Architettura

Angirramut / Ruovttu Guvlui / Towards Home

Attraverso la mostra, nonché la pubblicazione e la programmazione che la accompagnano, Angirramut / Ruovttu Guvlui / Towards Home ambisce a creare un impatto a lungo termine, aprendo nuove forme di dialogo e modi di pensare alle pratiche di progettazione e costruzione delle comunità Indigene del nord che non sono normalmente riconosciute nel canone architettonico.... READ MORE...

Patrimonio atmosferico: approcci sperimentali di salvaguardia tra arte e scienza

La salvaguardia dell’atmosfera è oggi ampiamente ritenuta un imperativo di civiltà e il pilastro centrale della capacità dell’umanità di far fronte alla minaccia esistenziale del cambiamento climatico. Tuttavia, ciò che si intende con i termini “salvaguardia” e “atmosfera” in questo caso, e il potenziale ampliato dalla loro reciproca vicinanza, è raramente discusso o esplorato in modo serio. Da questa vicinanza stanno emergendo nuovi concetti, come ritenere l’atmosfera patrimonio comune dell’umanità, che suscitano un nuovo interesse per la salvaguardia in diverse discipline.... READ MORE...

Vienna Architecture Summer School (VAS²) – call for applications

Vienna Architecture Summer School (VAS²) ha lo scopo di fornire uno spazio di apprendimento aperto e un’infrastruttura prototipica per lo scambio e la negoziazione di conoscenze architettoniche, andando oltre le istituzioni dominanti e i discorsi mainstream. VAS² invita i partecipanti, locali e internazionali, a confrontarsi con giovani architetti ed esperti affermati che lavorano a Vienna e altrove.... READ MORE...

AD—WO: Groundwork/ Para Project: Bivouac for Models

AD—WO è uno studio di architettura situato a New York e, per estensione, tra Melbourne e Addis Abeba, che esamina come lo spazio venga raffigurato e valorizzato tramite l’arte, il design e gli interventi curatoriali. Fondato nel 2015 da Jen Wood ed Emanuel Admassu, AD—WO ha preso parte a progetti in Etiopia, Tanzania, Germania, Italia e negli Stati Uniti. Le sue opere sono state esposte al Museum of Modern Art di New York (2021), all’Architekturmuseum der TU München (2018) e allo Studio Museum di Harlem (2017). L’opera di AD—WO si trova nelle collezioni permanenti dell’Art Institute of Chicago e dell’High Museum of Art (Atlanta).... READ MORE...

Bauhaus Study Rooms 2023

Nel contesto della preoccupazione tematica di quest’anno per il corpo umano all’interno della Fondazione Bauhaus Dessau, il Bauhaus Study Rooms 2023 si concentra sul tema della performatività come componente integrale dei processi e delle attività di progettazione.... READ MORE...

WHAT MAD PURSUIT

Attraverso una selezione di opere fotografiche di Aglaia Konrad (Salisburgo, 1960), Armin Linke (Milano, 1966) e Bas Princen (Zelanda, 1975), il progetto esplora il rapporto tra architettura e fotografia, e quello tra quest’ultima e il contesto in cui è esposta, mettendo a fuoco la complessità di un intreccio che pone le opere al centro di un costante processo di negoziazione tra soggetto e spazio espositivo.... READ MORE...

Le Urban Room al Farrell Centre

Sir Terry Farrell, eminente architetto e urbanista, ha fondato questo centro con sede presso l’Università di Newcastle perché è fermamente convinto che “ogni città abbia bisogno di un luogo dove le persone possano riunirsi per discutere del loro futuro”. Per realizzare questa missione sono fondamentali le Urban Room, ovvero spazi dove i visitatori possano riflettere sulle città di Newcastle e sulla più ampia conurbazione di Tyneside così com’è ora e, attraverso mostre interattive ed eventi, facciano sentire la propria voce per dare forma a come potrebbero cambiare in futuro.... READ MORE...

january, february, march

Il progetto si focalizza in modo simbolico sui bacini idrici, sulla loro creazione e sul loro impatto in ambito dei mutamenti ecologici, urbani e demografici nell’epoca della rapidità delle trasformazioni politiche e del cambiamento climatico, esplorando la relazione tra il flusso del tempo e dell’energia. Energia come forza di vita primitiva e i metodi umani per il suo consumo, la sua distribuzione e la sua preservazione – politica energetica; provvisorietà o persistenza di questa politica nella realtà condivisa e storica.... READ MORE...

Mass Support: Flexibility and Resident Agency in Housing

Dai nuovi modelli di edilizia sociale di Berlino e Barcellona alle nuove applicazioni della costruzione di prefabbricati a Pechino e Brooklyn, gli oratori condivideranno strategie architettoniche che si collegano a questioni più ampie e strutturali dell’edilizia abitativa di oggi, tra cui le economie locali della manodopera edile, la densificazione nelle periferie e i nuovi modelli di coresidenza e di sviluppo basato sulle esigenze dei residenti.... READ MORE...

Ghost Stories: The Carrier Bag Theory of Architecture

Curato da Sevince Bayrak e Oral Göktas, Ghost Stories: The Carrier Bag Theory of Architecture mette in discussione percezioni e approcci consolidati sugli edifici per scoprire proposte più speranzose per il futuro. La mostra invita ad ascoltare e comprendere la storia degli edifici abbandonati, invece di concentrarsi sugli esempi più gloriosi e di successo. L’adattamento della teoria del contenitore, dall’evoluzione all’architettura, conduce a un radicale cambiamento delle immagini che abbiamo ereditato, sia attraverso i dipinti rupestri nelle grotte preistoriche, sia nelle storie e nel paesaggio urbano moderno.... READ MORE...