Brakke Grond - Amsterdam
20 - 30 / 11 / 2014

In occasione dell’imminente IDFA (International Documentary Festival Amsterdam) IDFA DocLab e de Brakke Grond presenteranno un programma unitario dedicato al documentario e alla rivoluzione digitale e intitolato Immersive Reality.

IDFA DocLab: Immersive Reality si svolgerà dal 20 al 30 novembre e comprenderà la DocLab Exhibition, con una sala di proiezione per la Realtà Virtuale, la conferenza DocLab Interactive e cinque eventi di Live Cinema, oltre all’esclusivo programma per la crescita di nuovi talenti DocLab Academy.

Una mostra sulla Immersive Reality

La DocLab Exhibition propone gli ultimi documentari web, applicazioni e installazioni interattive, incluso il crescente database online di Bregtje van der Haak e Richard Vijgen, Atlas of Pentecostalism, e Streaming Nation di Alexey Layfurov: un bizzarro ritratto della Russia contemporanea basato su riprese realizzate con videocamere da cruscotto, webcam governative e citizen journalist.

La mostra include anche i quindici nuovi progetti che partecipano al concorso IDFA DocLab Award for Digital Storytelling, dedicato alle nuove forme di narrazione digitale. Molti di questi progetti si pongono come riflessione critica su internet, social media e big data, come In Limbo di Antoine Viviani, già vincitore in passato del DocLab Award, Seven Digital Deadly Sins di NFB e The Guardian, e I Know Where Your Cat Lives, divertente ma allo stesso tempo inquietante. Al concorso dell’IDFA DocLab Award for Digital Storytelling partecipano anche due co-produzione olandesi: Refugee Republic di Jan Rothuizen, Martijn van Tol e Dirk Jan Visser, ed Empire, il sequel interattivo di Empire Project (IDFA 2012) del duo americano-olandese degli artisti Eline Jongsma e Kel O’Neill. In programma, ma non in concorso, c’è anche Trojan Offices, un progetto sull’indicizzazione delle webcam dell’artista multimediale fiammingo Dries Depoorter.

idfa2

Realtà Virtuale

Nella Virtual Reality Screening Room (sala di proiezione della Realtà Virtuale) della mostra sulla Immersive Reality il tema molto dibattuto del mezzo della Virtual Reality occupa un posto d’onore. Nonostante gli esperimenti in questo settore vadano avanti da decenni, lo sviluppo della Realtà Virtuale conosce oggi dei progressi rivoluzionari. Indossando una cuffia per la VR – per esempio la Oculus Rift – gli utenti possono immergersi in una realtà digitale. IDFA DocLab: Immersive Reality ha invitato una serie di pionieri della Realtà Virtuale per offrire al pubblico dell’IDFA un’opportunità unica di provare l’esperienza in prima persona. I progetti includono:

The Machine to Be Another, che permette ai visitatori del festival di scambiarsi forma fisica attraverso set di cuffie Oculus Rift e telecamere robotizzate.

– Il documentario Assent di Oscar Raby, appena uscito.

Clouds di James George e Jonathan Minard

Zero Point, il primo film girato in realtà virtuale di Danfung Dennis.

Inoltre, l’artista multimediale cileno Oscar Raby e il film-maker fiammingo Fisheye, che lavora con i droni, hanno realizzato una serie di corti sperimentali sulla VR appositamente per la mostra IDFA DocLab: Immersive Reality.

DocLab Interactive Conference

Domenica 23 novembre si svolgerà la terza DocLab Interactive Conference, durante la quale pionieri internazionali si concentreranno sull’era digitale e sul futuro del documentario e della media art interattiva. Fra gli artisti invitati saranno presenti anche Kyle McDonald e James George e gli apripista delle versioni digitali di Al Jazeera, NFB Interactive, The Guardian, Arte e Kickstarter.

idfa1

DocLab Live Cinema Events

Durante i cinque DocLab Live Cinema Events per il pubblico presente saranno proiettati documentari interattivi, che in molti casi potranno coinvolgere direttamente le persone in sala. I temi trattati includono i nostri “peccati digitali” sulla base del documentario interattivo Seven Digital Deadly Sins, poi una sera su sorveglianza e big data (con Arte e SETUP) durante la quale il pubblico si confronterà con le proprie tracce digitali e una sera dedicata a un Virtual Reality Showcase.

DocLab Academy

La DocLab Academy ha selezionato venti autori di documentari digitali e realizzatori di media interattivi provenienti da Paesi Bassi e Belgio. Durante il festival lavoreranno con Oscar Raby, Fish Eye e altri innovatori digitali sullo sviluppo del genere del documentario interattivo e svilupperanno un nuovo cortometraggio sulla VR che sarà proiettato al DocLab Live.


http://www.doclab.org/