Brera Reading Group è un invito alla lettura e alla riflessione critica sui nuovi linguaggi artistici e i loro orizzonti cognitivi, rivolto agli studenti e a chiunque sia interessato a partecipare.

Il pubblico è invitato non ad assistere a una conferenza, ma a partecipare a una discussione, con l’autore o un lettore autorevole del testo proposto. Le discussioni prenderanno vita nell’Aula Magna della sede di Viale Marche 71 per gli appuntamenti segnati a calendario, e online lungo tutto il mese di giugno. Sul sito b2reading.tumblr.com sono resi disponibili ampi stralci di testo proposti alla discussione di chiunque voglia partecipare.

Il progetto è coordinato dai prof. Matteo Cremonesi, Simonetta Fadda e Domenico Quaranta. Gli interventi nell’Aula Magna della sede di Viale Marche 71 dell’Accademia di Belle Arti di Brera si terranno dalle 16.00 alle 17.00. Il 7 giugno 2013, la prof. Simonetta Fadda proporrà alla discussione alcuni passaggi del fondamentale Expanded Cinema, di Gene Youngblood (1970), di prossima pubblicazione in italiano. Il 14 giugno 2013, l’incontro con Tatiana Bazzichelli consentirà di focalizzare l’attenzione sul suo ultimo libro, Networked Disruption (DARC Press, Aarhus University, 2013). Il 19 giugno incontreremo Andrea Lissoni dalle 13.00 alle 14.00 per riflettere su On The Beyond, il libro-conversazione tra Mike Kelley, Jim Shaw e John C. Welchman sui temi della trascendenza e dell’andare oltre. Il 21 giugno, il critico e editore Gianni Romano presenterà due volumi di Boris Groys (Art Power e Going Public), editi recentemente da Postmedia Books. Il 26 giugno, Paolo Rosa inviterà a riflettere su uno degli interventi raccolti nel volume E Manu Capere. Sedici lezioni strane a Brera, edito dall’Accademia nel 2012. Infine, il 28 giugno il critico Elio Grazioli sottoporrà al pubblico alcuni passaggi dal suo ultimo libro La collezione come forma d’arte (Johan & Levi, Milano 2012).

La discussione avviata in questi incontri potrà proseguire online, dove potrà partecipare anche chiunque non sia in grado di prendere parte agli incontri. Il sito b2reading.tumblr.com sarà invece sede esclusiva dei quattro incontri con Miltos Manetas, Vito Campanelli, Alessandro Ludovico e Franco Bifo Berardi, che si potranno sviluppare lungo l’intero mese di giugno. L’artista Miltos Manetas sarà invitato a discutere il suo Piracy Manifesto, riproposto nel libro In My Computer (Link Editions, Brescia 2011). Il teorico dei media Vito Campanelli interverrà sui contenuti del suo Remix It Yourself (CLUEB, Bologna 2012), mentre Alessandro Ludovico sottoporrà all’attenzione del pubblico i temi del suo Post-Digital Print – The Mutation of Publishing Since 1894 (Rotterdam 2012).


b2reading.tumblr.com