Hybrid Design

The God Trick: un convegno e una collettiva sul tema dell’Antropocene

Il PAV di Torino celebra dieci anni dalla sua apertura con una mostra collettiva di artisti che in passato hanno collaborato con il PAV, inaugurata in occasione di un importante convegno internazionale. L’obiettivo è quello di affrontare e indagare uno dei dibattiti che, negli ultimi anni, è stato in primo piano sulla scena artistica contemporanea: la questione dell’Antropocene.... READ MORE...

Adapt to Survive: Notes from the Future

Adapt to Survive presenta le opere di sette artisti internazionali che riflettono su come sarebbe e come potrebbe essere esperito il nostro mondo nel futuro. Partendo dall’idea che il cambiamento è, oltre che inevitabile, necessario per la crescita e la sopravvivenza, in questa mostra gli artisti propongono nuove forme ibride di architettura, biologia, tecnologia e linguaggio oltre il tempo e lo spazio.... READ MORE...

Nam June Paik Art Center ospita la mostra “Common Front, Affectively”

In Common Front, Affectively, le relazioni tra l'individuo e la collettività in materia di connettività e isolamento, tra gli affetti manifestati e controllati, emergono sulle onde di una moltitudine di voci: la mostra è organizzata e ospitata da Nam June Paik Art Center, Gyeonggi Cultural Foundation, e curata da Hyunjeung Kim e Seong Eun Kim.... READ MORE...

Il progetto risVolta presenta voltaplant Greenlight

Dal progetto di ricerca universitario risVolta nascerà nel mese di aprile la start-up VoltaPlant, con l’intenzione di lanciare una linea innovativa di prodotti per l'arredo di interni, pronto a rivoluzionare il mercato del light design. Piante d’arredo in cui è integrata la funzionalità del punto luce grazie a LED incorporati in originali vasi di design parametrico... READ MORE...

Nove viaggi nel tempo. Alcantara e Arte nell’Appartamento del Principe

Promossa e prodotta da Comune di Milano, Palazzo Reale e Alcantara, e curata da Davide Quadrio e Massimo Torrigiani, questa mostra è la terza di un ciclo che dal 2016 esplora le sorprendenti qualità dell'Alcantara come materiale per la creazione artistica, trasformando gli spazi dell'Appartamento del Principe in porte d'accesso all'altrove dell'arte.... READ MORE...

“Coded Nature”: la prima personale del duo Studio Drift

Il lavoro di Studio Drift occupa un posto unico nel punto di intersezione tra tech art, performance e biodesign. Lo Stedelijk Museum è un museo che da sempre attribuisce grande importanza sia all'arte che al design che alla performance, ed è il luogo ideale per esporre la prima personale del noto duo olandese e il suo lavoro transdisciplinare.... READ MORE...

“Patricia Piccinini: Curious Affection” inaugura al GOMA

Alla Galleria d'Arte Moderna di Brisbane (GOMA) più di 70 sculture, fotografie, video, disegni e una serie di installazioni su larga scala, tra cui importanti nuove commissioni, faranno parte di una serie di opere d'arte immersive da vedere in prima assoluta nella grande mostra personale di Patricia Piccinini.... READ MORE...

New Imaginaries for Crypto Design

Molti di noi utilizzano regolarmente il Deep Web. Come possiamo cominciare a capire le strutture che rendono possibili tutte queste azioni quotidiane? Quali interpretazioni visive possono gettare luce sulle acque profonde e costituire una metafora più particolareggiata di quella di un iceberg? A cura di Patricia de Vries, una mostra al NeMe Arts Centre di Cipro si immerge nelle aree meno conosciute del web.... READ MORE...

Meta.Morf 2018. A Beautiful Accident

Una grande domanda è: l'intera evoluzione può essere vista come una crescita di intelligenza esponenziale? O dovremmo guardare ad essa come ad un percorso fatto di incidenti più o meno grandi che hanno contribuito in maniera decisiva all'ascesa dell'essere umano, che quindi potrebbe essere considerato un "Beautiful Accident"? Questa mostra ci mette davanti ai temi pressanti di un'era ormai prossima in cui gli algoritmi saranno parte delle nostre vite.... READ MORE...

Synthetica, una mostra all’Edinburgh International Science Festival

Attraverso opere create con strumenti, tecniche e spesso tessuti viventi propri della ricerca scientifica, realizzate da affermati bioartisti internazionali come Marta de Menezes, Oron Catts, Ionat Zurr, Tarsh Bates e Ting-Tong Chang, Synthetica analizzerà l'evoluzione dei concetti di "naturale" e "artificiale" in un'epoca in cui si sviluppano forme di vita ibrida e sintetica.... READ MORE...

Iris van Herpen: Transforming Fashion

Il Phoenix Art Museum ospita la tappa più occidentale degli Stati Uniti d'America nonché quella conclusiva dell'acclamata mostra sulla couture in stampa 3-D di Iris van Herpen. Transforming Fashion è il risultato di una collaborazione tra il Groninger Museum in Olanda e l'High Museum of Art di Atlanta, e presenta 15 collezioni della avanguardista stilista olandese, celebrando la sua carriera.... READ MORE...

I am here to learn: On Machinic Interpretations of the World

Un sistema intelligente ha coscienza o percezione di sé? Una macchina è in grado di sviluppare la propria immagine del mondo? E quanta autonomia vogliamo concedergli adesso e in futuro? Curata da Mattis Kuhn e da Franziska Nori una collettiva tematica al Frankfurter Kunstverein presenta artisti internazionali, con opere che tematizzano i processi coinvolti nella percezione macchinica e nell'azione autonoma.... READ MORE...

Allora & Calzadilla: Blackout

In corso al MAXXI di Roma una mostra con le opere provocatorie di Jennifer Allora e Guillermo Calzadilla. L'esposizione parte dalla drammatica situazione di Portorico per riflettere sulle possibilità della forma artistica all'interno dell'attuale situazione socio politica del mondo globalizzato.... READ MORE...

Hyperobjects: una mostra sulla presente crisi ecologica

Curata da Laura Copelin e Timothy Morton, una mostra collettiva che raccoglie spunti tratti dalla teoria di Morton per affrontare la vastità della crisi ecologica di oggi. In linea con l'idea di iperoggetto, la mostra cerca di creare incontri con opere d'arte e oggetti non artistici, che decentrino ed espandano la scala della percezione umana.... READ MORE...