Contemporary Art

IMPAKT Out of Office

Le nostre agende sono piene. Lasciamo che il nostro lavoro ci definisca, e siamo perennemente esausti. Gli eccessi dell’attuale cultura del lavoro basata sulla tecnologia sono noti a tutti: l’efficienza è diventata la norma e la disponibilità permanente un dato di fatto. Ma nel contesto del lavoro moderno il non fare nulla, il non presentarsi, o i gesti di aiuto reciproco diventano atti di resistenza contro un sistema in cui il profitto, l’efficienza e l’ottimizzazione hanno un ruolo centrale.... READ MORE...

Jan Tichy’s Infra Structures

Negli ultimi vent’anni, Tichy ha realizzato più di 40 installazioni di proiezione, esposte in tutto il mondo. Con questa serie di acqueforti, basata sulla documentazione fotografica di quelle installazioni, Tichy ha cercato di passare dal mezzo fotografico all’incisione e alla stampa, al fine di riscoprire la luce – questa volta al di fuori dello spazio – e di mostrare una nuova gamma di sfumature e caratteristiche di concentrazione e dispersione.... READ MORE...

The Machine at the Heart of Man: Constantinos Doxiadis’ Informational Modernism

L’esposizione mostra questo fenomeno in due episodi. Il primo riguarda il lungimirante utilizzo dei computer negli anni ‘60 da parte di Constantinos A. Doxiadis, l’architetto greco e urbanista di fama internazionale, attraverso il lavoro del DACC, il Doxiadis Associates Computer Center. Il secondo episodio ripercorre queste pratiche computazionali fino all’Atene dei giorni nostri, con nuove ricerche sulla forma fisica, l’amministrazione tecnica e la diffusione territoriale dei sistemi di gestione delle frontiere cittadine e statali.... READ MORE...

Bando aperto: ACC Residency 2023

L’ACC organizza dei programmi di residenza internazionale non solo come forma di politica di sostegno artistica, ma anche come programma di creazione/produzione col fine di produrre contenuti nuovi e diversi con talenti creativi provenienti da tutto il mondo.... READ MORE...

Rut Karin Zettergren: Nightboon

Il Curatorial Program for Research è lieto di invitarvi a questa mostra individuale con l’artista svedese Rut Karin Zettergren, alla sua prima presentazione delle sue opere negli USA. L’opera di realtà virtuale Nightboon è al centro di questa installazione che presenta un futuro affetto da disturbi del sonno, dove la società iperattiva 24/7 ha fatto un passo ulteriore e solo gli oracoli del sonno possono dormire.... READ MORE...

MMCA Studies 2022 fuori ora

l curatore Bae Myungji si focalizza sull’esibizione individuale di Hito Steyerl al MMCA di Seul – la prima dell’artista in Asia. Animal Spirits (2022), una nuova opera prodotta con il supporto del museo, fornisce una critica diretta al capitalismo che si unisce con le tecnologie digitali come il mining di valute virtuali. Bae guarda alla simbiogenesi e all’economia simbiotica per trovare una via per combattere il capitalismo dei dati.... READ MORE...

HUMAN ONE di Beeple

M+, il primo museo globale della cultura visiva contemporanea dell’Asia, situato nel distretto culturale di West Kowloon a Hong Kong, è lieto di presentare la premiere in Asia dell’innovatrice scultura digitale generativa HUMAN ONE di Beeple.... READ MORE...

IOCOSE. Loops & Vectors

il collettivo pone al centro del proprio lavoro la ricerca di tracce lasciate nel presente dai fallimenti delle narrazioni sul futuro della tecnologia. Attraverso una lettura poetica e surreale dei miti del progresso, IOCOSE produce nuove interpretazioni degli immaginari, le iconografie e le retoriche sull’innovazione tecnologica.... READ MORE...