Bio Art

Monsieur Morin: Per Un’etica Del Pensiero Complesso

Incontrare il Signor Morin non  roba poco. E anche chi non lo conoscesse per fama non potrebbe non rimanere affascinato dai i suoi modi eleganti da vecchio francese dalla dita inanellate. E credo cos" sarˆ successo. La voce roca, attraverso cui il monsieur si esprime, mai come uno studioso ma come un capo trib che racconta miti e novelle, riesce subito a creare empatia e portare dentro una dimensione intellettuale a pi dimensioni: quella del pensiero complesso. E da subito si capisce, al conspetto dell'anziano filosofo, che il pensiero complesso non  solo un insieme di metodologie, una pratica intellettuale ma l'esercizio di una operativitˆ esistenziale, di un'apertura umana che si pone prima di tutto questo obbiettivo: darsi come fondamento di un'etica nuova, l'etica di cui necessitˆ una coscienza planetaria.... READ MORE...

L’extracorpo Di Stelarc: La Chimera Tecnologica

L'arte dovrebbe essere sempre avanguardia di concetti e tecniche per porsi come approccio alla comprensione degli uomini e all'anticipazione di cosa saranno e come si comporteranno. Alla luce di questa premessa, Stelarc, pioniere della performance estrema e della performance supportata da sistemi interattivi robotici e di realtˆ virtuale, rappresenta senza alcun dubbio un punto di riferimento fondamentale per tutti coloro che intendono affrontare un progetto artistico che punta ad utilizzare come mezzo espressivo la tecnologia.... READ MORE...

Brandon Ballengee

Cinque fotografie e un video riflettono sui repentini cambiamenti della natura. Immagini a metà fra radiografie e fotoritocco. Che rivelano la metamorfosi e le mutazioni di alcune specie in via d'estinzione...... READ MORE...

80+1 Kilpisjarvi

La Finnish BioArt Society è una delle organizzazioni partecipanti all'evento 80+1 A Journey Around the World (80+1 Un viaggio intorno al mondo), un tour virtuale concepito sul modello del celebre romanzo di Jules Verne e progettato dall'Ars Electronica Center, famosissimo centro dedicato all'arte multimediale situato a Linz, in Austria.... READ MORE...

Illustrative 2009

ILLUSTRATIVE è una rassegna annuale che mette in mostra una scena internazionale di artisti-designers i cui lavori sono ispirati sia da movimenti sottoculturali come i fumetti e i graffiti, che da vere e proprie arti applicate come l'illustrazione e la book art.... READ MORE...

L’arte E La Critica Epidemiologica Di Gina Czarnecki

Gina Czarnecki  senza ombra di dubbio un'artista consapevole e sensibile. Sia per le tematiche delicatissime che affronta con enorme coraggio, sia per i soggetti e le modalitˆ di analisi e di ricerca su cui ha scelto di lavorare, sia per l'impatto estetico e la fascinazione del suo lavoro. Questa  la sensazione che traspare dai suoi lavori audiovisivi ambientali, confermata e forse addirittura accentuata nel momento in cui si ha il piacere di conoscerla e di intervistarla.... READ MORE...

The Arts Catalyst Eye of the storm

Da argomenti esoterici riguardo la struttura dell'universo a controversie pubbliche molto accese a proposito dell'impiego delle cellule staminali, Eye of the Storm riunisce artisti, la cui opera interviene in modo scherzoso e provocatorio nel campo della scienza, scienziati al centro di dispute scientifiche e altri esperti per discutere la natura e il procedimento della controversia, con accenni a genialità ed ego, dissenso e ossessione, scienza ad alta tecnologia, alta finanza, scienza deviante, l'affidabilità della conoscenza e la legge dell'incertezza... READ MORE...

Infectious: Stay Away

La capacitˆ divinatoria del direttore della Science Gallery, prende corpo nella mostra Infectious: Stay Away, se  vero che la sua inaugurazione precede di pochi giorni l'allarme globale legato alla diffusione dell'influenza suina.... READ MORE...

Biotech Art Revisited

Per il suo ultimo progetto di mostra in qualità di direttore dell'EAF, Melentie Pandilovski rivisita un tema personale – arte e biotecnologia. Biotech Art – Revisited include una mostra, un workshop e un simposio... READ MORE...

Dario Neira: The Flesh Become Word

A Torino si trova il PAV, parco d'arte vivente, nato su quella che prima era un'area industriale, una industria metalmeccanica per sospensioni di auto. Piero Gilardi, uno degli iniziatori del progetto, ex-presidente del parco, lo definisce come: 'un cantiere ininterrotto, un intreccio dialogico di esperienze aperto alle alteritˆ innovative, in omologia con i sistemi viventi della biosfera'.... READ MORE...

Lorenzo Oggiano / Traffic Gallery

Dal 28 marzo gli spazi di Traffic Gallery ospiteranno la mostra "Tecnobiologìe", di Lorenzo Oggiano , a cura di Marco Mancuso, critico, giornalista, curatore nell'ambito dell'arte e della cultura digitale e direttore di Digicult... READ MORE...
article placeholder

Corpus Extremus

Corpus Extremus (LIFE+), la seconda mostra di Exit Arts Curatorial Incubator Program, presenterà opere di artisti che utilizzano biotecnologie e tecnologie dei media per indagare su domande che concernono la vita e la morte.... READ MORE...

Oltre I Confini Del Corpo

Il corpo fisico, biologico, occupa nella gran parte delle religioni una posizione dogmatica. Negandogli l'importanza e togliendogli valore, veniva spesso percepito come un qualcosa da superare a favore di certe rivelazioni spirituali o mentali. Il corpo umano  stato perci˜ trasformato in un mezzo che stimola, attraverso pratiche di autonegazione come l'ascetismo, castitˆ o martirio, l'avvenimento di esperienze trascendentali.... READ MORE...

Medievalmedia.org

MedievalMedia.org intende mettere in relazione il ricco e controverso ambiente culturale legato all'arte dei nuovi media e il territorio della città di Brescia e provincia; la creazione di workshop diviene strumento di promozione e visibilità di progetti e soggetti operanti nei campi dell'innovazione artistica e tecnologica aiutando le istituzioni a metabolizzare l'arte digitale... READ MORE...

Souls&Machines

Máquinas&Almas (Souls&Machines) esplora il fatto che, all'inizio del 21esimo secolo, l'arte e la scienza si muovono lungo percorsi paralleli. E lo fa attraverso il lavoro di un gruppo di artisti scelti per la loro abilità nel combinare arte, tecnologia, mistero, emozione e bellezza.... READ MORE...

Biological Imperative

Structured around what the Tissue Culture and Art Project has called "cultural perceptions of life", Biological Imperative freely mixes ideas of partial personhood, the possibilities of regeneration, multiples, fecundity, the semi-living, and the undead (things that just won't die.)... READ MORE...

Art+Science E-List

L’ANAT, l’Australian Network for Art & Technology (ANAT), annuncia la sua ultima iniziativa: una e-list di discussione moderata sulle collaborazioni tra arte contemporanea a scienza nei campi della bioarte, dell’intelligenza artificiale, della robotica, del cambio climatico e dello spazio... READ MORE...

Feedback

La nuova estesa esposizione dell’Eyebeam, Feedback, prevede artisti, designers, architetti ed ingegneri impegnati sul tema della sostenibilità, che presentano le loro proposte - 19 progetti diversi, dalla public art all’industrial design, dalle soluzioni energetiche fai da te agli strumenti software – per ispirare la discussione e l’azione su questo soggetto pervasivo... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close