KATZEN ARTS CENTER, AMERICAN UNIVERSITY - WASHINGTON
10 APRIL 2006

Mark Amerika presenta il suo lavoro composto nell’arco degli ultimi 15 anni, un mix di narrativa personale, filosofia, teorie spontanee e fiction cyberpunk, individuando con precisione gli spazi emergenti dove i media artists operano quando distribuiscono le loro persone digitali

Mark Amerika, nominato da Time Magazine uno dei più importanti 100 innovatori della storia, è stato soggetto a ben quattro retrospettive dei suoi lavori digitali. E’ professore di Arte e Storia dell’Arte alla University of Colorado a Boulder. I suoi lavori di net art, le sue installazioni sonore e le sue performances di Vj sono state richieste in tutto il mondo incluso la Whitney Biennial, l’ICA di Londra, e il Walker Arts Center.

Egli è inoltre autore di due racconti, ha editato tre antologie ed è fondatore del Alt-X Online Network, un sito di a net art e new media writing site partito in internet nel 1993 ( www.altx.com ).

Il suo prossimo libro di scritti artistici, intitolato META/DATA: A Digital Poetics, sarà pubblicato dal MIT Press entro quest’ anno. Mark Amerika sta attualmente dirigendo il suo primo film, intitolato MY AUTOEROTIC MUSE.

http://multimedia.american.edu