Many Venues - Stavanger and Olomouc
15 / 10 / 2015 - 18 / 10 / 2015 ; 3 / 12 / 2015 - 6 / 12 / 2015

Il progetto Festivals of Live Cinema è una collaborazione unica tra la piattaforma Ceca e quella Norvegese per l’arte contemporanea e filmica dell’immagine in movimento. Grazie a un progetto della durata di un anno, e con la partecipazione di un certo numero di artisti, curatori e studiosi internazionali, Screen City e PAF formulano quelle domande sollevate oggi dal cosiddetto fenomeno del Live Cinema.

Con “Live Cinema” ci si riferisce ai progetti che nascono in tempo reale: la produzione in contemporanea della parte audio e di quella visiva. Lo sviluppo di analoghe produzioni è conosciuto dalla fine del 19esimo secolo. Siamo interessati non solo allo stato attuale dell’arte, ma anche a una riflessione storica in cui la situazione del passato viene confrontata con l’accessibilità tecnologica contemporanea delle immagini in movimento.

Nel contesto di esibizioni e installazioni audio-visive, Live Cinema è un’importante testimonianza dei cambiamenti tecnologici e sociali nella percezione dell’arte contemporanea attraverso diverse forme di presentazione e interfaccia.

Una squadra internazionale di curatori e artisti parteciperà al progetto, la cui produzione principale può essere vista e sentita a Stavanger (in Ottobre) e a Olomouc (a Dicembre). I progetti artistici di recente commissione si inseriranno nel genius loci di queste città e dei loro particolari edifici.

festival of cinema 2

Screen City Festival è dedicato alla presentazione di immagini in movimento negli spazi pubblici e alla ricerca della relazioni tra immagini, suoni e architettura in movimento. Il formato del festival va oltre i confini di un’esperienza cinematografica, riflettendo sulla linea che separa il mondo filmico da quello non filmico.

L’edizione di quest’anno porta il titolo Labour & The City In-between. Il programma indaga le qualità temporali, dinamiche e spaziali del lavoro nel nostro clima industriale attuale e il modo in cui questi cambiamenti industriali influenzano l’architettura e gli spazi sociali cittadini. Curato da Daniela Arriado (Cile / Normandia) e PAF (Repubblica Ceca).

Il programma Screen City propone rappresentazioni audio-visive di recente commissione, mappature di proiezione, screening e installazioni, realizzati in collaborazione con partner locali e internazionali. Diverse delle opere d’arte selezionate e commissionate fanno parte del progetto del Festivals of Live Cinema.

Artisti: Harun Farocki (Germania) / Antje Ehmann (Germania) / Rosa Barba (Italia) / Katharina Gruzei (Austria) / Beathe C. Rønning (Normandia) / Matěj Al-Ali (Repubblica Ceca) / Tomáš Moravec (Repubblica Ceca) / Dan Gregor (Repubblica Ceca) / Michal Pustějovský (Repubblica Ceca) / Pjoni (Slovakia) / Ján Šicko (Slovacchia) / Nils Henrik Asheim (Normandia) / Knut Åsdam (Normandia) / Martin Blažíček (Repubblica Ceca) / Greg Pope (Regno Unito) / Veronika Vlková (Repubblica Ceca) / Kateřina Koutná (Repubblica Ceca) / Ane Hjort Guttu (Normandia)


festival of cinema 3

 PAF—Festival of Film Animation si focalizza su un ampio approccio al fenomeno di animazione nel contesto di un’arte cinematografa e visiva. I termini che si collocano tra i temi principali del festival sono: animazione, immagine in movimento, arte audio-visiva, cinematografia, film sperimentale, video art, cultura digitale, archeologia dei media.

Il festival è sottotitolato “What is Animation?“ (cos’è l’animazione?), una domanda a cui i curatori di PAF tentano di rispondere attraverso parti di programma che includono mostre, proiezioni, conferenze, presentazioni, workshop e rappresentazioni audio-visive dal vivo.

La quattordicesima edizione di PAF offrirà una visione aggiornata della storia dell’animazione dei film e l’attuale tendenza di collegare l’animazione con esperimenti spaziali luminosi; un incontro con i selvaggi anni ’60 – un periodo chiave nella storia dell’animazione e dell’illustrazione ceca; rappresentazioni uniche della linea di confine tra l’animazione spaziale dal vivo e i concerti di club music sperimentali.

Artisti: Josef Bolf (Repubblica Ceca) / Marek Delong (Repubblica Ceca) / Samson Kambalu (Malawi) / Lotic (USA) / Pedro Maia (Portogallo) / TCF (Normandia) / Michal Pustějovský (Repubblica Ceca) / Pjoni (Slovacchia) / Ján Šicko (Slovacchia) / Takashi Makino (Giappone) / Greg Pope (Regno Unito) / Vessel (Regno Unito) / John e James Whitney (USA), e molti altri.


www.pifpaf.cz/en/eea

www.screencity.no

www.pifpaf.cz