Dal 2005 Digicult è una delle principali piattaforme internazionali che osservano l'impatto delle tecnologie e della scienza sull'arte, il design e la cultura contemporanea.

La Digicult Agency produce e cura mostre, eventi, workshop, attività di formazione, pubblicazioni e conferenze, fornendo consulenza per la comunicazione dell’arte e della cultura.


Brainstorming e Intelligenza Artificiale per un futuro VISIONARY.

Sabato 21 novembre 2020,  in diretta dalla  Sala Fucine delle OGR di Torino in streaming su Zoom e Youtube, 2500 under 35 si sono incontrati in un evento digitale della durata di 10 ore nella forma di un brainstorming collettivo intorno al tema “Quali Confini nel nuovo Mondo?”. L'obiettivo del progetto-evento Visionary Days, arrivato alla sua quarta edizione, è concretizzare le idee per veicolare i messaggi e diffonderli facilmente al tavolo delle istituzioni in forma di un Manifesto Dinamico.... READ MORE...

Il futuro, nonostante tutto: Hito Steyerl. I Will Survive al K21 di Düsseldorf

Il fulcro della mostra è SocialSim, un'installazione multimediale progettata appositamente per quest’occasione, attraverso la quale l’artista esplora le potenzialità delle tecnologie digitali, delle simulazioni e dell’Intelligenza artificiale, rapportando questa riflessione agli sconvolgimenti sociali, alla creatività artistica e alla condizione pandemica attuale, con un focus sull’isteria collettiva e sui social network.... READ MORE...

Data Meditations: New rituals for new possible worlds (part 1)

A lot has happened in 2020. In the pandemic world of covid19, the small HER research center, started by artists / hacktivists / researchers Salvatore Iaconesi and Oriana Persico, is changing its skin to become HER: She Loves Data: a new type of organization that interprets data as existential phenomena and uses art and design to reposition the results of research and innovation in the middle of society.... READ MORE...

Digimag Journal è la nostra pubblicazione online che racchiude articoli, interviste e saggi che si focalizzano sull’impatto delle tecnologie e della ricerca scientifica sull’arte, il design e la cultura contemporanea.

Digicult Editions è la nostra casa editrice il cui obiettivo è di essere attiva nella pubblicazione sia del Digimag Journal che di libri e saggi, critici e teorici. Digicult Edition utilizza tutti gli strumenti del digital publishing contemporaneo.

Ultimi post

I nuovi corpi: Arte, Intelligenza Artificiale e Biotecnologie. Ciclo di workshop, Adiacenze

Un ciclo di laboratori con alcuni importanti curatori, critici, artisti e designer italiani, che da anni conducono ricerche artistiche e accademiche sul rapporto tra corpo umano, biotecnologie, nuovi materiali e intelligenza artificiale. La serie “I nuovi corpi. Arte, intelligenza artificiale e biotecnologie” è pensata come un ciclo di workshop organizzati con lo scopo di trattare in maniera artistica e critica queste importanti tematiche del contemporaneo, che caratterizzeranno probabilmente il futuro dell’umanità.... READ MORE...

Brainstorming e Intelligenza Artificiale per un futuro VISIONARY.

Sabato 21 novembre 2020,  in diretta dalla  Sala Fucine delle OGR di Torino in streaming su Zoom e Youtube, 2500 under 35 si sono incontrati in un evento digitale della durata di 10 ore nella forma di un brainstorming collettivo intorno al tema “Quali Confini nel nuovo Mondo?”. L'obiettivo del progetto-evento Visionary Days, arrivato alla sua quarta edizione, è concretizzare le idee per veicolare i messaggi e diffonderli facilmente al tavolo delle istituzioni in forma di un Manifesto Dinamico.... READ MORE...

Biennale di Taipei 2020; “You and I Don’t Live on the Same Planet”

La 12a edizione della Biennale di Taipei sarà aperta al pubblico dal 21 novembre 2020 fino al 14 marzo 2021. La biennale, co-curata dal filosofo francese Bruno Latour e dal curatore indipendente francese Martin Guinard, insieme alla curatrice indipendente taiwanese EvaLin, mira a mettere in discussione le attuali e continue tensioni geopolitiche e la crescente crisi ambientale esaminando le nostre differenze e influenze a livello planetario.... READ MORE...

Fantomologia: dal micro al macro ai fenomeni del reale, CUBO Unipol

Presentato da CUBO – museo di impresa del gruppo Unipol nell’ambito della rassegna DAS – dialoghi artistici sperimentali all'interno del programma di Arte Fiera 2019, "Fantomologia: dal micro al macro ai fenomeni del reale" è un progetto curatoriale ideato da Marco Mancuso, in collaborazione con Daniela Tozzi di Adiacenze e Ilaria Bignotti. Il tema affrontato è quello del ruolo dell’uomo in rapporto a un universo esistente al di là delle sue limitazioni fisiche e sensoriali.... READ MORE...

“Feelings”, nuovi modelli di interazione

La synthesis gallery presenta FEELINGS, un’esposizione digitale contenente le opere di cinque artisti. Curata da Jeffrey Grunthaner e George Vitale l’esposizione andrà in onda live su Mozilla Hubs il 19 novembre 2020 e continuerà fino al 21 febbraio 2021. Durante il corso della mostra avranno luogo anche eventi programmati e guide dettagliate.... READ MORE...

Para Site ospita due nuove mostre sullo sviluppo dell’intelligenza artificiale.

Para Site è orgoglioso di presentare due nuove esposizioni dedicate all’IA e al mondo virtuale: Glitch in the Matrix, la mostra personale dell’artista di Hong Kong Luke Ching Chin Wai, contenente opere di nuova commissione, rievocazioni e adattamenti dei suoi precedenti lavori, e Confidential Records: Overwrite, un’esposizione personale realizzata dall’artista Vvzela Kook con sede a Hong Kong.... READ MORE...

Il futuro, nonostante tutto: Hito Steyerl. I Will Survive al K21 di Düsseldorf

Il fulcro della mostra è SocialSim, un'installazione multimediale progettata appositamente per quest’occasione, attraverso la quale l’artista esplora le potenzialità delle tecnologie digitali, delle simulazioni e dell’Intelligenza artificiale, rapportando questa riflessione agli sconvolgimenti sociali, alla creatività artistica e alla condizione pandemica attuale, con un focus sull’isteria collettiva e sui social network.... READ MORE...

“CHRONIQUES” Biennale of Digital Imagination. Edizione 2020 Ospite d’Onore: Taiwan

Taiwan è stato nominato ospite d’onore, assieme al C-LAB in qualità di curatore, per la CHRONIQUES Biennale. Con il tema "Eternità" e dodici straordinari artisti delle new media arts, è stato formato un team che incarna le arti tecnologiche di Taiwan, allo scopo di presentare la sua ricca cultura e l’abbondante savoir-faire tecnico attraverso mostre e performance.... READ MORE...

Hito Steyerl in “I Will Survive”

La mostra Hito Steyerl. I Will Survive al K21 è la nuova installazione multimediale SocialSim con la quale Steyerl esplora criticamente il potenziale del digitale, della simulazione e dell’intelligenza artificiale per quanto riguarda la creatività artistica, le modalità di esposizione museale, gli sconvolgimenti sociali e le condizioni pandemiche... READ MORE...

Driving the Human Opening Festival

Dal 20 al 22 novembre 2020, il Driving the Human Opening Festival avvierà l’omonima collaborazione scientifica e artistica a lungo termine. Il festival digitale invita studiosi, artisti, designer e altri partecipanti multidisciplinari a creare un dibattito sui temi che attualmente definiscono la nostra esistenza: dall’essere umano al non umano, dall’esistenza alla coesistenza, dal digitale all’analogico.... READ MORE...

Luigi Turra, profeta del vuoto e dell’invisibile, in mostra al Reina Sofia di Madrid

Turra, sound artist, compositore riduzionista, elettroacustico ed esperto di musica concreta, ha presentato un nuovo lavoro che esplora l’equilibrio acustico tra il silenzio e la percezione tattile del suono, temi centrali della sua ricerca. L'opera, "Tactile.Surface" (2019), indaga in modo radicale ed alchemico l’utilizzo sia delle tecniche analogiche sia digitali per manipolare e ri-assemblare i suoni.... READ MORE...

“FUTURE PRESENT”: l’impatto della tecnologia sul design

La Science Gallery Detroit della Michigan State University è lieta di annunciare la sua terza esposizione annuale, FUTURE PRESENT: Design in a Time of Urgency, che si terrà l’11 dicembre al Bedrock’s 1001 Woodward Building nel centro di Detroit. L’intera stagione è gratuita e aperta al pubblico. Il tema di quest’anno esplorerà le sfaccettature della relazione tra l’umanità e le diverse forme di design e l’impatto che questo ha sul futuro.... READ MORE...

RE:HUMANISM ART PRIZE 2

La call si apre martedì 27 ottobre 2020 ed è rivolta agli artisti professionisti di tutte le età e provenienze geografiche che potranno partecipare gratuitamente presentando i propri progetti entro le ore 12 del 12 gennaio 2021. I vincitori verranno annunciati entro il 31 gennaio 2021 sul sito www.re-humanism.com.... READ MORE...

La 13esima Biennale di Shanghai Bodies of Water

Il Power Station of Art (PSA) è lieto di annunciare l’inaugurazione della 13esima Biennale di Shanghai, Bodies of Water. Scostandosi dal solito format da biennale d’arte, sarà la prima fase di un programma della durata di otto mesi che permetterà ad artisti, ideatori e curatori di partecipare alla Biennale per sviluppare le loro opere in stretta collaborazione con la città di Shanghai.... READ MORE...