MAAT - Lisbon
04 / 10 / 2017 – 12 / 02 / 2018

Shadow Soundings, la nuova opera commissionata per la Oval Gallery del MAAT, è una videoistallazione sonora immersiva realizzata dall’artista americano Bill Fontana, creata a partire dai suoni e dalle vibrazioni del Ponte 25 de Abril e del fiume Tago.

In questa installazione, creata appositamente per Lisbona, l’artista cattura le sonorità del ponte e delle aree circostanti, così familiari agli abitanti della città, e le amplifica fino a fargli acquisire una qualità musicale.

Bill Fontana è conosciuto in tutto mondo come pioniere della sperimentazione artistica del suono. E’ un artista che “cattura il suono delle cose” come gli piace definirsi. La sua lunga carriera come sound artista comprende mostre personali in vari musei, tra cui il Whitney Museum of American Art, il Museum of Modern Art di San Francisco e l’Art Gallery NSE di Sidney.

Noto per le installazioni sonore di vasta portata, Fontana ha creato opere dedicate a luoghi specifici come Harmonic Bridge, che ha presentato nel 2006 alla Tate Modern di Londra. A Lisbona, e per la pima volta, l’artista ha associato una dimensione sonora dinamica ad un video live.

Usando sette proiezioni, l’installazione mostra visuali uniche del ponte e del fiume Tago, così come angolazioni sconosciute delle ombre lasciate dai veicoli che circolano sul ponte. Come spiega l’artista, è proprio da queste “ombre in movimento che producono il suono ‘canterino’ del ponte” da cui deriva il titolo Shadow Soundings.


https://www.maat.pt/en

http://www.resoundings.org/

SHARE ONShare on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn