Electronic Music

To Reboot, Far Ripartire Il Sistema

Per 100 giorni, dal 1 febbraio al 30 aprile 2004, ha trasmesso in FM nell'area di Berlino 18/diciotto ore al giorno. é Reboot.fm, un progetto nato a Berlino grazie all'impegno dei convinti e appassionati volontari del collettivo Bootlab, al supporto del Kulturstiftung des Bundes e al contribuito del progetto Cultura 2000 dell'Unione Europea... READ MORE...

Adventures In Acid Land

Alex Dandi affronta la storia della musica techno e acid house, dai suoi pionieri fino ai giorni nostri come Dj Hell, LCD Soundsystem, Tiga. Grande importanza viene dedicata alle strumentazioni elettroniche utilizzate, dalla Roland 303 ai software Rebirth o Reason o lo sconosciuto Audio Realism Bass Line... READ MORE...

Patrick Wolf – Wind In The Wires

Strano personaggio Patrick Wolf, inquieto ventunenne inglese che a vederlo sembra uscito dalle pagine di Wallpaper cos" come da un fashion party di McQueen, dove lo avevate beccato fra le braccia di un gallerista armeno dotato di spazio espositivo a Berlino... READ MORE...

Lo Zio John E I Suoi Nipotini

John Carpenter  sopratutto conosciuto come regista indipendente, autore di film horror, di fantascienza e fantasy memorabili come Halloween, 1997:Fuga da New York, La Cosa, Grosso guaio a Chinatown e tanti altri.Ma Carpenter oltre ad essersi guadagnato lo status di cineasta di culto, dagli anni '70 a oggi,  anche pregevole autore di colonne sonore... READ MORE...

Ryoji Ikeda – Formula

Leo Learchi ci parla di Formula di Ryoji Ikeda che si dispiega come la rappresentazione matematica della vita, algoritmo poetico, ultraminimale, atroce e umanissimo inteso a costruire un ordine che la mnatura stessa non ha bisogno di oggettivare. Nessuna immagine accompagna le otto composizioni audio, ritengo per˜ che si tratti di un voluto costante monocromo nero piuttosto che di vera assenza di immagine.... READ MORE...

Ish Records – The Now Factor

Musica elettronica sperimentale di alto livello quella proposta dalla compilazione The New Factor, realizzata dalla giovane etichetta svizzera di base a Zurigo, Ish Records. Rarefatta, astratta, onirica, chiamatela come volete. Quello che importa  la raffinatezza di ci˜ che  stato inciso sui solchi digitali di questo lavoro che propone una sequenza di brani di matrice elettronica downtempo e abstract hip-hop, con influenze jazz e funky... READ MORE...

Resonance 104.4 Fm Celebra Le 1001 Nights

Resonance 104.4 fm, la prima e unica radio art station di Londra, ha celebrato le 1001 notti di programmazione. Ha iniziato a trasmettere il 1 maggio del 2002 dal cuore di Londra, e simultaneamente in streaming dal sito www.resonancefm.com. Da allora costituisce l'alternativa radicale alle radio mainstream. Ce lo racconta Giulia Baldi... READ MORE...

(k-raa-k)3, La Label Che Viene Dal Belgio

Simone Bertuzzi di Risonanza Magnetica descrive la label (K-RAA-K)3 che nasce nel 1997 a Gent, Belgio, dalle ceneri della tape-label Toothpick. (K-RAA-K)3 consta non solo di un'etichetta discografica, ma anche di un attivitˆ parallela di booking, avente il proprio culmine nel (K-RAA-K)3 Festival, organizzato annualmente.... READ MORE...

Andrey Kiritchenko, True Delusion

Come in molti altri casi ormai, l'apertura contemporanea e il rapido accesso contribuiscono a rendere visibili zone d'ombra del pianeta, mettendo in luce nuove sensibilitˆ in grado di combinare deviazioni locali e tendenze globali. Andrey Kiritchenko  consapevole di questo aspetto, e lo assimila nel migliore dei modi... READ MORE...

Elettronica Sanremese?

La recente uscita del singolo Tanto di Lorenzo Jovanotti Cherubini ha creato un mezzo sconquasso tra molti addetti alle programmazioni radiofoniche, a partire dai grandi network fino alle piccole radio locali. Il problema, se di problema si vuol parlare, sta obbiettivamente nell'arrangiamento elettronico a colpi acidi di 303 uniti a fragorose chitarre heavy... READ MORE...

Dissonanze, Elettronica Urbana Ripensata

Ripensare il contesto urbano e gli spazi architettonici di una cittˆ ricca di storia e tradizione come Roma  impresa avventurosa e disseminata di trappole e pericoli. Soprattutto se questa spinta innovativa e visionaria prende corpo da un contesto, quella della musica elettronica e dei suoi derivati, spesso troppo chiuso in se stesso, auto referenziale e quasi infastidito da un possibile confronto con mondi altri come l'arte e l'architettura... READ MORE...

By continuing to use the site, you agree to the use of technical cookies. Read at our privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close