Audiovideo

Master Digital Exhibit (IUAV): iscrizioni aperte

Il Master ha l’obiettivo di formare persone in grado di progettare sistemi multimediali e interattivi, coniugando saperi e tecnologie legate alla computer vision e finalizzate alla realizzazione di allestimenti multimediali e interattivi ad ampio raggio di applicazione.... READ MORE...

Hito Steyerl presenta in anteprima a Torino “The City of Broken Windows”

Concentrandosi sul ruolo dei media e sulla circolazione delle immagini nell'era digitale, il nuovo progetto di Steyerl offrirà un'intrigante prospettiva su come l'IA influenzi il nostro ambiente urbano e su come possano emergere pratiche alternative. Chris Toepfer, protagonista del nuovo lavoro, occluderà le finestre del Castello di Rivoli con delle pitture a trompe l'oeil.... READ MORE...

“Broken Symmetries”: una mostra che sfida il concetto di realtà

Broken Symmetries è una mostra internazionale con dieci nuove opere interdisciplinari che esplorano le modalità in cui artisti e scienziati lavorano insieme per mettere in discussione il mondo fisico. Questa importante co-produzione è l'esito del Collide International Residency award e di una partnership tra Arts at CERN, FACT di Liverpool; CCCB di Barcellona; Le Lieu Unique di Nantes, e iMAL di Bruxelles.... READ MORE...

Prigioni mediate. Intervista con Zach Blas

Zach Blas in dialogo con Filippo Lorenzin parla dell'influenza della politica e delle norme sociali sullo sviluppo e la produzione della tecnologia, del significato politico dell'identità queer e di come può essere veicolata dalle tecnologie, della decostruzione dell'identità, di astrazioni corporee e della sua attuale attività di docente alla Goldsmiths University.... READ MORE...

Extra States: Nations in Liquidation

La mostra Extra States si propone come specchio delle attuali manifestazioni dello stato, tracciando la disintegrazione dei moderni stati nazionali, ormai un concetto liquido, fluido e opaco, e interrogandosi su cosa viene oltre e accanto allo stato in una contemporaneità globalizzata.... READ MORE...

“Only Weeds Emerge”: tre video installazioni di Pilar Mata Dupont al TENT

TENT presenta la prima personale nei Paesi Bassi di Pilar Mata Dupont. Nelle tre grandi installazioni video Undesirable bodies, Shuffle e la nuova opera Ecological future, Mata Dupont esamina la presenza latente delle eredità coloniali nella cultura contemporanea e nel paesaggio naturale, rendendo tangibili le realtà e i valori in conflitto che lottano per coesistere.... READ MORE...

Ryoichi Kurokawa. al-jabr (algebra)

al-jabr (algebra) è la prima mostra personale in un'istituzione Italiana dell’artista giapponese Ryoichi Kurokawa, che inaugura venerdì 14 settembre 2018 alla Galleria Civica di Modena. A cura di NODE – festival internazionale di musica elettronica e live media che si svolgerà a Modena dal 14 al 17 novembre 2018... READ MORE...

FACT presenta “AURORA” a cura di Invisible Flock

A settembre, FACT (Fondazione per l’Arte e le Tecnologie Creative) e gli esperti di arti interattive Invisible Flock prenderanno possesso della cisterna sotterranea Toxteth Reservoir per una “passeggiata nell’acqua” unica nel suo genere. AURORA inviterà il pubblico ad attraversare le volte a grotta di uno dei tesori nascosti di Liverpool per un’esperienza coinvolgente ed epica.... READ MORE...

LIVE WORKS: Performance Act Award Vol. 6

Dal 20 al 28 luglio a Centrale Fies si incontreranno performer, artisti, filosofi, curatori, sound designer, architetti, ricercatori, registi in procinto di riappropriarsi tanto delle tradizioni e dei simboli quanto del proprio futuro, aprendo nuove visioni, producendo biodiversità e complessità di segno, di contenuto, di nuovi sguardi.... READ MORE...

“J3RR1”: l’empatia nei confronti della macchina. Intervista a NONE collective

NONE collective - gruppo artistico romano che si muove al confine tra arte, design e ricerca tecnologica - in conversazione con Marco Mancuso ci racconta il suo nuovo lavoro J3RR1. Tortura programmata: un computer programmato per effettuare uno stress test costante, che utilizza la tecnologia per riflettere sulla condizione quotidiana degli esseri umani in una visione non antropocentrica.... READ MORE...

TodaysArt trasforma l’edizione 2018 in uno spettacolo audiovisivo di 72 ore

TodaysArt è noto per presentare i più recenti lavori degli artisti che raramente riescono a trovare spazio in un unico contenitore. Se l’anno scorso il tema del festival era incentrato su algoritmi e complessità, quest’anno si rivolge ai due mondi paralleli, virtuale e fisico, di cui tutti noi facciamo parte e a quelli in cui l’uomo è via via più assente a causa degli invisibili sistemi di automazione.... READ MORE...

Una nuova installazione luminosa di Carsten Nicolai a Berlino

Carsten Nicolai indaga fenomeni intangibili che sollevano questioni fondamentali sulla coscienza umana, come ad esempio quanto di quello che percepiamo esiste al di là delle nostre percezioni. Ispirandosi a temi solitamente associati alla neurobiologia e ad altre scienze naturali, ha realizzato una nuova installazione luminosa per il primo spazio espositivo della Berlinische Galerie, che fa riferimento ad una proprietà peculiare della correlazione quantistica.... READ MORE...

La personale di Philippe Parreno parte del programma Immersion

La mostra personale senza titolo di Philippe Parreno possiede diverse modalità di esistenza. Alcuni lavori del passato faranno di nuovo la loro comparsa, mentre molti di quelli che vengono presentati all'inizio non erano concepiti come delle opere d’arte. Quando queste si incontreranno al Gropius Bau di Berlino, quali nuove realtà potranno emergere?... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close