UNIVERSITY OF QUEBEC - MONTREAL
19 - 22 APRIL 2007

“Reviewing the Future: Vision, Innovation, Emergence”

Questo il tema del primo International Planetary Collegium Summit, che si terra a Montreal dal 19 al 22 aprile 2007 nella sede dell’University of Quebec – Montreal Coeur des Sciences. Tra i relatori: artisti, studiosi e ricercatori internazionalmente riconosciuti, tra cui Roy Ascott, fondatore del Planetary Collegium, l’artista Victoria Vesna, l’astrofisico Roger Malina, il nanotecnologo James Gimzewski, il filosofo Pierre Lévy, lo studioso Derrick de Kerckhove e Bill Seaman, media artist e teorico.

Il titolo Reviewing the Future: Vision, Innovation, Emergence e stato scelto per presentare il lavoro di oltre 65 ospiti da 15 paesi diversi, che condivideranno il risultato delle ultime ricerche con il pubblico e con la media arts and technologies community del Quebec. Il Summit sara anche un’occasione di incontro per i membri di differenti centri del Collegium ( Plymouth , Pechino, Milano e Zurigo, a cui si uniranno presto Seoul e San Paolo) che portano avanti le loro ricerche individualmente e come parte di un network internazionale.

Attraverso questo percorso interdisciplinare, che riunisce artisti, scienziati, ingegneri, filosofi, educatori e specialisti della comunicazione, il Collegium contribuisce alla produzione di una nuova conoscenza nel campo delle media arts. Computer science, comunicazione, ricerca sulla coscienza, biotecnologie, scienze cognitive, hypermedia, ambienti variabili, robotics sono solo alcuni degli argomenti sviluppati attraverso la ricerca del Collegium, che sapzia in tutti i campi delle discipline artistiche: performance, danza, architettura, nuove forme narrative, musica, installazioni, design, performing arts e arts of the screen.

Inoltre il Summit e la prima e piu ampia occasione per entrare in contatto con punti di vista artistici unici, che non possono essere classificati nei campi tradizionali e che si trovano all’apice delle ricerche contemporanee. Attraverso numerose presentazioni saranno discussi i parametri culturali, sociali, educativi, museologici ed ambientali che appartengono a queste nuove pratiche.

 

The Planetary Collegium

The Planetary Collegium è una comunita internazionale di ricercatori, pensatori e artisti dediti alla ricerca dal 1994. Attraverso un network di centri in Europa, Sud America e Asia, offre anche un programma unico di ricerca attraverso il PhD dell’ University of Plymouth. I suoi membri si incontrano regolarmente in diversi luoghi in tutto il mondo, ma il Summit di Montreal si configura come il primo e più importante incontro internazionale. Gli artisti e i ricercatori, cosi come la comunita di maedia arts di Montreal potranno condividere progetti, metodi, strumenti e ricerche più avanzati in questo campo.

www.planetary-collegium.net

www.m-node.com