Networking

Note su Realtime Tahrir. The Revolution Will Not Be Twitted

La luce al Cairo  sabbiosa e stratiforme come le tonalitˆ implacabilmente lineari di beige e grigio che accompagnano i decadenti edifici lungo le larghe strade della cittˆ, tra ponti, sottopassaggi e linee ferroviarie. I raggi di sole infiltrati nella scorza sottile di vapore, rimbalzano sui condizionatori arrugginiti che maculano l'andatura stocastica e implacabile dei vapori della piazza, acuendo la tonalitˆ ambra della luce pomeridiana.... READ MORE...

Tracing Mobility

Tracing Mobility è un evento che indaga sul ruolo dei network elettronici e dei cellulari nel modificare le nostre concezioni del tempo, dello spazio e della distanza.... READ MORE...

Cotti Al Vapore. “people’s Pornography” Di Katrien Jacobs

Katrien Jacobs, professore associato di studi culturali e religiosi all'Università Cinese di Hong Kong, inaugura il suo ultimo volume sulle culture sessuali regionali, People's Pornography: Sex and Surveillance on the Chinese Internet, con la semplice quanto singolare affermazione che la ricerca del piacere sessuale sia collegato alle lotte per le libertàcivili.... READ MORE...

Arte E Cultura Di Rete A Tallin. L’estonia E La New Media Art

In Estonia, precisamente a Tallinn, Capitale della Cultura Europea 2011,  stata allestita la più grande mostra di quest'anno anno dal titolo Gateways: Art and Networked Culture, ospitata al KUMU Art Museum. Per l'occasione la curatrice tedesca Sabine Himmelsbach ha riunito alcuni dei pi interessanti artisti Europei di New Media Art: Eva e Franco Mattes, Aram Bartholl, Thomson & Craighead, per citare solo alcuni tra i ventisette partecipanti.... READ MORE...

Note su Icone Digitali E Morte. Iran Contro Iran

L'immagine della morte di Neda s'insinua tra i villi cerebrali, compulsivamente. L'occhio ,complice cannibale e affamato, osserva la morte nella decongestionante presa di coscienza satellitare che ormai da giorni aspettavamo ci fosse disattivata com’era accaduto alle palazzine circostanti... READ MORE...

Ethical Economy. La Nuova Ridistribuzione Del Valore

Ethical Economy, presto in stampa con Columbia University Press, scritto da Adam Arvidsson in collaborazione con Nicolai Peitersen, ci introduce al concetto che dà titolo al libro e attraverso cui interpreta la nascita di un sistema economico radicalmente differente in cui la produzione è principalmente collaborativa e sociale, e dove il valore si basa sulla qualità delle relazioni sociali piuttosto che sulla quantità del tempo produttivo.... READ MORE...

Transmediale: thematic call for works

The 2012 edition of transmediale takes place in the Haus der Kulturen der Welt, 31 January – 5 February 2012 exploring the theme of in/compatible. tm.12 postulates that incompatible beings drive the logic of contemporary cultural production. We understand in/compatible beings as aesthetic things and processes that do not necessarily connect on the terms we are used to. The festival wants to raise the question of what happens when such incompatible beings are brought to the fore rather than hidden away in the dark underbelly of digital culture?... READ MORE...

Car culture Media of Mobility

Dal 18 giugno 2011 all'8 gennaio 2012 lo ZKM | Media Museum presenterà una riflessione artistica sulla mobilità materiale e immateriale. Entrambe hanno origine a Baden: sia l'invenzione della mobilità fisica di Carl Benz a Mannheim nel 1886, che, nello stesso anno, la scoperta a Karlsruhe delle onde elettromagnetiche da parte di Heinrich Hertz, come base delle radiocomunicazioni mondiali.... READ MORE...

La Primavera Romana Di Stalker. A Zonzo Con Lorenzo Romito

Nel 1995 Lorenzo Romito  tra gli iniziatori di Stalker, un laboratorio di arte urbana, un soggetto collettivo interdisciplinare interessato ad esplorare le trasformazioni e il divenire urbano. Se la visione della cittˆ contemporanea pu˜ essere ricondotta alla dicotomia razionale/irrazionale, pianificato/non pianificato, Stalker si colloca nel secondo polo, nell'interpretazione dello spazio urbano come mutamento continuo, flusso, luogo di spaesamento e circolazione incessante... READ MORE...

Note Su Tempo E Rete. La Morfogenesi Di Un Rapporto In Atto

Questo articolo vuole essere l'introduzione ad una serie di interventi intorno ad alcune delle principali questioni filosofiche che la diffusione capillare della rete e la digital society impongono di ripensare. L'obiettivo non  tanto quello di affrontare le tematiche in questione da un punto di vista sistematico, quanto piuttosto quello di re-interpretarle in relazione alle pratiche diffuse in rete e in rapporto alle modalitˆ e agli strumenti digitali attraverso cui esse si manifestano.... READ MORE...

L’opera Di Fidel Sanchez. L’arte Come Sistema Complesso

Fidel Garcia (a quell'epoca ancora noto con il suo nick name Micro X, dal nome dell'omonimo distretto del quartiere di Alamar dove tuttora risiede)  passato a trovarmi per parlare del suo lavoro. All'epoca era uno studente dell'ISA (Instituto Superior de Arte, forse la scuola scola d'arte pi all'avanguardia del continente latinoamericano) e faceva parte della Catedra Arte de Conducta di Tania Bruguera, il progetto educativo indipendente che l'artista cubana ha portato avanti per quasi un decennio, portando a Cuba artisti, filosofi, attivisti e curatori per formare e far crescere una nuova generazione di artisti, cresciuti all'ombra del contemporaneo internazionale.... READ MORE...

Seaquence. Micro-colture Audiovisive In Rete

Seaquence  un progetto on-line sviluppato da Ryan Alexander, Gabriel Dunne e Daniel Massey durante una residenza al Gray Area Foundation for the Arts (GAFFTA) di San Francisco. Si tratta di una piattaforma che permette di costruire dei sequencer visualizzati come micro-organismi, la cui forma cambia a seconda delle trasformazioni dei parametri audio. Riuniti in colture di Petri virtuali, i sequencer si sincronizzano tra loro dando vita a composizioni ritmiche semplici ma estremamente suggestive.... READ MORE...

Dyndy.net: The Future Of Money: Per Una Nuova Economia Democratica

Lo scorso autunno ad Amsterdam si  tenuta la seconda conferenza intitolata Economies of the Commons - Paying the cost of making things free - (www.ecommons.eu) per discutere la politica economica dei nuovi media e le consequenze per il settore culturale partendo da un esame critico delle economie in atto nei digital commons.... READ MORE...

Def India E Chanderiyaan. Digital Empowerment E Comunita’ Locali

Def India, acronimo di Digital Empowerment Foundation India,  un'organizzazione noprofit, nata nel 2002, che opera per l'educazione e l'utilizzo delle tecnologie informatiche e della comunicazione digitale in particolare in India, ma anche in altre aree dell'Asia. Def India sviluppa piattaforme digitali per le masse, soprattutto in aree pi disagiate e povere cercando progettare soluzioni tecnologiche che rispondano alle necessitˆ della popolazione e consentano l'inclusione di diversi gruppi sociali, minoranze etnolinguistiche e religiose.... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close