ralf baecker | THE CONVERSATION – Watch more Videos at Vodpod.

The Conversation è un apparato autonomo che incoropora una parte sia analogica che digitale.

Questi elementi quasi inseparabili cercano di aggiornarsi l’un l’altro. Poichè questo processo non ha un programma lineare, non è chiaro quale parte controlli l’altra.

La macchina consiste di 99 solenoidi, montati a formare un cerchio. Insieme trasportano tre bende di gomma (attratori) al centro del cerchio.

Ogni magnete lavora in modo autonomo e cerca di adattarsi alle forze nel network. Lo scopo del sistema è quello di mantenere un equilibrio tra le forze. 

Accendendo la macchina, viene avviato un processo che cerca di preservare il suo stato iniziale per mezzo di una serie di contrazioni e rilassamenti. Le bande di gomma agioscono come mediatori tra i singoli solenoidi. Differenti combinazioni iniziali delle bande di gomma (tensioni) generano patterns differenti nel tempo.

Le costellazioni appaiono e rimangono finchè disturbi esterni non le fanno decadere. L’intera installazione è immersa in un buzz polifonico che genera un costante slittamento di forze dei raggi del solenoide.

The Conversation è parte di una serie di installazioni e sculture che decostruiscono i fondamenti dei processi simbolici.

“Break the pattern which connects the items of learning and you necessarily destroy all quality.”

http://www.no-surprises.de/the_conversation/