Locative Media

Christina Ray: Territori Open Source

Christina Ray vive a Brooklyn, New York . é un'artista e una curatrice specializzata in psicogeografia, l'investigazione creativa degli spazi fisici e psicologici delle cittˆ, fondatrice di Glowlab, iniziativa che produce arte sperimentale legata alla fruizione e interpretazione degli spazi urbani, nonch del Conflux Festival.... READ MORE...

Chi Ha Paura Di Janez JanŠa?

Berlino, 28 gennaio 2008, Monumento agli ebrei assassinati d'Europa. La mezzanotte  passata da un minuto. Tre persone, giacca a vento bianca, zainetto con dispositivo GPS, webcam in mano rivolta verso il proprio viso, sostano un attimo, in silenzio.... READ MORE...

Performing Space

Il tema di quest'anno del Trampoline si intitola "Performing Space", un workshop di ricerca che guarda alla trasformazione che la nostra comprensione dello spazio sta subendo attraverso l'ubiquità della computer technology.... READ MORE...

The Status Project

Trampoline, la piattaforma di eventi delle East Midlands per la new media art, celebra il decimo anniversario con un’esposizione di dati mappati dell’artista Heath Bunting, noto internazionalmente, al Broadway di Nottingham dal 29 novembre al 5 dicembre 2007... READ MORE...

Now

Questa quarta edizione di NOW esplora le tre dimensioni della nuova condizione urbana: la conquista dello spazio radio elettrico, il recupero dello spazio pubblico e la città come sfida ecologica... READ MORE...

Conflux Festival 2007

Conflux è il festival annuale di New York in cui artisti visivi e sonori, scrittori, avventurieri urbani e pubblico si incontrano, per quattro giorni, per esplorare il proprio ambiente urbano... READ MORE...

Non Ci Si Perde Piu’ Come Una Volta

Locative media, l'ossessione del momento. Le nuove tecnologie aprono scenari di individuazione perfetta, tutto  per principio in nessun luogo e ogni cosa  perfettamente in ogni momento tracciabile e individuabile, collocata in una griglia cartesiana universalmente riconosciuta.... READ MORE...

(in)visible sounds

Il Netherlands Media Art Institute presenta, in collaborazione con il 5 days off festival, la mostra (in)visible sounds, in cui il pubblico è guidato attraverso il mondo della tecnologia invisibile.... READ MORE...

Upgrade!Amsterdam

'Locative media' are hot: from cell phones to GPS, to other means of satellite communications. A world without the latter seems unthinkable, or perhaps even non-navigationable. Experiments with locative media within the arts have mostly focused on and taken place within an urban context.... READ MORE...

Urban Screens

Quest'anno la Transmediale di Berlino ha presentato un panel chiamato Urban Screens 2007], preview della conferenza che si terrˆ a Manchester, UK nell'ottobre 2007. Questa inglese  la seconda edizione dopo Urban screen.05, tenutasi ad Amsterdam e prodotta dall'Institute of Network Cultures e curata da Mirjam Struppek... READ MORE...

Arte Fact Festival

Presenza e assenza . Visibile ed invisibile . Quest'anno l' ARTEFACT Festival , iniziativa della Provincia del Vlaams Brabant e coprodotto dallo STUK Arts Centre, si focalizza sugli artisti che lavorano attorno a queste delicate tematiche.... READ MORE...

Art and the Mobile Phone

Cell Phone: Art and the Mobile Phone esplora alcuni dei più importanti lavori che sono stati creati utilizzando tecnologie legate ai cellulari. Questi lavori fruiscono di tecnologie come le videocamere, i videofonini, i sistemi gps, la tecnologia bluetooth, le suonerie e i messaggi.... READ MORE...

Lev Manovich

Sin dai primissimi giorni di vita di Rhizome e Nettime, Lev Manovich ha periodicamente postato molti dei suoi nuovi testi su queste liste. Questa era un fantastico modo per raggiungere potenziali lettori senza attendere le lunge procedure della pubblicazione accademica e potendo ricevere importanti feedback da loro.... READ MORE...

Mappe Resistenti Tra Arte E Rete

II 25 e 26 novembre, presso il museo d'Arte Contemporanea Villa Croce di Genova si  svolto il convegno-mostra Mappe Resistenti , Azioni artistiche nel territorio urbano interconnesso, evento curato da Alessandro Ludovico, Gianfranco Pangrazio, Tommaso Tozzi e Marco Villani... READ MORE...

Animatronica

Animatronica mette in mostra alcuni classici e innovativi progetti di media art nel contesto della sorveglianza e dell'interazione in tempo reale. L'esibizione è concentrata a esplorare le molte dimensioni dello spazio animato: quello pubblico, quello privato e quello sociale.... READ MORE...

First Play Berlin

TRAMPOLINE, la piattaforma per la new media art, apre First Play Berlin e riunisce oltre 30 artisti per esplorare il tema della realtà mixata da differenti prospettive. Fondendo video, installazioni e live performance, Trampoline offre una serata di media art entertainment per celebrare il lancio delle opere d'arte presentate all'interno del First Play Berlin. Il finale sarà celebrato con una performance dal vivo di Heidi Mortenson.... READ MORE...

e Art book

e-Art si articola attraverso diverse tematiche con differenti punti di vista come: remote arts, art elettronica, art transgenica, mobile media, networking, superbroad band, telecomunicazioni, biogenetica, robotica, realtà virtuale, electronica, nanotecnologia, realtà aumentata, digital media, sinestesia musicale, neuroscienza, processi multisensoriali, tecnologie digitali, comunicazione, interfacce human-networking, eredità culturale, interattività, ecologia, diritti umani, filosofia, politica, conoscenza, informazione, sociologia ed economia.... READ MORE...

Mapchester : Peripheral

Manchester : Peripheral è una SoundMap interattiva che sfrutta una serie di workshop e di interfacce virtuali per consentire al pubblico presente di creare le proprie folk songs... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close