Scienza

“Purple”: una video installazione immersiva di John Akomfrah

Il Bildmuseet presenta un nuovo lavoro dell’artista e regista inglese John Akomfrah, finora il suo progetto più ambizioso. Purple è una video-installazione immersiva a sei canali incentrata sul rapporto dell’essere umano con la natura e il pianeta. In un periodo in cui i gas a effetto serra hanno raggiunto livelli storici e i ghiacciai si stanno sciogliendo, Purple pone l'accento sulla responsabilità dell’essere umano.... READ MORE...

Artisti e robot al Grand Palais di Parigi

Questa mostra offre l’opportunità di sperimentare delle opere d’arte prodotte con l’aiuto di robot sempre più sofisticati. Con opere di circa quaranta artisti, dà accesso ad un mondo digitale immersivo e interattivo – un’esperienza sensoriale di corporeità aumentata capace di sovvertire i nostri concetti di spazio e tempo.... READ MORE...

Il progetto risVolta presenta voltaplant Greenlight

Dal progetto di ricerca universitario risVolta nascerà nel mese di aprile la start-up VoltaPlant, con l’intenzione di lanciare una linea innovativa di prodotti per l'arredo di interni, pronto a rivoluzionare il mercato del light design. Piante d’arredo in cui è integrata la funzionalità del punto luce grazie a LED incorporati in originali vasi di design parametrico... READ MORE...

“Patricia Piccinini: Curious Affection” inaugura al GOMA

Alla Galleria d'Arte Moderna di Brisbane (GOMA) più di 70 sculture, fotografie, video, disegni e una serie di installazioni su larga scala, tra cui importanti nuove commissioni, faranno parte di una serie di opere d'arte immersive da vedere in prima assoluta nella grande mostra personale di Patricia Piccinini.... READ MORE...

“DIA-LOGOS”: Raimondo Lullo e l’ars combinatoria

Raimondo Lullo si è rivelato un pensatore illuminato ed estremamente rilevante per il mondo di oggi, così come nella teoria dell'informazione e della tecnologia dei media. Filosofo e teologo, ha inventato un nuovo metodo che postula l'unità delle varie discipline contemporanee del sapere, e l'ha tradotto in un dispositivo. L'enorme influenza del suo concetto radicale è al centro di una nuova mostra allo ZKM di Karlsruhe.... READ MORE...

Altered States: le sostanze nell’arte contemporanea

Una mostra collettiva in corso al Kunstpalais presenta artisti internazionali che si approcciano al tema dell’onnipresenza delle sostanze e le conseguenze della loro gestione all’interno della società attraverso vari media, sollevando domande sui loro effetti e il loro potenziale, sui relativi interessi economici e sull’alta redditività del mercato nero.... READ MORE...

Reimmaginare il nostro universo dopo Einstein: la mostra Gravity al MAXXI di Roma

Fino al 29 aprile al MAXXI di Roma è in corso Gravity, una mostra curata da Luigia Lonardelli, Vincenzo Napolano e Andrea Zanini e dedicata alla teoria della relatività generale di Albert Einstein, che esplora la fisica moderna e il rapporto di interdipendenza tra arte e scienza che è alla base della ricerca contemporanea, al limite tra passato e presente, materiale e immateriale.... READ MORE...

Meta.Morf 2018. A Beautiful Accident

Una grande domanda è: l'intera evoluzione può essere vista come una crescita di intelligenza esponenziale? O dovremmo guardare ad essa come ad un percorso fatto di incidenti più o meno grandi che hanno contribuito in maniera decisiva all'ascesa dell'essere umano, che quindi potrebbe essere considerato un "Beautiful Accident"? Questa mostra ci mette davanti ai temi pressanti di un'era ormai prossima in cui gli algoritmi saranno parte delle nostre vite.... READ MORE...

Synthetica, una mostra all’Edinburgh International Science Festival

Attraverso opere create con strumenti, tecniche e spesso tessuti viventi propri della ricerca scientifica, realizzate da affermati bioartisti internazionali come Marta de Menezes, Oron Catts, Ionat Zurr, Tarsh Bates e Ting-Tong Chang, Synthetica analizzerà l'evoluzione dei concetti di "naturale" e "artificiale" in un'epoca in cui si sviluppano forme di vita ibrida e sintetica.... READ MORE...

Non solo una questione di geni: il genoma umano in mostra al MUSE

Oggi più che mai, dai laboratori dei centri di ricerca,i temi caldi del dibattito scientifico si riversano nelle nostre case scatenando discussioni non meno accese. In un panorama come questo, il MUSE di Trento ha da poco inaugurato la mostra Genoma Umano: quello che ci rende unici, dedicata a conoscere più a fondo il nostro patrimonio genetico e il suo ruolo fondamentale nel definirci come individui.... READ MORE...

I am here to learn: On Machinic Interpretations of the World

Un sistema intelligente ha coscienza o percezione di sé? Una macchina è in grado di sviluppare la propria immagine del mondo? E quanta autonomia vogliamo concedergli adesso e in futuro? Curata da Mattis Kuhn e da Franziska Nori una collettiva tematica al Frankfurter Kunstverein presenta artisti internazionali, con opere che tematizzano i processi coinvolti nella percezione macchinica e nell'azione autonoma.... READ MORE...

Hyperobjects: una mostra sulla presente crisi ecologica

Curata da Laura Copelin e Timothy Morton, una mostra collettiva che raccoglie spunti tratti dalla teoria di Morton per affrontare la vastità della crisi ecologica di oggi. In linea con l'idea di iperoggetto, la mostra cerca di creare incontri con opere d'arte e oggetti non artistici, che decentrino ed espandano la scala della percezione umana.... READ MORE...

“Future Love”: desiderio e relazioni nell’ipernatura.

La nuova mostra all'HeK di Basilea offre punti di vista critici, non convenzionali e fantasiosi sulla vita che ci aspetta, commentando al contempo l'impatto delle nuove tecnologie e dei social media sulle nostre relazioni affettive e la sessualità. Partendo da un contesto post-digitale, gli artisti internazionali che partecipano a questa mostra affrontano queste questioni attraverso vari media, dalle biotecnologie alla realtà virtuale.... READ MORE...

Conferenza su Arte, Scienza ed Ecologia nell’Era dell’Antropocene

La crisi ambientale è un’urgenza del mondo contemporaneo che influenza anche la produzione culturale e delle arti visive. In occasione di questo incontro, l'artista Andreco presenterà il suo ultimo lavoro "Climate Art Change". Marco Mancuso presenterà inoltre il nuovo numero del Digimag Journal, insieme a Claudio Musso, Fabiola Naldi e Andrea Lerda... READ MORE...

Il 14imo Athens Digital Arts Festival – Deadline: 31/12/2017

Il 14imo Athens Digital Arts Festival esplora il futuro sconosciuto è l'imminente Apocalisse Tecnologica attraverso l'arte, la scienza e la tecnologia. Esso invita tutti a mandare la propria proposta per la sua prossima edizione, con il nome “SINGULARITY NOW”. La deadline è estesa al prossimo 31 Dicembre 2017... READ MORE...