Direct Digital presenta
Digital Direction|Contest 2009
Concorso internazionale per giovani artisti >> 10 maggio 2009

organizzato da Artegenti
in collaborazione con Movimenta
con il fondamentale contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Ideazione e direzione artistica |Gilberto Caleffi
Giuria | Gilberto Caleffi , Artegenti | Massimo Grillenzoni , Movimenta | Rossella Bertolazzi , IED Milano | Gianpaolo Caselli , Fondazione Cassa di Risparmio di Modena | Simone Frittelli, Frittelli arte contemporanea
Scadenza |Bando valido fino al 10 maggio 2009
Premiazione |Sabato 30 maggio 2009

Prende il via il concorso d’idee Digital Direction , indetto dall’Associazione culturale Artegenti, nell’abito di Direct Digital 2009 , evento dedicato all’arte contemporanea e alla cultura digitale, in programma dal 30 maggio al 28 giugno nelle città di Modena e Carpi.

Il concorso, rivolto a giovani artisti under 35, propone di re-interpretare l’opera dell’artista Mimmo Rotella , tra i primi autori in Italia a fare della comunicazione di massa materia e campo di sperimentazione artistica in una ricerca tra la riproducibilità del multiplo e la singolarità dell’opera d’arte. Prendendo spunto da quattro opere di Rotella, Sorprendente Marilyn (2004), Pazzo per le donne (2004), Gioventù bruciata (2004), Marlon Brando (2004) gli artisti partecipanti sono invitati ad elaborare opere originali e inedite di new media art. Le opere vincitrici saranno esposte all’interno dell’evento Direct Digital 2009 a fianco di quelle originali di Mimmo Rotella.

Digital Direction Contest 2009
Concorso internazionale per giovani artisti >> 10 maggio 2009

Introduzione: Mimmo Rotella, i miti del cinema americano
Il concorso d’idee si fonda sul principio che un’opera prestigiosa di un importante artista internazionale agisca da cassa di risonanza per una mostra di nuovi talenti nel campo delle new media arts. Il progetto si basa sul prestito di quattro importanti opere d’arte contemporanea di Mimmo Rotella, un artista di indiscussa fama internazionale che ha forti legami con il tema dell’evento e che è riconosciuto come modello di riferimento per la nuova generazione di artisti digitali. Queste saranno fonte d’ispirazione per la creazione di opere originali e inedite di new media art. I vincitori del contest vedranno i loro lavori/progetti esposti in mostra a Direct Digital 2009 a fianco di quelli originali di Mimmo Rotella.

Regolamento del concorso

Partecipanti
La partecipazione è aperta a giovani artisti di età non superiore ai 35 anni. Il concorso è internazionale e, pertanto, rivolto agli artisti di tutti i paesi nel mondo.
La partecipazione è gratuita. Non possono concorrere le persone direttamente coinvolte nell’organizzazione di Digital Direction e Direct Digital . Per partecipare al Digital Direction_Contest 2009 , in primo luogo è necessario completare la pre-iscrizione online qui.

Tema del concorso
I lavori/progetti dovranno necessariamente riferirsi ai miti del cinema americano contenuti nelle opere di Mimmo Rotella e oggetto del concorso: Marilyn Monroe, Elvis Presley, James Dean, Marlon Brando. Questi soggetti saranno fonte d’ispirazione per la realizzazione di opere d’arte originali che utilizzino le tecnologie digitali come strumento, materiale e contenuto. I partecipanti potranno prendere parte al concorso presentando un’opera di new media art, ovvero inclusa nelle seguenti categorie: computer art, digital art, electronic art, generative art, interactive art, internet art, robotic art, software art, sound art, video art, virtual art, videogame art. Sono escluse le opere puramente fotografiche, se non accompagnate dall’utilizzo di altri media digitali.

Opere
Le opere dovranno essere inedite (ovvero non esposte in precedenti mostre né pubblicate in precedenti cataloghi). É indispensabile l’utilizzo di tecnologia digitale come componente essenziale dell’opera. Le opere devono essere progettate con materiali e tecnologie atte alla realizzazione dell’opera in più esemplari, pena l’inammissibilità dell’opera a concorrere. L’artista potrà realizzare la sua opera utilizzando qualsiasi tecnica e qualsiasi materiale purché combinato con l’utilizzo di tecnologie digitali.

Documentazione
Per essere ammessi al concorso, è necessario inviare presso la sede di Artegenti la seguente documentazione:
– Progetto dell’opera che si intende presentare alla competizione ovvero bozzetto dell’opera in formato digitale; indicazione dettagliata delle caratteristiche tecniche e dei materiali di realizzazione; eventuali immagini fotografiche (in alta risoluzione, minimo 300dpi) di parti dell’opera o dell’opera completa qualora già realizzata; breve descrizione dell’opera.
– Breve curriculum vitae professionale comprensivo dei propri dati anagrafici, del codice fiscale e dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla legge italiana 675/96.
– Eventuale altro materiale di documentazione sul proprio lavoro e sulla propria attività (elenco sintetico delle partecipazioni a progetti e a mostre personali o collettive, recensioni critiche, rassegne stampa, ecc.).

Scadenze
Il suddetto materiale dovrà pervenire presso la sede di Artegenti (Via Portorico 41, 41100 Modena, Italy) entro e non oltre 10 maggio 2009, pena l’esclusione dal concorso.
Il materiale dovrà recare il riferimento ” Digital Direction_Contest 2009 ” in modo chiaro ed evidente. Tutto il materiale inviato non sarà restituito.

Giuria
La valutazione delle opere partecipanti al concorso sarà effettuata da una Giuria composta da:
Gilberto Caleffi, Artegenti
Massimo Grillenzoni, Movimenta
Rossella Bertolazzi, IED-Istituto Europeo di Design
Gianpaolo Caselli, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena
Simone Frittelli, Frittelli arte contemporanea

Selezione
Sulla base della documentazione pervenuta, la Giuria procederà ad un’attenta analisi che porterà alla scelta delle opere vincitrici. Le migliori opere entreranno a far parte della mostra d’arte contemporanea Direct Digital 2009 . Il giudizio espresso dalla Giuria è definitivo e inappellabile.

Premiazione
La premiazione degli artisti vincitori avverrà il giorno 30 maggio 2009 durante l’inaugurazione della mostra d’arte contemporanea Direct Digital 2009 a Palazzo dei Pio (Carpi).

Premi
Ad ogni artista vincitore verrà riconosciuto un premio di 500 Euro.

Copyright e multipli
L’artista si impegna a cedere ad Artegenti ogni diritto di riproduzione dell’opera vincitrice. A insindacabile giudizio di Artegenti verrà decisa o meno la riproduzione dell’opera in una serie limitata di esemplari. I costi per la realizzazione delle copie saranno a carico di Artegenti. In caso di replica di più esemplari dell’opera, l’artista si impegna a numerare e controfirmare per autentica ogni opera riprodotta in serie limitata. L’artista consente ad Artegenti l’uso del proprio nome e dell’immagine della propria opera vincitrice per scopi promozionali, limitatamente ai cataloghi, ai depliant, al materiale divulgativo e pubblicitario realizzato per promuovere la notorietà di Digital Direction e Direct Digital. L’artista consente che l’attività promozionale sia svolta sotto l’immagine coordinata di Digital Direction e Direct Digital.

Info
Idea & concept di Gilberto Caleffi
Artegenti
Via Portorico 41, 41100 Modena, Italy
tel. (+39) 329 4333 700
contest@digitaldirection.org
www.digitaldirection.org