HANGAR BICOCCA - MILAN
23 MAY 2006

Peter Greenaway, regista di classici cinematografici come The Pillow Book, The Cook The Thief His Wife And Her Lover, Prospero’s books e The Tulse Luper Suitcases, mostrerà questa sera a Milano presso l’Hangar Bicocca, come anteprima del festival Mixed Media, la sua prima performance da vj

SUlla musica del dj Serge Dodwell (aka Radar ), ‘VJ’ Greenaway emozionerà la platea presente mischiando il suo immaginario cinematografico all’avanguardia (preso soprattutto dal film Tulse Luper Suitcases) con un pesante remix musicale da parte dello stesso DJ Radar. Con l’ausilio di cinque schermi di grandi dimensioni, ilneonato “conduttore di immagini in tempo reale”, provvederà a fornire un’esperienza del tutto nuova alla platea: Live Cinema al suo massimo

Questa nuova avventura di Greenaway non è passata inossservata. Grazie a questa esperienza, il regista si è finalmente liberato dalla classica linearità cinematografica. Con il suo occhio cinematografico infatti e il suo approccio molto energetico, Greenaway ha guadagnato il rispetto della scena Vj in tutto il mondo ponendosi immediatamente ai vertici di questo movimento

Il successo incredibile delle prime performances ha quindi spinto Greenaway a spingere la performance verso un nuovo livello e di portarla poi a un pubblico internazionale mediante un vero e proprio tour ufficiale che stasera tocca Milano

www.notv.com/