Hacking

Conferenza e mostra Open Fields: RIXC Art Science Festival 2016

In occasione del RIXC Art Science Festival di Riga verrà presentata la conferenza e mostra Open Fields. Un evento che ha come fulcro la transdisciplinarità in cui si indaga il ruolo innovativo e il potenziale trasformativo dell’arte in relazione con le scienze, con lo scopo di creare metodologie e approcci in cui ogni categorizzazione è vietata... READ MORE...

Reset Modernity!

Presso il ZKM (Centro per l’Arte e la Tecnologia dei Media) di Karlsruhe è presente la mostra collettiva Reset Modernity! Che spinge i visitatori a sperimentare la modernità resettata, ossia a reindirizzare i segnali confusi suggeriti dalla nostra epoca, intraprendendo percorsi alternativi in cui le nostre scelte divengono primarie.... READ MORE...

Digital Abstractions

L'arte è un gioco tra astrazione, codici matematici e sistemi digitali sembra dirci la mostra collettiva The Digital Abstractions, presente all'HeK (Casa delle Arti Elettroniche) di Basilea dal 7 Aprile. Esposte opere d'arte che tracciano l'immaginario e creano mondi paralleli tramite il supporto di computer, software e programmi informatici.... READ MORE...

As Rights Go By. Sull’erosione e la negazione dei diritti

Al freiraum Q21 INTERNATIONAL di Vienna è presente As Rights Go By - Sull’Erosione e la Negazione dei diritti, una mostra collettiva che analizza le implicazioni della globalizzazione e della sorveglianza sui diritti civili e umani. Gli artisti usando opere video, installazioni e le nuove tecnologie esplorano questo nuovo scenario, così vicino a noi.... READ MORE...

#unit: Connecting Unicorns. Il primo Tech Festival queer del mondo

E' in arrivo la seconda edizione del festival queer di tecnologia, che ancora una volta si svolgerà presso il Postbahnhof Club di Berlino. Il festival #unit è uno dei più grandi eventi del suo genere a livello mondiale, una piattaforma per tecnofanatici etero e non, ma anche per tutti coloro che amano la tecnologia in quanto mezzo di comuncazione... READ MORE...

Order+Noise (Interface I). La personale di Ralf Baecker

Ralf Baecker artista famoso per il suo background in computer science correlato alle tecnologie, presenterà al NOME di Berlino Order+Noise (Interface I) la sua nuova installazione, che esplora i meccanismi in cui gli elementi coinvolti si influenzano a vicenda dando vita a un processo cinetico e meccanico in cui non manca però il fattore culturale.... READ MORE...

The Art of Bots

Dal 15 al 16 Aprile presso la Somerset House di Londra sarà presente The Art of Bots. Un insieme di incontri, laboratori e dibattiti che avranno come protagonisti i bots. Programmi informatici che accedono alle reti attraverso gli stessi canali usati dagli esseri umani e che spesso si beffano di internet.... READ MORE...

The Promise of Total Automation

In un era in cui le macchine e gli strumenti tecnologici invadono e modificano la vita e le relazioni umane. Gli artisti coinvolti in The Promise of Total Automation cercando di individuare quegli elementi di automazione che stimolano i sogni e le utopie, e sono così in grado di creare nuovi immaginari in cui la tecnologia non è esclusa.... READ MORE...

The Black Chamber

Black Chamber è una selezione di alcune delle opere più emblematiche di una generazione di artisti e attivisti che si sono serviti di tecnologia per sviscerare i fenomeni contemporanei della sorveglianza, della paranoia, oltre che gli effetti del voyerismo di massa e dei sistemi di controllo sui cittadini impiegati dalle corporazioni o dallo Stato.... READ MORE...

Big, Open & Beautiful #9. Hack the Body

Qual è il rapporto tra noi e la tecnologia? Tra il nostro corpo e la nostra intimità e le nuove informazioni tecnologiche? Di questo accademici e artisti del settore discuteranno al Big, Open & Beautiful: Hack the Body presente il 23 Marzo ad Amsterdam, per riflettere meglio sull'impatto significativo della tecnologia nella nostra vita, nei nostri corpi.... READ MORE...

La quarta biennale di Trondheim: Meta.Morf 2016

La quarta biennale di Trondheim, Meta.Morf 2016, presenterà artisti, scrittori e scienziati che guardano da più vicino in modi differenti l’uomo come viaggiatore interstellare, e come noi all’inizio di questo millennio ci accingiamo a ridefinire il nostro rapporto con le stelle e, di conseguenza, con noi stessi.... READ MORE...

Nervous Systems. La grande mostra a cura del Tactical Technology Collective

Nervous Systems è una mostra che mette in discussione questa chiusura sistematica e il nervosismo pervasivo che perseguitano i sistemi del giorno d’oggi, le razionalità mosse dai dati e le ideologie. Cosa significa “privacy” quando diventa possibile identificare qualcuno tramite dati “anonimi” con la stessa facilità di un’impronta digitale o una carta d’identità? Cosa resta del mondo quando viene interpretato per noi dalle macchine?... READ MORE...

Hacking Habitat. L’arte del controllo

Hacking Habitat. Art of control è una mostra internazionale all’avanguardia di arte, tecnologia e cambiamento sociale. 86 artisti apprezzati a livello internazionale presentano opere vecchie e nuove nell’ex carcere di Utrecht Wolvenplein. La mostra presenta un tema estremamente attuale e pressante: in che modo siamo controllati dai sistemi high-tech e come fare per ristabilire le relazioni tra esseri umani e macchine... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. <a href="https://digicult.it/privacy-disclaimer" style="color:white;">Leggi la nostra privacy policy</a> cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close