Interaction

Claudia Hart: The Flower Matrix

The Flower Matrix di Claudia Hart rappresenta un nuovo tipo di spazio liminale, un'architettura in mixed reality impreziosita da elementi decorativi che abbracciano un'estetica del falso in cui la tecnologia ha rimpiazzato la natura. L'opera è presentata al Wallplay VR "speakeasy", nel seminterrato della Gallery 151, come parte della TRANSFER VR Commission.... READ MORE...

Florian Hecker. Hallucination, Perspective, Synthesis

L'artista tedesco Florian Hecker lavora con suoni sintetici, performance e installazioni che trattano temi cari agli sviluppi compositivi nella modernità del dopoguerra e alla psicofisica di fine Ottocento. Per la sua nuova mostra ha trasformato lo spazio espositivo della Kunsthalle Wien in un set per eventi sonori che vanno oltre la descrizione e la categorizzazione linguistica.... READ MORE...

Beautiful new worlds: realtà virtuali nell’arte contemporanea

Le immagini dello spazio virtuale stiano già influenzando diverse aree del nostro mondo e continueranno a modellare il nostro futuro: Beautiful New Worlds si rivolge ai recenti sviluppi della tecnologia delle immagini e presenta 13 artisti che affrontano la relazione tra gli spazi virtuali e fisici con un'attenzione particolare al potenziale socio-politico delle tecnologie virtuali.... READ MORE...

1948 Unbound. Liberare il presente tecnologico

Alla Haus der Kulturen der Welt di Berlino, dal 30 novembre al 2 dicembre una serie di conferenze, performance, incontri e installazioni, tutte diverse per durata, visibilità e livello di interazione, affronteranno l'anno 1948 come punto di riferimento nella formazione del processo di ricostruzione planetaria che oggi va sotto il nome di "tecnosfera".... READ MORE...

Martina Feipel & Jean Bechameil: Theatre of Disorder

Martine Feiperl and Jean Bechameil presentano al Casino Luxembourg Theatre of Disorder, una serie di opere inedite. Dal 2008 il duo artistico, che vive e lavora a Bruxelles, riflette su come gli strumenti a noi familiari evolvano verso una nuova forma di interazione con gli esseri umani, una coreografia in cui uomo e macchina coesistono.... READ MORE...

Nonhuman Networks

Una mostra in corso a Berlino prende in considerazione la recente riflessione filosofica che sottolinea le prospettive non umane attraverso l'ontologia oggettuale. Attraverso le opere degli artisti Saša Spačal, Mirjan Švagelj, Anil Podgornik e Heather Barnett, la mostra introduce un'estetica di nuove forme di comunicazione tra umani e non umani.... READ MORE...

The Glass Room

A Londra è in corso un'esposizione pop-up che attraverso opere d'arte, progetti speculativi, video interattivi, animazioni ed attivismo mette in mostra i dati per renderli più tangibili e meno astratti, aiutando il pubblico a fare scelte consapevoli in campo digitale. L'evento è curato dal Tactical Technology Collective e presentata da Mozilla.... READ MORE...

After the End of the World

After the End of the World è una mostra sulla Terra del 2017, irreversibilmente trasformata nel pianeta dell'Antropocene dopo due secoli di impatto umano sui sistemi naturali, in cui artisti, filosofi, scrittori, creature marine, drammaturghi, piante, architetti, oggetti, designer speculativi e scienziati hanno lavorato insieme per immaginare situazioni, raccontare storie e ideare strategie per la sopravvivenza e la convivenza pacifica nel mondo.... READ MORE...

Perception is Reality. On the Construction of Reality and Virtual Worlds

Quali sfide si pongono al nostro cervello quando mondi virtuali creati grazie alla tecnologia iniziano ad occupare un ruolo nelle nostre vite? Quali parametri deve soddisfare un'immagine affinché la mente la consideri reale? Una collettiva in corso al Frankfurter Kunstverein prova a dare una risposta accostando opere analogiche e digitali.... READ MORE...

Heimo Zobernig: chess painting

La pratica di Heimo Zobernig si inquadra nell'impatto che il Modernismo ha avuto sull'evoluzione della storia dell'arte. Una nuova mostra abbraccia le principali gallerie del MIT List Visual Art Center utilizzando la loro architettura come un palcoscenico e invita lo spettatore a confrontarsi con i meccanismi che costituiscono l'esperienza di visita.... READ MORE...

CC LAB. Virtual Reality

Mentre la realtà virtuale ha ispirato gli sviluppatori di videogiochi da anni, gli artisti hanno appena iniziato ad esplorare le possibilità che offre. La nuova mostra al CC di Copenhagen presenta una serie di artisti danesi e internazionali che sperimentano con la realtà virtuale per superare i confini e aprire all'arte nuovi spazi.... READ MORE...

Tomás Saraceno: Entangled Orbits

Il Baltimore Museum of Art ha commissionato una nuova importante opera all’artista internazionale Tomás Saraceno, per una mostra capace di trasformare l’esperienza museale del visitatore. Entangled Orbits riunisce un gruppo di installazioni affascinanti ed estremamente complesse che traggono ispirazione dalle forme presenti in natura.... READ MORE...

Faith Holland Speculative Fetish

L'uso che facciamo dei nostri dispositivi è intrinsecamente intimo: con loro instauriamo relazioni personali e ce ne prendiamo cura. Transfer presenta Speculative Fetish, la seconda personale di Faith Holland dedicata al modo in cui la tecnologia funziona come metafora del corpo, sia nel linguaggio che usiamo che nei modi in cui ci comportiamo.... READ MORE...

Open Codes. Living in Digital Worlds

Oggi viviamo in un mondo di codici. Una nuova mostra alla ZKM - a cura di Peter Weibel, Lívia Nolasco-Rózsás, Yasemin Keskintepe, Blanca Giménez e Natalia Fuchs come consulente esterno - darà l' opportunità di comprendere questo mondo raccogliendo i precursori storici di algoritmi informatici, opere d'arte e lavori scientifici.... READ MORE...

Experimenta Make Sense: International Triennial of Media Art

Giocosa e impegnativa, la prima Triennale Internazionale di Media Art ci chiede di riflettere su cosa significhi essere uomini nell’accelerazione tecnologica della nostra società dell’informazione. Experimenta Make Sense presenta un programma con più di 20 artisti australiani e internazionali che si rapportano con questo tema.... READ MORE...
//