Interaction

What Will Be The Videogame To Come Like?

Someone has called it the videogame to come: full interactivity, artificial intelligence, refined language decoding, great technologic complexity. But it is not a proper videogame. It completely disregards the rules the big game industry aims at. It is called Facade and its creators like to define it an interactive drama: long pauses, silences, characters with a complex psychology, no special effects... READ MORE...

The Contemporary City Six Senses

A new and interesting phenomenon occurred at the Congresses Palace in Rome during the 49 th town-planning and architecture world congress IFHP (International Federation for Housing and Planning) - city futures: continuity and discontinuity, a reflection approach that prefers to read the city through senses... READ MORE...

Interactions And New Perceptions

I figure that the listener requires about half of what you think you require when you're the creator, says Brian Eno. During festivals I often hear artists and organizers say digital art is for few people... READ MORE...

Pipslab, Audience Is The Artist

I Pipslab incarnano tutto ci˜ che non ti aspetteresti mai dall'arte elettronica performativa contemporanea. Irriverenti, folli, imprevedibili e antiestetici ma allo stesso tempo fortemente comunicativi, artisticamente consapevoli e tecnologicamente avanzati, nella loro concezione di artisti al servizio di una quanto pi completa esperienza diretta del pubblico presente ai loro show... READ MORE...

Arte Contemporanea Allo Scoperto

Gianni e Grazia Bolongaro amano l'arte al tal punto da aver fatto del loro smisurato e meraviglioso Parco con vista sul fiume Magra dalle colline di Montemarcello della Spezia, un Museo all'aperto d'arte ambientale con le opere permanenti site specific, concepite in armonia con il luogo e con il paesaggio; opere che si lasciano attraversare dalla luce del sole, dall'aria, dal vento; opere da ascoltare e dentro cui immergersi... READ MORE...

Siggraph: Cronache Apocrife Dal Mondo Digitale

Quest'anno l'incredibile kermesse con ooltre 50.000 esperti di computer graphics, 3D, animazione, effetti speciali, tecnologia e media digitali si  riunita sotto il sole di Los Angeles per la trentaduesima edizione del Siggraph, conferenza internazionale di computer graphics e tecnologie interattive. Ad attenderli, nell'ampio atrio del centro conferenze, un piccolo pezzo di storia: l'originale X-wing fighter guidato da Luke Skywalker in Guerre stellari, corredato di co-pilota R2D2... READ MORE...

Sound Art e Audiovisivi Interattivi

Edwin Van Der Heide incrocia la mia sfera di interesse in tempi relativamente recenti, o per lo meno viene da me focalizzato non molto tempo fa, lo scorso febbraio in occasione dell'ultima edizione del Festival Transmediale. Il suo lavoro e la sua ricerca sia nel contesto della sound art che in ambito audiovisivo era a me noto solo in parte e in modo piuttosto frammentario; conoscevo in altre parole alcuni suoi lavori di sound art come Spatial Sound 100 Km/h at 100 Db e Son-O-House ma non li avevo mai associati alla performance LSP che tanto mi ha affascinato in quel di Berlino e che a Roma, in occasione dell'ultimo Dissonanze, ha finito per convincermi che Edwin Van Der Heide  artista unico nel panorama internazionale, tecnicamente e concettualmente molto pi avanti di tanti suoi colleghi pi famosi e conosciuti in ambito audiovisivo.... READ MORE...

Vetrine Interattive E Ancora Meraviglia

Certo  passato un po' di tempo dai primi passages paragini, quelli che Walter Benjamin defin" mondi sottomarini, vetrine luccicanti cariche di maraviglia o di quella famosa fantasmagoria. Cresce la voglia di spettacolaritˆ, di nuove strategie di seduzione via via sempre pi raffinate, mai impossibili, grazie ad una sempre maggiore sofisticazione tecnologica. E tra immagini del fantasmatico mondo binario, sensori di posizione e web cam nascono le vetrine interattive... READ MORE...

Massimo Banzi, Tra Ironia E Narrazione

Teresa de Feo parla di Massimo Banzi, professore di Physical Interaction Design all'Istituto di Interaction Design d'Ivrea, progettista del pacco, ovvero del gadget che ha realizzato in occasione della presentazione della nuova collezione sportiva Adidas by Stella McCartney. Era semplicemente un oggetto dotato di un dispositivo che lo rendeva capace, in 11 ore di countdown, di segnalare i dati dell'evento in questione ed altri dettagli fino alla morte della batteria.... READ MORE...

Le Trasmutazioni Digitali Dei Limiteazero

La tecnologia riveste un ruolo sempre pi importante nella nostra esistenza. Macchine di ogni genere si sono rese indispensabili nella vita di tutti i giorni, alcune con un ruolo banale, altre destinate a lasciare un segno indelebile nelle nostre esperienze. Il computer viene sempre meno percepito come mera macchina da computazione, o strumento che sistematizza l'attivitˆ produttiva... READ MORE...

Strangely Familiar Future

Ancora molto rada la presenza al Salone del Mobile di progetti rivolti all'utilizzo di dispositivi interattivi integrati ad oggetti di uso quotidiano. La tecnologia sta dietro al prodotto: vengono raffinate le tecniche di progettazione, realizzazione, produzione, innovati i materiali, ma l'oggetto resta ancora autoreferente della sua forma-funzione, isolato... READ MORE...

Prove Tecniche Di Interdisciplinarieta’

Ogni anno, ad aprile, si rinnova l'attesissimo appuntamento del Salone Internazionale del Mobile di Milano. Affaticati operatori del settore, pubblico internazionale e arzilli meneghini fuori salone sciamano come api sul miele tra le innumerevoli locations, spesso inedite ma pur sempre ludiche. I giorni del Salone danno a Milano un`aria di fermento, di confronto creativo, di moderna rivoluzione, di internazionalitˆ che non ha assolutamente pari con alcun altro avvenimento presente durante l`anno in cittˆ... READ MORE...

Per Fare Un Tavolo Ci Vuole…un Algoritmo

Anche agli appassionati di cultura digitale l'annuale maratona milanese del Salone del Mobile ha saputo offrire un'inaspettata sorpresa: l'appuntamento allo Spazio Krizia con il progetto Breeding Tables di Reed Kram e Clemens Weisshaar. Il loro tavolo  apparso infatti come un'insolita discontinuitˆ visiva nell'ampio panorama, sempre uguale, sempre diverso, delle infinite variazioni che l'oggetto assumeva un po' ovunque per cittˆ... READ MORE...

Segnalazioni Interattive – Seconda Parte

Tempi duri per la ricerca nel campo dell'interaction design in Europa: Il Media Lab Europe chiude i battenti. Ufficialmente la ragione per la volontaria messa in liquidazione dell'organizzazione e' una mancaza di accordo tra i principali azionisti sulla modalita' di raccolta dei fondi.... READ MORE...

Possiamo Parlare Di Design Interattivo?

Che cos' l'interaction design? Chi sono stati i pionieri di questa disciplina? Perché interaction design?La definizione interaction design viene coniata nel corso degli anni '80 da tale Bill Moggridge e Bill Verplank per definire ci˜ che in precedenza era noto come user-interface design ritenendo necessario considerare il design dell'interfaccia per gli utenti come una disciplina integrata al processo di sviluppo del prodotto... READ MORE...

Segnalazioni Interattive – Prima Parte

L'interaction Design Institute di Ivrea continua a progettare interessanti prototipi, sfruttando in maniera creativa le nuove tecnologie. Dario Buzzini ha presentato un progetto per una carta da parati interattiva, una pellicola elettronica che pu˜ ricoprire le pareti delle nostre stanze, visualizzando testi ed immagini tramite un display a due colori.... READ MORE...

By continuing to use the site, you agree to the use of technical cookies. Read at our privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close