Net Art

Nuovi progetti, produzioni e partecipanti all’11esima edizione del Seoul Mediacity Biennale

L’11esima edizione del Seoul Mediacity Biennale, One Escape at a Time aprirà al pubblico al Seoul Museum of Art (SeMA) e in altre sedi della città; presenterà lavori e progetti, di cui molti sono nuove produzioni, create da 41 partecipanti koreani e internazionali. La mostra si basa sull’idea dell’escapismo in relazione alle correnti dei media di oggi.... READ MORE...

Virus Attack! First computer pandemics

Espacio Byte, museo di arte digitale, presenta una nuova mostra sui virus informatici. Un approccio alla dimensione estetica dei fenomeni dirompenti nell'ecosistema digitale. Il progetto curatoriale solleva un'analogia tra le pandemie in ambito biologico e digitale, e su come entrambe finiscono per interferire nelle dinamiche delle attività umane.... READ MORE...

“Bloom” di Trevor Paglen: i sistemi e le tecnologie che modellano la società

Pace is pleased to return to its physical space with the exhibition "Bloom" of new works by American artist Trevor Paglen. Employing a variety of disciplines throughout his oeuvre, from investigative journalism to scientific research, the exhibition will feature new sculptures, photographs, drawings, and digital components that relate to corporate and state use of machine learning algorithms to monitor, extract value, and influence people’s lives.... READ MORE...

Resilienze Festival 2020 – Arte Resiliente

Resilienze Festival è un progetto ideato e prodotto da Kilowatt, che si svolgerà a Bologna presso gli spazi di Kilowatt all’interno dei Giardini Margherita dal 10 al 13 Settembre 2020. La rassegna vuole parlare di grandi trasformazioni planetarie mostrando le interazioni, i legami e le connessioni tra ambiente, società, economia e cultura, interrogando i linguaggi dell’arte per esplorare punti di vista alternativi.... READ MORE...

Lo slancio spaziale. Intervista a IOCOSE

Pointing at a New Planet è un loop video di animazione 3D del collettivo IOCOSE. Presentato fino al 23 luglio 2020 in versione web based all’interno della rassegna INBTWN. E’ il primo intervento del programma INBTWN - In Between  una rassegna a cura di Claudia D’Alonzo dedicata al rapporto tra corpo e tecnologie, secondo capitolo di XL, nuovo formato di Centrale Fies.... READ MORE...

Pröspect: un Bot* che riunisce le immagini della collezione fotografica del McCord Museum

Pröspect è un’ulteriore fase nel lavoro di Isabelle Gagné come geologa-artista di immagini digitali, in quanto mette in dubbio il nostro rapporto con gli archivi storici online. Dal momento che diverse istituzioni (musei, biblioteche, …) stanno rendendo i loro archivi sempre più disponibili in rete per renderli più accessibili, il catalogo “generale” di immagini online è in costante crescita.... READ MORE...

“Hardcore Digital Detox”: la prima opera fra le nuove commissioni digitali di M+

M+ presenta Hardcore Digital Detox, un’opera di Miao Ying, artista che vive sia a Shanghai sia a New York, appositamente commissionata per la piattaforma online M+ Stories. L’opera esplora la ristretta rete internet cinese - comunemente nota come “Chinternet” – ed è uno “strumento di consulenza strategica per lo stile di vita” con la premessa all’apparenza illogica di offrire un rifugio online dal mondo digitale.... READ MORE...