Video Art

Techne 05, Border Poetic

The space of choice of the art choosing new technologies and technology innovation becoming linguistic change is one of the most waited for events of this autumn in Milan : Techne 05 third edition of an international biennial exhibition promoted by the Province of Milan... READ MORE...

Dara Friedman: Sunset Island

Created by Woody and Steina Vasulka in 1971 as an artistic association and privileged space for video and vanguard music experimentations, The Kitchen in New York remains one of artistic experimentation contemporary hot spots... READ MORE...

Resfest Turin 2005

Resfest , the world's most important video festival dedicated to the vanguard of digital cinema and to pushing the boundaries of technological innovation and creativity, comes to Italy... READ MORE...

Electrotecture

Electrotecture is the second in a series of digital video exhibitions in the plasma screen gallery at the Millennium Galleries. Electrotecture is curated by Universal Everything and commissioned by Lovebytes... READ MORE...

Argos Festival

The fifth edition of the argosfestival provides a free port for a wide range of audiovisual art forms offering a full valuable perspective on cinema, television, media art and visual art... READ MORE...

Techne’ 2005

The Techne edition 2005 investigates all the links between analog or digital video image and its possible use beyond the screen, through a series of interactive and video installations... READ MORE...

Multiplo 2

Multiplo_2, "multipli, molteplici, moltiplicati curated by Stefano Coletto, is the second appointment with the cicle Multiplo that this time, the N.O .Gallery, dedicate to video art... READ MORE...

Shroom, Visions From Earth

Shroom  un collettivo di designer formatosi nella capitale inglese nel febbraio del 2001 con interessi nei media quali televisione e cinema. Un team di 3 registi, supportati di volta in volta da una serie di collaboratori freelance: Christian Krupa  un regista e designer abile nelle tecniche del racconto e con grandi capacitˆ di designer; Alexander Hatjoullis  un regista e animatore con capacitˆ nel disegno 2/3D, animazione e montaggio e Christos Hatjoullis  un regista e produttore con un background in management creativo... READ MORE...

Professione Cinema…al Femminile

Il cinema  stato definito sin dalle sue origini una luccicante fabbrica dei sogni. Ma cosa succede se si apre gli occhi e lo si fa attraverso lo sguardo di una donna che sta vivendo una realtˆ concreta, con tutte le sue difficoltˆ, paure, piaceri e innumerevoli salite e discese? La risposta  la trilogia dei film Sue, Fiona e Bridget realizzati dal regista Amos Kollek e presentati alla 48°, 49° e 52° Berlinale, in cui l'attrice protagonista  Anna Thomson, diventata ormai una sorta di alter-ego del regista... READ MORE...

Bianco Valente: Alive Art Nel Relational Domain

Bianco Valente opera tra macchine intelligenti, paradossi, scenari futuribili e il mistero di quella fucina di crittografie ancora insolute chiamate cervello, con le sue immagini svaporate poggiate su strutture di una logica ineludibile. Arte elettronica? No. Limitante. I due artisti sono interessati a quella linea di confine che separa il vivente dalla sua riproposizione artificiale, alla vita nelle sue articolate relazioni, quelle che ormai da tempo suscitano l'interesse di tutta la comunitˆ scientifica; parliamo di dinamiche complesse, logiche vitali su cui anche l'arte sembra interrogarsi... READ MORE...

Hewlett-albarn, Il Ritorno Dei Gorillaz

Sono finiti sul Guinness dei primati come la band virtuale di maggior successo. Hanno uno studio dislocato vicino a un cimitero e visitabile solamente dal loro sito. Sono nati come un progetto parallelo, ma sono arrivati al secondo album in ottima forma. E i quattro membri continuano a materializzarsi, per interviste come per ritirare premi, solo in video. Animati. Sono i Gorillaz, band creata da Damon Albarn, leader dei Blur, Del Tha Funk Homosapien e da Jamie Hewlett, noto soprattutto per essere il creatore del fortunatissimo fumetto Tankgirl... READ MORE...

Power Dossing

Due ragazzi di West London a cui, tra le altre cose, piace fare film insieme. Questa  la definizione che danno di loro stessi i due artisti britannici Oliver Payne e Nick Relph. Hanno esordito entrambi giovanissimi nel 1999 con il film Driftwood, un viaggio nella Londra dei nostri giorni. Il loro sguardo sulla cittˆ  quello di chi la vede per la prima volta, di chi ne subisce la fascinazione, ma non solo. Il punto di vista  quello di chi percepisce la cittˆ da un'angolazione diversa: marciapiedi, stazioni, infrastrutture sgradevoli alla vista, ma anche fiori che sbocciano... READ MORE...

Daumenkino – Flip Book Show

Un flip book è un libro che diventa cinema per un breve periodo di tempo, una sequenza di immagini che rivela la sua narrativa, un oggetto che bisogna toccare per fargli raccontare la sua storia... READ MORE...

Pandemic Festival

Festival tutto dedicato all' espressione artistica più Contemporanea, un'incursione nel mondo più creativo e sperimentale della scena italiana. Dal video alla musica, dai dj set alla visual art.... READ MORE...

Ohne Kohle

La rassegna No Budget che si tiene al Flex di Vienna consente di osservare tutta una serie di lavori di cinema e video arte a basso costo che non hanno normalmente modo di porsi sotto i riflettori... READ MORE...

Nuove Visioni Dal Pianeta Sigismondi

Una casa cadente, un'atmosfera onirica, presenze inquietanti. é Blue Orchid, il nuovo video dei White Stripes realizzato da Floria Sigismondi (Pescara, 1965, vive tra Toronto e New York), regista, fotografa e artista dal talento visionario e surrealista. Con uno stile ormai inconfondibile, raffinato negli anni con videoclip per Marylin Manson, David Bowie, Tricky, Bjork, Sigur Ros, Christine Aguilera, Incubus e Cure, la regista espone il proprio immaginario fatto di ambienti diroccati e claustrofobici, di personaggi a metˆ tra l'umano e il meccanico, di inquadrature che giocano tra fuorifuoco e grandangolo, tra mania per il particolare e scorci granguignoleschi, il tutto confezionato con una fotografia che accentua in modo originale volumi e colori... READ MORE...

By continuing to use the site, you agree to the use of technical cookies. Read at our privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close