Game Art

Friction Atlas. Una topografia radicale dello spazio pubblico

on l’idea di avviare una riflessione sull’utilizzo dello spazio pubblico - che si trova oggi ad essere sempre più normato, limitato e ridotto - dal 2014 Paolo Patelli e Giuditta Vendrame, attraverso il progetto "Friction Atlas" raccolgono, classificano e rendono visibili leggi, norme e dispositivi che regolano il modo in cui le persone si muovono e si incontrano nello spazio pubblico. Articolo di Fabiola Fiocco... READ MORE...

Artistic Intelligence

La mostra "Artistic Intelligence" al Kunstverein Hannover sta esplorando fino a che punto gli artisti si avvalgono dell’intelligenza artificiale nelle loro opere.... READ MORE...

AI: More than Human

"AI: More than Human" è la nuova esposizione di punta del Barbican Centre di Londra: è uno studio senza precedenti sugli sviluppi creativi e scientifici nell’ambito dell’intelligenza artificiale, esplorando l’evoluzione del rapporto tra esseri umani e tecnologia.... READ MORE...

“Original Narratives”: The Art Gallery at SIGGRAPH 2018

Ogni estate, la SIGGRAPH conference si svolge in una città diversa per presentare le ultime innovazioni delle tecnologie creative e della ricerca sulle più recenti tecniche di interattività, animazione, VR, gaming e grafica in tempo reale ad una rete globale di professionisti/utenti, artisti e scienziati. Dal 1981 una Art Gallery è inclusa nel programma ufficiale. Kathy Rae Huffman ci racconta della mostra di quest'anno a Vancouver.... READ MORE...

CryptoKitties riporta in vita la blockchain attraverso l’arte e i gatti

Parte dell'innovativa mostra Open Codes, in corso presso lo ZKM, un'esposizione che è una visualizzazione in tempo reale di come la tecnologia blockchain viene utilizzata in CryptoKitties, il gioco blockchain più popolare del mondo. L'evento è organizzato in collaborazione con Meural, una piattaforma nata per scoprire, personalizzare e interagire con le arti visive nella vita di tutti i giorni.... READ MORE...

Future Gaming: creative interventions in Video Game Culture

Questo testo fa parte della serie Goldsmiths Press/MIT Press Future Media, che invita gli autori a proporre degli interventi concisi e puntuali come risposta utilitarista e strumentalista ad uno specifico scenario o performance riguardante i media e il futurismo tecnologico, concreto o previsto nel prossimo futuro.... READ MORE...

Ian Cheng anima la Serpentine Gallery con la vita artificiale

La Serpentine Gallery ospita la prima personale inglese dell'artista Ian Cheng, dove i visitatori faranno il loro primo incontro con un'opera d'arte senziente. Il lavoro di Cheng esplora la mutazione, la storia della coscienza umana e la nostra capacità di relazionarci al cambiamento. Basandosi sui principi del design di videogiochi e della scienza cognitiva, l'artista sviluppa simulazioni dal vivo ed ecosistemi virtuali che si auto-evolvono al di là delle proprie intenzioni.... READ MORE...

Lateral Thinking with Withered Technology – Shinji Murakami

La seconda mostra personale di Shinji Murakami presso la Catinca Tabacaru Gallery di New York indaga i pixel digitali in relazione alla luce, ai progressi tecnologici e alla realtà aumentata, prendendo in esame il pixel come un tutt'uno con i formati analogici della pittura e della scultura ed esplorando l’utilizzo multidisciplinare dell’illuminazione LED.... READ MORE...

Pixel eloquenti. Intervista a Games for the Many

Games for the Many è un collettivo inglese di nove game designer, sviluppatori, attivisti e musicisti laburisti che progettano videogame per promuovere l'agenda politica del partito la-burista. Durante le elezioni politiche del 2017 hanno prodotto CorbynRun, un gioco per av-vicinare i giovani alla politica che ha riscosso enorme successo.... READ MORE...

21st Japan Media Art Festival | Deadline: 05/10/17

Per la ventunesima edizione del Japan Media Art Festival, vengono accolte proposte provenienti da tutto il mondo, appartenenti a differenti ambiti disciplinari della Media Art, incluso l'arte interattiva, il video, i siti web, i giochi, i fumetti e l'animazione e prodotti da professionisti, amatori, indipendenti ed entità commerciali.... READ MORE...
AppArtAward: apps, creativity, art, new technologies

AppArtAward 2017 Open Call | Deadline 7/05/2017

Lo ZKM | Center for Art and Media Karlsruhe, CyberForum e i loro partner cercano le migliori opere d'arte in formato app per celebrare il 7° l'anniversario dell'AppArtAward. L'AppArtAward premia app che rappresentano avanzate applicazioni artistiche. Oltre agli aspetti artistici, l'integrazione creativa, così come l'utilizzo di opzioni offerte dalle nuove tecnologie è importante. Invia il tuo progetto per le categorie Game Art, Sound Art e AppARTivism fino 7 maggio 2017... READ MORE...

OFFF Festival

Dal 6 all’8 aprile l’OFFF festival sbarca al Museo del Design di Barcellona, dopo aver girato varie città in Belgio, Messico, Stati Uniti, Russia, esportando a ... READ MORE...

In and Out of Art History: The Video Games Conundrum | Deadline: 23/04/2017

Il Leonardo Electronic Almanac (The MIT Press) invita accademici, storici dell'arte, teorici dei videogiochi e praticanti di vario livello, a inviare le proprie proposte per una issue che esamina i videogiochi in relazione al (e nel) mondo dell'arte. La pubblicazione intende collocare e indagare alcune domande chiave come: E' possibile identificare quei momenti in cui la storia dell'arte e dei videogiochi si sono legate? Possono i videogiochi sfidare i contesti canonici ed egemonici della storia dell'arte?... READ MORE...

Homeostasis Lab Open Call for Artists @ The Wrong New Digital Art Biennale | DEADLINE 31/01/2018

Homeostasis Lab Open Call for Artists 2017/18 - ll primo padiglione ad aprire le porte agli artisti per la partecipazione alla 3^ edizione di The Wrong - New Digital Art Biennale. Tutti i lavori devono essere "internet-friendly" e afferire a qualunque modalità artistica digitale (Realtà Aumentata, Arte Frattale, Poesia Digitale, Arte Evolutiva... > lista completa sul sito web). DEADLINE APERTA: è possibile inviare quanti lavori si vuole fino al termine dell'evento il 31/01/2018... READ MORE...

New Gameplay

Chi ha pensa che i videogame siano solo un prodotto di consumo per le grandi masse, deve ricredersi. La mostra New Gameplay al Nam June Paik Art Center, visibile fino a Febbraio, affronta un nuovo modo di intendere la game art. Presenti giochi sperimentali, indipendenti e interattivi che stimolano non solo l'immaginazione ma anche il pensiero... READ MORE...

The Games Europe Plays. Body-Tech

La mostra The Games Europe Plays – BODY-TECH presenta i lavori di artisti interattivi e creatori di giochi del Regno Unito e dell'Europa continentale, provando a immaginare come abiteremo i nostri corpi sia fisici che virtuali. Rivolge inoltre uno sguardo spensierato sulle tecnologie digitali e a come queste agiscano sulla nostra vita.... READ MORE...