al Torino Film Festival (che si è svolto interamente online) nella sezione ITALIANA.DOC, affronta la rielaborazione di proprie esperienze e ricerche sviluppate tra l’Italia, la Serbia, l’Albania e la Germania, paesi nei quali Bellomo ha prodotto interventi e realizzato mostre negli ultimi anni. Il cortocircuito, illuminate e talvolta ironico, tra vecchi e nuovi paradigmi visivi e sociali nella relazione tra essere umano e macchina mette in risalto il continuo ritorno e rinnovamento di dinamiche di smaterializzazione del lavoro, managerializzazione dell’esistenza umana, appiattimento, omogeneizzazione culturale e (auto)sfruttamento.... READ MORE...

“tender spots in hard code…”, la mostra interattiva di Kate Frances Lingard

L’arebyte Gallery presenta, a partire da giovedì 1° aprile 2021, tender spots in hard code..., la prima mostra personale di Kate Frances Lingard, artista emergente di Glasgow. Kate è la finalista del 2020 del programma annuale di sviluppo dei giovani artisti della galleria, hotel generation. Il programma fa da mentore alla prossima generazione di artisti digitali del Regno Unito che risiedono fuori Londra, durante le prime fasi critiche della carriera artistica. Esplorando il ruolo della cura nella società, la mostra interattiva sfrutta le idee di gioco per scomporre le strutture sociopolitiche che riguardano il modo in cui ci occupiamo di noi stessi e degli altri.... READ MORE...

La ventitreesima edizione dell’Annual Sound Travels Festival di Sound Art

NAISA introduce il suo nuovo tema di programmazione Digital in Nature, spinto da una riflessione sulla presenza pervasiva della tecnologia digitale nella vita pubblica che svolge in parallelo una pulsione a lasciarsi la tecnologia della città alle spalle e a sparire al nord per essere più vicini al mondo della natura. Le opere curate per il Sound Travels Festival di quest’anno fanno avanti e indietro tra diversi punti di tensione nel loro rapporto con la tecnologia digitale e la natura... READ MORE...