FABRICA FEATURES LISBON - LISBON
01 - 22 MAY 2010

 

A partire dal 1° maggio fino al 22 Fabrica (il centro di ricerca sulla comunicazione finanziato dal Gruppo Benetton) presenta negli store Fabrica Features a Lisbona Elliott Burford is Spam, una mostra e una raccolta di illustrazioni sullo spam di e-mail da parte di Elliot Burford, graphic designer e art director di Fabrica.

Lo spam, noto anche come posta spazzatura, consiste nell’invio in grandi quantità di bulk e-mail non richieste, spesso a contenuto commerciale – pubblicità, truffe, pornografia – a una serie indiscriminata di destinatari. Molte tecniche di filtraggio spam si basano sulla ricerca di modelli e parole chiave contenuti negli header o nei corpi del messaggio, identificandone quindi i contenuti offensivi e cancellandoli. Lo spammer, per eludere tali filtri, può usare sempre più espressioni astratte, o scrivere volutamente con degli errori di ortografia le parole sottoposte di solito a filtraggio. La raccolta di illustrazioni di Elliott Burford reinterpreta e illustra le varie scritte che si trovano generalmente nell’oggetto delle e-mail spam.


Elliott Burford, oltre a essere graphic designer e art director
, opera anche nel campo delle arti visive. Nasce nel 1984 ad Adelaide (Australia), dove vivrà per un certo periodo. La sua esperienza nel settore del design e della pubblicità, acquisita in giro per l’Australia, l’Europa e gli Stati Uniti, ha fatto sì che potesse realizzare un campionario in cui fossero presenti sia piccoli clienti che multinazionali. Dalle raccolte di branding, packaging e corporate literature a quelle di tatuaggi, orologi e cancelleria, Elliot Burford concentra sempre la sua attenzione sull’identità, sui singoli concetti e sulla comunicazione. Attualmente, Elliott vive a Treviso, come membro dello staff di Fabrica.

Avviata nel 2001, Fabrica Features è il nome di una serie di negozi destinati alla vendita di articoli di design col marchio Fabrica, ma è al contempo anche uno spazio multietnico e multimediale, dove mostre, proiezioni, performance dal vivo e workshop diventano momenti centrali di aggregazione. I negozi Fabrica Features agevolano uno scambio commerciale di arte e una unificazione di eventi culturali nel quadro di una rete globale. ù

Oggi, oltre agli spazi di Lisbona, Fabrica Features è presente anche a Bologna, a Hong Kong (Cina) e a Istanbul (Turchia); vantando inoltre l’allestimento di ‘negozi temporanei’, veramente all’avanguardia, in città quali: Parigi (Francia), Rotterdam (Paesi Bassi), Londra (Regno Unito) e Oporto (Portogalllo).

http://www.fabricafeatures.com