PALAZZO APPIANI - PIOMBINO (FI)
28 AUGUST - 2 SEPTEMBER 2006

 

Gli oggetti sonori costituiscono il tema di questa seconda edizione di PX_Piombino_eXperimenta. Aspetti architettonico-urbanistici, marketing, sonorizzazioni, ricerca nelle forme di vita virtuali, rappresentazioni materiche e un po’ di libertà espressiva.

PX_Piombino_eXperimenta intende rappresentare e promuovere quelle nuove forme di ricerca artistica dove suono, immagine e spazio si fondono in un unicum capace di sorprendere e affascinare.

PX_Piombino_eXperimenta analizza il tema della sound art e della sperimentazione elettronica con una serie di proposte: installazioni audiovideo (dove la contaminazione della ricerca estetica con l’intreccio di suoni, immagini, oggetti, visioni si fa portatrice di nuove dinamiche concettuali); live set (la novità di questa edizione: vedere e sentire dal vivo gli artisti installatori è un’esperienza che arricchisce l’opera esposta); stage con gli studenti (ma aperto a tutti i curiosi e interessati delle nuove icone dell’arte digitale) tenuto direttamente dagli artisti presenti; mostre una dedicata agli oggetti sonori (a cura di Nicola Catalano e Microsuoni), l’altra sull’immagine grafica dei suoni (a cura dello Studiografico M di Piombino e di Gianluca Becuzzi).

PX_Piombino_eXperimenta ha trovato veramente tanti sostenitori che in forme dirette o indirette, con collaborazioni attive o di immagine, hanno reso possibile la realizzazione di questa seconda edizione. Lo spirito che ci spinge ad organizzare una rassegna, che speriamo di veder crescere ancora, è la massima trasparenza nella fase progettuale e organizzativa. Crediamo nello scambio, nella volontà di creare accadimenti e nella forza creativa dell’arte.

È quindi con vero piacere che presentiamo questa seconda edizione di PX. L’anteprima del 26 agosto, con l’inaugurazione dell’installazione luminosa di Achim Wollscheid realizzata sulla facciata dello storico Palazzo Appiani, vuole davvero aprire una porta sul mondo fantastico e complesso dell’artista tedesco. Quest’anno la partecipazione degli artisti prevede la presenza del già citato Achim Wollscheid, dello statunitense John Duncan, degli italiani Gianluca Becuzzi [Kinetix], Esa, Fabio Orsi + (être), Domenico Sciajno, Otolab e musicisti della web label Sinewaves.it. Altri ospiti saranno presenti a PX: Nicola Catalano, Daniela Cascella, Stefano I. Bianchi.

Saranno presenti stand per la vendita di cd, dvd e libri in tema con la rassegna a cura di Microsuoni e Smallvoices e, nell’occasione, saranno presentate alcune uscite discografiche.

PX_Piombino_eXperimenta ha previsto tutte le iniziative ad ingresso gratuito. Per la partecipazione allo stage è richiesta l’iscrizione.

 

 

www.piombinoexperimenta.it/