Contemporary Art

Samson Young – The highway is like a lion’s mouth

La mostra personale del 2018 di Samson Young alla Edouard Malingue Gallery (Shangai) si chiama The highway is like a lion’s mouth (la strada è come la bocca di un leone) e prende il nome dalla traduzione in inglese di uno slogan conosciuto da tutti a Hong Kong. Gli studi accademici musicali hanno portato Young a incorporare elementi della musica sperimentale, studi sul suono e performance site-specific per farli confluire nella sua particolare pratica di arte contemporanea.... READ MORE...

Pierre Huyghe – UUmwelt

Pierre Huyghe, uno dei maggiori artisti concettuali a livello globale, conosciuto in particolare per la creazione di ecosistemi immersivi complessi, torna questo autunno alla Serpentine con una nuova importante mostra. La Gallery si trasforma in un ambiente permeabile e contingente che ospita diverse forme di conoscenza, intelligenze emergenti, riproduzioni biologiche e comportamenti istintivi.... READ MORE...

All I Know Is What’s On The Internet

All I Know Is What’s On The Internet è una mostra inedita della The Photographers’ Gallery che presenta il lavoro di 11 artisti e gruppi contemporanei che cercano di ricostruire, visualizzare e mettere in discussione le dinamiche della cultura dell’immagine del 21esimo secolo.... READ MORE...

6^ Biennale di Atene: ANTI

La Biennale di Atene: ANTI annuncia la sua sesta edizione 2018 curata da Stefanie Hessler, Kostis Stafylakis e Poka-Yio e realizzata in collaborazione con Onassis Culture. Gli artisti protagonisti dell’ANTI popolano il centro di Atene offrendoci un distinto quadro, idiosincrasico e complesso, dell’attuale realtà politica, sociale e culturale.... READ MORE...

“The Humans”: una collettiva sul nostro rapporto con i media

In un momento in cui i canali di informazione si moltiplicano, ma perdono sempre più la loro influenza, gli artisti assumono il ruolo di testimoni contemporanei in un panorama mediatico in costante cambiamento. The Humans esplora il modo in cui gli artisti si immergono in realtà inaccessibili ai media tradizionali, interrogandosi su come trattiamo con le persone ai margini della società e sul nostro atteggiamento nei confronti delle migrazioni globali.... READ MORE...

Extra States: Nations in Liquidation

La mostra Extra States si propone come specchio delle attuali manifestazioni dello stato, tracciando la disintegrazione dei moderni stati nazionali, ormai un concetto liquido, fluido e opaco, e interrogandosi su cosa viene oltre e accanto allo stato in una contemporaneità globalizzata.... READ MORE...

“Only Weeds Emerge”: tre video installazioni di Pilar Mata Dupont al TENT

TENT presenta la prima personale nei Paesi Bassi di Pilar Mata Dupont. Nelle tre grandi installazioni video Undesirable bodies, Shuffle e la nuova opera Ecological future, Mata Dupont esamina la presenza latente delle eredità coloniali nella cultura contemporanea e nel paesaggio naturale, rendendo tangibili le realtà e i valori in conflitto che lottano per coesistere.... READ MORE...

Jon Rafman. Il viaggiatore mentale

FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE è lieta di presentare Il viaggiatore mentale, prima ampia personale di Jon Rafman in un'istituzione Italiana dedicata all’arte contemporanea. La mostra, curata da Diana Baldon e presentata da Fondazione Fotografia Modena insieme alla Galleria Civica di Modena,... READ MORE...

FACT presenta “AURORA” a cura di Invisible Flock

A settembre, FACT (Fondazione per l’Arte e le Tecnologie Creative) e gli esperti di arti interattive Invisible Flock prenderanno possesso della cisterna sotterranea Toxteth Reservoir per una “passeggiata nell’acqua” unica nel suo genere. AURORA inviterà il pubblico ad attraversare le volte a grotta di uno dei tesori nascosti di Liverpool per un’esperienza coinvolgente ed epica.... READ MORE...

Il New Museum presenta la prima antologica in America del lavoro di John Akomfrah

Al New Museum la prima antologica dell'artista, regista e scrittore John Akomfrah in America. Cuore della mostra la celebre videoinstallazione a tre canali Vertigo Sea, qui alla sua prima presentazione a New York. Nonostante il lavoro di Akomfrah abbia avuto una profonda influenza sulle successive generazioni di artisti britannici transdisciplinari, l'importanza della sua ricerca deve ancora essere pienamente compresa negli Stati Uniti.... READ MORE...

James Turrell “The Substance of Light”

Per oltre cinque decenni, il lavoro di James Turrell ha combinato pensiero concettuale, scienza, tecnologia e spiritualità per creare una forma d'arte unica, che prende forma attraverso la percezione dell'osservatore. The Substance of Light al Museo Frieder Burda, è una mostra concepita in stretta collaborazione con l'artista stesso.... READ MORE...

Arte, resina epossidica e batteri. Intervista a Klari Reis

Klari Reis è conosciuta soprattutto per la sua serie Petri Dish, un insieme multicolore di macchie circolari create utilizzando una miscela di tecniche multimediali innovative. Il nucleo della metodologia di Klari si basa sulla trasformazione e la pigmentazione di una plastica resistente ai raggi UV, il polimero epossidico; il risultato è una serie di opere molto innovative.... READ MORE...

“Resilient Futures”: an exhibition on the future of the planet

Come visualizzano il futuro del pianeta gli artisti, e come criticano il rapporto delle persone con la natura, i sistemi economici, le politiche per lo sviluppo, lo sfruttamento delle risorse naturali e degli spazi pubblici? Il Contemporary Art Center of Thessaloniki (CACT) ha realizzato una mostra che si interessa di resilienza urbana, ambientale e sociale e sostenibilità.... READ MORE...

“Seen”: davvero non c’è “niente da vedere”?

Citando le parole di Fred Richtin potremmo dire che “siamo entrati nell’era della sorveglianza e l’era della sorveglianza è entrata in noi." Su questo tema si focalizza "Seen", mostra in corso fino al 1 luglio nella galleria Wei-Ling Contemporary di Kuala Lumpur, che identifica il panorama della sorveglianza contemporanea come zona grigia e inafferrabile cercando di elaborare strategie di resistenza.... READ MORE...

“Animals & Us”: una mostra sul rapporto tra l’essere umano e gli altri animali

Questa primavera in Gran Bretagna è in corso una mostra che esplora la relazione tra l'essere umano e gli altri animali. La mostra si concentra su arte contemporanea e arte del XX secolo, con opere storiche, recenti e nuove commissioni, ed è un riesame operato da più di 40 artisti di come gli uomini coesistano e siano connessi con gli altri esseri viventi.... READ MORE...