Scienza

The New Alphabet: Giorni d’Inaugurazione

Gli algoritmi, il codice binario e il nostro DNA sono gli alfabeti di oggi? Fino al 2021, The New Alphabet  illustrerà sia le utopie che le distopie. Per rispondere alle domande sulla nostra condizione contemporanea, artisti, musicisti, scienziati, alunni e attivisti si riuniranno al HKW dal 10 al 13 gennaio 2019.... READ MORE...

Quantum Real – Art and Particles

Come una serie di studi ed eventi sviluppati da Joasia Krysa e Lars Bang Larsen, il progetto Quantum Real esamina ciò che costituisce la realtà in diverse scale e dimensioni, coinvolgendo idee della fisica delle particelle e dell’arte come un insieme di concetti correlati. La serie inizia con The Prologue: Spectral Exchange, che si svolgerà presso l’Exhibition Research Lab di Liverpool tra dicembre 2018 e febbraio 2019.... READ MORE...

Rafael Lozano-Hemmer: Pulse

Nella più grande mostra di tecnologia interattiva dell’Hirshhorn Museum mai organizzata, si riuniscono le tre maggiori installazioni della serie Pulse di Rafael Lozano-Hemmer in occasione dell’esordio dell’artista a Washington. Curato da Stéphane Aquin, Curatore Capo con l’assistenza curatoriale di Betsy Johnson, Assistente Curatore.... READ MORE...

Future Humanity – Our Shared Planet

Con Future Humanity – Our Shared Planet, la Hyundai Motor Company, l’Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino e Ars Electronica presentano il loro primo progetto di mostra collaborativa. L'esposizione si concentra sulle dimensioni sociali e culturali del progresso tecnologico e i progetti verranno esposti quasi simultaneamente, ma ripartiti tra lo Hyundai Motorstudio di Pechino, di Seoul e di Mosca.... READ MORE...

“Species and Beyond”: rovesciare la visione antropocentrica al KIKK festival 2018

Partito come un festival nazionale – pur essendo già internazionale a livello di curatela – KIKK si è evoluto in un evento di risonanza sempre maggiore. Anno dopo anno è diventato sempre più strutturato configurandosi come un ambiente aperto e collaborativo che cerca di anticipare le sfide future con un approccio interdisciplinare. Passando per Next Utopia, Invisible Narratives e Interferences, il festival è approdato alla sua 8a edizione intitolata Species and Beyond segnando uno scarto con la tradizionale visione antropocentrica del mondo.... READ MORE...

Cosmopolis #1.5: Enlarged Intelligence

Cosmopolis #1.5: Enlarged Intelligence ha aperto al pubblico a Chengdu, in Cina, con opere d’arte e programmi di circa 60 artisti e gruppi, ognuno con la propria idea di come potremmo utilizzare le tecnologie intelligenti e l’intelligenza ecologica per promuovere i valori sociali anziché lasciare che il capitale definisca principalmente gli utilizzi di queste tecniche e di questi sistemi di conoscenza.... READ MORE...

Computer poems. Dall’archeologia al source code poetry

Scopo di questo breve excursus di Francesco Aprile è indagare le dinamiche di quella pratica ascrivibile sotto il nome di source code poetry, passando anche in rassegna una serie di eventi che, pur non rappresentando tale esperienza, contribuiscono a rendere sempre più contigua l’operazione autoriale all’uso del computer.... READ MORE...

Un’interazione con i batteri: Intervista a Anna Dumitriu

Donata Marletta intervista l'artista inglese Anna Dimitriu, che esplora e mette in discussione il nostro rapporto con le malattie infettive, la biologia sintetica e la robotica. I suoi lavori sono stati presentati ed esposti nelle più importanti collezioni e musei del mondo e la sua mostra itinerante "BioArt and Bacteria" è visitabile fino al 24 Novembre presso la Esther Klein Gallery e il Science Center di Philadelphia negli Stati Uniti.... READ MORE...

Ryoji Ikeda all’Eye Filmmuseum

La mostra Ryoji Ikeda, in esposizione all’Eye Filmmuseum, offre una visione approfondita del lavoro rivoluzionario dell’artista audiovisivo Ryoji Ikeda e include anche due nuove installazioni audiovisive create specialmente da Ikeda per Eye.... READ MORE...

“Broken Symmetries”: una mostra che sfida il concetto di realtà

Broken Symmetries è una mostra internazionale con dieci nuove opere interdisciplinari che esplorano le modalità in cui artisti e scienziati lavorano insieme per mettere in discussione il mondo fisico. Questa importante co-produzione è l'esito del Collide International Residency award e di una partnership tra Arts at CERN, FACT di Liverpool; CCCB di Barcellona; Le Lieu Unique di Nantes, e iMAL di Bruxelles.... READ MORE...

“Only Weeds Emerge”: tre video installazioni di Pilar Mata Dupont al TENT

TENT presenta la prima personale nei Paesi Bassi di Pilar Mata Dupont. Nelle tre grandi installazioni video Undesirable bodies, Shuffle e la nuova opera Ecological future, Mata Dupont esamina la presenza latente delle eredità coloniali nella cultura contemporanea e nel paesaggio naturale, rendendo tangibili le realtà e i valori in conflitto che lottano per coesistere.... READ MORE...

FACT presenta “AURORA” a cura di Invisible Flock

A settembre, FACT (Fondazione per l’Arte e le Tecnologie Creative) e gli esperti di arti interattive Invisible Flock prenderanno possesso della cisterna sotterranea Toxteth Reservoir per una “passeggiata nell’acqua” unica nel suo genere. AURORA inviterà il pubblico ad attraversare le volte a grotta di uno dei tesori nascosti di Liverpool per un’esperienza coinvolgente ed epica.... READ MORE...

Una nuova installazione luminosa di Carsten Nicolai a Berlino

Carsten Nicolai indaga fenomeni intangibili che sollevano questioni fondamentali sulla coscienza umana, come ad esempio quanto di quello che percepiamo esiste al di là delle nostre percezioni. Ispirandosi a temi solitamente associati alla neurobiologia e ad altre scienze naturali, ha realizzato una nuova installazione luminosa per il primo spazio espositivo della Berlinische Galerie, che fa riferimento ad una proprietà peculiare della correlazione quantistica.... READ MORE...

“Biorhythmic drawing”: raccogliere dati dal corpo

Le immagini dell'interno del corpo sono generate da tecnologie che tramite l'interazione di onde sonore, elettroni o onde magnetiche ci permettono di vedere in un corpo vivo, e di conseguenza modificabile e completamente controllabile. In Biorhythmic drawing l'artista Daksha Patel esplora i modi in cui i dati catturati dal corpo umano vengono visualizzati, visti e percepiti.... READ MORE...

“Resilient Futures”: an exhibition on the future of the planet

Come visualizzano il futuro del pianeta gli artisti, e come criticano il rapporto delle persone con la natura, i sistemi economici, le politiche per lo sviluppo, lo sfruttamento delle risorse naturali e degli spazi pubblici? Il Contemporary Art Center of Thessaloniki (CACT) ha realizzato una mostra che si interessa di resilienza urbana, ambientale e sociale e sostenibilità.... READ MORE...

Continuando a usare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici presenti. Leggi la nostra privacy policy cookies policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close