WHITNEY MUSEUM - NEW YORK
5 GIUGNO 2005

Il C5 GPS Media Player è un’installazione sviluppata all’interno del programma “The C5 Landscape Initiative”, una serie di progetti reltativi a processi come il mapping, la navigazione e la ricerca di una località specifica per mezzo del sistema satellitare GIS (Geographic Information Systems).

The C5 Landscape Initative esamina il concetto mutante di paesaggio, dalla sua rappresentazione estetica a quella relativa alla sua visualizzazione come interfaccia fonte di informazioni e sinergie.

Il progetto è suddiviso in 3 parti (The Analogue Landscape: Rim of Fire, The Perfect View e The Other Path) e consiste in una serie di performance in tutto il mondo, mediante tecnologie di network, in grado di esplorare il nostro rapporto con il paesaggio e l’ambiente che ci circonda in un mondo di dati e reti interconesse

In The Analogue Landscape, i mebri del C5 hanno scalato simultaneamente alcune montagne del Nord America, del Giappone e della California, i rispettivi viaggi sono stati mappati dal sistema GPS e dal DEM (Digital Elevation Mapping) allo scopo di evidenziare delle analogie nei vari viaggi nonostante territori differenti .

In The Other View, C5 hanno chiesto alle persone che fanno uso del sistema GPS di suggerire i luoghi più belli che hanno visitato all scopo di ritornarci con le esatte coordinate e fotografarli. Mentre infine in The Other Path lo scopo è stato quello di scalare la Grande Muraglia Cinese e utilizzare quindi le procedure di pattern matching per ricreare un analogo percorso significativo negli Stati Uniti

Mediante quindi il C5 GPS Media Player, i visitatori dell’installazione potranno accedere ai GPS Track logs del percorso compiuto da ciascun membro del collettivo C5 nei vari progetti presentati, vedere la documentazione multimediale associata ad esso e confrontare quindi i vari paesaggi descritti e i viaggi compiuti

The Landscape Initiative si basa quindi sull’utilizzo di fotografie digitali, stampe digitali, oggetti, visualizzazioni 3D e video digitali.

C5 Corporation è quindi un gruppo/associazione culturale con il focus preciso di andare a sondare tutte le tematiche e le pratiche di contaminazione tra informazione visiva, database, network distribuiti con un o spirito sempre a cxavallo tra arte, sperimentazione e business. I precedenti lavori e progetti del collettivo si possono trovare presso il loro sito web www.c5corp.com

http://artport.whitney.org

www.c5corp.com