Interviste

Connessioni Leggendarie, Intervista Alla Netart

Questo  il motivo per cui  sempre pi complesso affrontare con obbiettivitˆ il racconto e la descrizione di una mostra come Connessioni Leggendarie, che si sta svolgendo in questi giorni alla Mediateca di Santa Teresa di Milano e che proseguirˆ fino al prossimo Gennaio 2006. Una mostra sulla Net Art, un tentativo di storicizzazione e di mitizzazione dei lavori e delle azioni di quel manipolo di agitatori culturali che hanno costituito indubbiamente l'unica forma riconosciuta e riconoscibile di avanguardia artistica digitale contemporanea... READ MORE...

Nuovo Centro Di Elaborazione Dati

Rechenzentrum, centro di elaborazione dati. Nome francamente pi azzeccato per un collettivo di sperimentazione elettronica audiovisiva non ci potrebbe essere, con quel tocco teutonico sempre ricco di fascino per noi italiani e non solo. Tutti coloro che operano e si interessano al mondo dell'arte digitale, hanno imparato e conoscere e apprezzare questo trio berlinese che dall'ormai lontano 1997 ha compiuto molta strada, agendo spesso da pioniere e spartiacque a cavallo tra video arte e musica elettronica... READ MORE...

Mikomikona, Archeologia Dei Media

Mikomikona  un duo berlinese composto da Andreas Eberlein e Birgit Schneider. Le loro performance audovisive, improntate verso un forte rigore estetico minimalista, sono delle vere e proprie sessions di laboratorio sperimentale durante le quali il duo si concentra sulle trasformazioni fisiche del suono in immagine e viceversa.... READ MORE...

Retina.it: Nel Cuore Del Vulcano

é un piacere parlare dei Retina.it, il progetto di Lino Monaco e Nicola Buono. Nati dall' evoluzione di quanto seminato e raccolto con il sodalizio con Rino Cerrone, noto DJ partenopeo, il suono del gruppo ha sfrondato le reminescenze post new wave per arrivare ad una formula personale e matura... READ MORE...

Come Sara’ Il Videogame Del Futuro?

Qualcuno l'ha chiamato il videogame del futuro: piena interattivitˆ, intelligenza artificiale, raffinata decodifica del linguaggio, grande sofisticazione tecnologica. Eppure non  un vero e proprio videogame. Trascura completamente le regole su cui puntano le grandi aziende del gioco. Si chiama Facade ed i loro autori hanno piacere a definirlo un interactive drama, un dramma interattivo: lunghe pause, silenzi, personaggi dalla complessa psicologia, nessun effetto speciale, una grafica poco sopraffina... READ MORE...

Newmediafix. Edoardo Navas E La Net-information

Eduardo Navas  un artista interdisciplinare: net artista, musicista, specialista delle dinamiche dei Nuovi Media. é anche critico e professore di Teoria alla University of California in San Diego. Conosciuto come l'ideatore del progetto NAR-Net Art Review, che ora ha terminato la sua attivitˆ editoriale, ha lanciato nel mese di settembre NewmediaFix, un nuovo progetto di comunicazione critica sui progetti che coinvolgono pratiche e produzioni artistiche per, in e attraverso la Rete... READ MORE...

Pipslab, Audience Is The Artist

I Pipslab incarnano tutto ci˜ che non ti aspetteresti mai dall'arte elettronica performativa contemporanea. Irriverenti, folli, imprevedibili e antiestetici ma allo stesso tempo fortemente comunicativi, artisticamente consapevoli e tecnologicamente avanzati, nella loro concezione di artisti al servizio di una quanto pi completa esperienza diretta del pubblico presente ai loro show... READ MORE...

Magiche Variazioni Di Tecnologie Indossabili

Inventrice, artista, ricercatrice, insegnante, donna d'affari, consulente, Dspina Papadopoulos  una proteiforme dea greca dai molti volti, che declina e interpreta con grazia una vasta teoria di personificazioni. Laureata in filosofia e in telecomunicazioni interattive all'NYU di New York, Dspina ha fondato il suo studio nel 1995 e ha lanciato sul mercato il suo primo wearable , il Moi, un piccolo gioiello di luce che ha decretato l'inizio della sua passione per l'applicazione dei LED e delle tecnologie nel campo della moda... READ MORE...

Vidauxs, Netlabel Per Vedere E Ascoltare

Vidauxs  l'abbreviazione di vidi auxskulti che in lingua esperanto significa vedere e ascoltare. Giˆ nel nome di questo nuovo progetto se ne leggono le linee guida, legate alla compenetrazione programmatica di audio e video. Il bando di partecipazione  comparso in modo abbastanza timido prima dell'estate, ma  riuscito a catalizzare l'attenzione delle situazioni pi interessanti che si occupano di audiovisual live performance in Italia... READ MORE...

Piombino Experimenta

Al Castello di Piombino dall'6 all'11 settembre 2005 si  svolta PX: Piombino eXperimenta, una rassegna di installazioni audiovisive, sound art ed elettronica sperimentale. Oltre al sottoscritto il programma ha visto in esposizione le opere installative di alcuni sound artist italiani: XOoo, Esa e Kinetix. Ideatori dell'evento sono stati Marco Formaioni e Gianluca Beccuzzi che per la realizzazione pratica hanno potuto contare su un gran numero di realtˆ locali e non... READ MORE...

Francisco Lopez: Blind Listening

Probabilmente queste parole di Francisco Lopez, tratte dall'introduzione alle lunghissime note all'interno di La Selva, un disco tra i pi rappresentativi e didattici della sua produzione, racchiudono in maniera esemplare la poetica e l'atteggiamento di uno dei pi influenti musicisti contemporanei in area sperimentale. Lopez  prima di tutto un teorico, numerosi sono i suoi saggi che delineano la proprie concezioni in ambito musicale, dei veri e propri manifesti in cui vengono esposti senza mezzi termini regole e dogmi ben precisi... READ MORE...

Professione Cinema…al Femminile

Il cinema  stato definito sin dalle sue origini una luccicante fabbrica dei sogni. Ma cosa succede se si apre gli occhi e lo si fa attraverso lo sguardo di una donna che sta vivendo una realtˆ concreta, con tutte le sue difficoltˆ, paure, piaceri e innumerevoli salite e discese? La risposta  la trilogia dei film Sue, Fiona e Bridget realizzati dal regista Amos Kollek e presentati alla 48°, 49° e 52° Berlinale, in cui l'attrice protagonista  Anna Thomson, diventata ormai una sorta di alter-ego del regista... READ MORE...

Dekorder, Conversazioni Con La Folk Art

C' un approccio simile nell'interconnessione di molte uscite. C' semplicitˆ, forse anche ingenuitˆ, talvolta  molto ovvio, talaltra nascosta all'interno di una struttura pi complessa. é tutta musica che pu˜ essere fruita a diversi livelli emozionali e intellettuali senza difficoltˆ alcuna. Dico che fino a un certo punto  un nuovo tipo di folk art. Cos" Marc RichteR, titolare della label Dekorder definisce il suo operato... READ MORE...

L’arsenale Mediatico Di Davide Grassi

Le strategie di guerriglia militare partono da situazioni di visibilitˆ limitata, per il guerrigliero la pubblicitˆ  controproducente. L'opposto avviene nelle strategie terroristiche: il terrorismo senza media non avrebbe quasi ragione d'essere. Ma si pu˜ pensare di usare certe strategie in ambito artistico? Davide Grassi, artista multimediale italo-sloveno, durante la sua visita in Italia lo scorso maggio per presentare il suo ultimo lavoro DemoKino, ha fatto una panoramica sui suoi lavori che dimostrano la loro grande duttilitˆ, unitamente alla lucida pianificazione di una produzione decisamente poliedrica... READ MORE...

Bianco Valente: Alive Art Nel Relational Domain

Bianco Valente opera tra macchine intelligenti, paradossi, scenari futuribili e il mistero di quella fucina di crittografie ancora insolute chiamate cervello, con le sue immagini svaporate poggiate su strutture di una logica ineludibile. Arte elettronica? No. Limitante. I due artisti sono interessati a quella linea di confine che separa il vivente dalla sua riproposizione artificiale, alla vita nelle sue articolate relazioni, quelle che ormai da tempo suscitano l'interesse di tutta la comunitˆ scientifica; parliamo di dinamiche complesse, logiche vitali su cui anche l'arte sembra interrogarsi... READ MORE...

Sound Art e Audiovisivi Interattivi

Edwin Van Der Heide incrocia la mia sfera di interesse in tempi relativamente recenti, o per lo meno viene da me focalizzato non molto tempo fa, lo scorso febbraio in occasione dell'ultima edizione del Festival Transmediale. Il suo lavoro e la sua ricerca sia nel contesto della sound art che in ambito audiovisivo era a me noto solo in parte e in modo piuttosto frammentario; conoscevo in altre parole alcuni suoi lavori di sound art come Spatial Sound 100 Km/h at 100 Db e Son-O-House ma non li avevo mai associati alla performance LSP che tanto mi ha affascinato in quel di Berlino e che a Roma, in occasione dell'ultimo Dissonanze, ha finito per convincermi che Edwin Van Der Heide  artista unico nel panorama internazionale, tecnicamente e concettualmente molto pi avanti di tanti suoi colleghi pi famosi e conosciuti in ambito audiovisivo.... READ MORE...

Ippolita, Open Pubblishing E Nuova Etica Hacker

Ippolita - www.ippolita.net  un server indipendente, in costante aggiornamento, che propone alle comunitˆ scriventi una serie di servizi, tra cui mailing list e spazio wiki per coordinare e scrivere progetti. é anche il nome collettivo che ha firmato il libro Open non  Free da qualche tempo nelle librerie e scaricabile anche dalla rete. Un libro scritto a pi mani, proprio grazie ad un wiki, e che i suoi autori, tutti provenienti da molte e diverse esperienze nel mondo hacker, descrivono come non concluso, costantemente senza finale... READ MORE...

Irr. App. (ext.), Natura Sonica

Dietro Irr. app. si cela Matthew Waldron, statunitense, con un passato musicale di oltre un decennio, che inizia con la militanza nei Vacum Tree Head e prosegue con numerose collaborazioni fra cui gli islandesi Stilluppsteypa e Nurse With Wound. Nonostante la lunga storia alle spalle, soltanto due lavori escono ufficialmente: Dust Pincher Appliances e An Uncertain Animal, Ruptured; Tissue Expanding in Conversation mentre parecchi lavori finiti rimangono inediti o stampati in pochissime copie in cd-r. Ozeanische Gefühle esce nel 2004 per Helen Scarsdale di San Francisco, etichetta molto attenta agli sviluppi di ambiti di ricerca radicali e teatro di riuscisitissime collaborazioni come il recentissimo Vikinga Brennivin nato dall'unione di Stilluppsteypa e Bj Nilsen, revisione dilatata dell'ottica isolazionista di fine anni 90... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close