Biennale di Shanghai - Shanghai (Cina)
9 -16/12/23

From Interplanetary Movement to Ambivalent Future è la quarta proiezione online del programma educativo Cosmos Cinema della 14° edizione della Biennale di Shanghai. 

Oltre al focus sulle diverse tipologie di futurismo (utopico, ambivalente e distopico), la proiezione online di questa settimana di Agnieszka Polska, My Little Planet (2016, 7 min), presenta una visione del futuro diversa ma non del tutto sconosciuta. L’opera sarà disponibile fino al 16 dicembre sul sito web di Cosmos Cinema .

Presentato come parte della sezione “Futurisms” della 14° edizione della Biennale di Shanghai, My Little Planet racconta la storia di una società in cui il tempo viene misurato dall’orbita attorno al sole di oggetti di uso quotidiano come il mozzicone di una sigaretta, il tappo di una bottiglia o un cerotto. Attraverso l’assurda combinazione di registri e scale, questo breve video evidenzia la natura fondamentalmente arbitraria delle convenzioni che strutturano la nostra esperienza del mondo. L’umorismo pungente di quest’opera, spiritosa e disarmante, spinge l’osservatore a riflettere su ciò che viene dato per scontato. Attraverso quest’opera, si vuole avanzare una critica velata alla nostra incapacità di riconoscere lo stato odierno del mondo e tanto meno di assumercene la responsabilità.Il sito web di Cosmos Cinema è il luogo in cui le storie del cinema sono portate alla luce in proiezioni settimanali presso la Power Station of Art, dove si incontrano opere di immagini in movimento di artisti presentati durante la 14° edizione della Biennale di Shanghai. Ogni settimana, in linea con una delle nove sezioni tematiche che danno forma a Cosmos Cinema, verrà presentata online un’opera di immagini in movimento selezionate da uno degli artisti con nuove informazioni di contesto. Il sito web di Cosmos Cinema presenterà opere di artisti come Itziar Barrio, Yin-Ju Chen, Saodat Ismailova, Deimantas Narkevičius, Liu Xin, Maha Maamoun, Agnieszka Polska, Raqs Media Collective, Ho Rui An, Liu Yujia, He Zike, Julieta Aranda, Jakub Štourač, Anna Lunakova, Zhou Xiaohu e molti altri.

.ART Registry ha reso possibile il programma educativo Cosmos Cinema e la piattaforma online. 

Inoltre, è sponsorizzato da Aesop e dal Centro di Ricerca, dal Dipartimento di Arti e Studi Umanistici e DKUNST Art on Campus dell’Università Dunk Kunshan.


Link: www.cosmoscinema.art